Napoli, Mertens: "Vorrei partire dall'inizio. Lo Scudetto sarebbe fantastico"

Il folletto belga è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, analizzando il suo momento magico in vista della sfida di Bergamo contro l'Atalanta, con la voglia di partire dal primo minuto.

Napoli, Mertens: "Vorrei partire dall'inizio. Lo Scudetto sarebbe fantastico"
Napoli, Mertens: "Vorrei partire dall'inizio. Lo Scudetto sarebbe fantastico"

E' il momento di Dries Mertens in casa Napoli. Dopo i gol contro Legia e Verona e la buona prestazione offerta contro la Roma nelle tre sfide giocate al San Paolo, il belga si appresta a chiudere l'annata 2015 in quel di Bergamo con la squadra azzurra. 

"Siamo concentratissimi per la sfida, vogliamo chiudere l'anno con una vittoria". Il belga ha segnato una sola volta in campionato, contro il Palermo, subentrando ad Insigne. Molto meglio ha fatto in Europa League e Coppa Italia, quando è partito da titolare: "Vorrei sempre giocare, ma so che per vincere serve una rosa di 20 giocatori, e siamo tutti qui per far bene. Non faccio bene solo dalla panchina, ho dimostrato di poter segnare vari gol partendo dal primo minuto, nelle occasioni che il mister mi ha dato ho fatto bene".

Chiuso, o quasi, il 2015, Mertens si affaccia sull'anno nuovo con la voglia di regalare una gioia ai tifosi del Napoli, ma anche con un pensiero agli Europei con la maglia del Belgio da conquistare: "Vorrei far divertire la gente, poi se arrivasse lo Scudetto sarebbe fantastico. Classifica? Dobbiamo guardare solo a noi stessi, quando lo abbiamo fatto abbiamo raggiunto il primo posto".

Europeo di Francia dove il Belgio è stato sorteggiato con l'Italia di Antonio Conte, ma il folletto partenopeo non si vuole sbilanciare in un pronostico: "E' un girone difficile, ma spero che entrambe riescano a passare il turno".