Hamsik: "Felici del successo. Palermo? Sarebbe bello vedere il San Paolo pieno al nostro fianco"

Il centrocampista slovacco ha analizzato il momento del Napoli attraverso alcune battute riportate dal suo sito internet. Nonostante il bellissimo momento di forma che stanno attraversando gli azzurri, tuttavia, Hamsik ed il Napoli hanno un solo obiettivo in testa: il Palermo.

Hamsik: "Felici del successo. Palermo? Sarebbe bello vedere il San Paolo pieno al nostro fianco"
Hamsik: "Felici del successo. Palermo? Sarebbe bello vedere il San Paolo pieno al nostro fianco"

E' un Marek Hamsik più maturo e convincete quello che si sta apprezzando in questo scorcio iniziale di campionato. Il capitano slovacco del Napoli, riportato nel suo ruolo più congeniale alle sue caratteristiche come mezzala sinistra nel centrocampo a tre, seppur meno decisivo in zona gol con assist e realizzazioni, si sta mettendo in luce per le sue doti di uomo d'ordine e di temperamento in mezzo al campo. Qualità sempre importantissime in una squadra come quella azzurra, alla quale mancavano personalità e carisma che il classe 1987 di Banska Bystrica ha definitivamente deciso di mettere a disposizione del resto della squadra. 

L'ex Brescia, portato all'ombra del Vesuvio da Pierpaolo Marino al primo anno dei campani in Serie A, è sicuramente uno degli uomini cardine del Napoli di Sarri e dopo il bellissimo inizio di stagione della compagine partenopea, ha così commentato sulle pagine del suo sito ufficiale la vittoria di ieri sera raccolta al Bentegodi contro il Chievo Verona. Un successo meritato ma sofferto, che ha permesso agli azzurri di raggiungere il secondo posto in classifica, a sole due lunghezze dalla Roma capolista. 

"Siamo felici di aver raccolto un nuovo successo che aumenta la nostra striscia positiva. Il nostro segreto? Tutti sanno cosa fare in campo, ognuno di noi cerca di soddisfare le aspettative del mister". Il trand della squadra azzurra è sicuramente positivo ed anche se òa classifica sorride ad Higuain e compagni, lo slovacco, così come il resto della squadra, è concentrato solo sulla prossima sfida: "Pensiamo già al Palermo, che sfideremo mercoledì sera. Sarebbe stupendo se il San Paolo si riempisse di nuovo, vogliamo rivedere i nostri tifosi felici ed al nostro fianco".