Napoli, parla il Capitano: "Non smettiamo di sognare"

Marek Hamsik ha parlato degli obiettivi del suo Napoli: "Abbiamo le carte in regola per arrivare in fondo"

Napoli, parla il Capitano: "Non smettiamo di sognare"
Napoli, parla il Capitano: "Non smettiamo di sognare"

Il capitano del Napoli, Marek Hamsik, quest'oggi è stato intervistato dal Corriere dello Sport. Tanti temi toccati, si parte dagli obiettivi stagionali della squadra partenopea: "Abbiamo la squadra giusta per far sognare i tifosi. Ora siamo secondi e ci giocheremo lo scudetto fino alla fine. Consapevoli della nostra forza, possiamo giocarci le nostre carte sino al termine del campionato. Siamo reduci da grandi prestazioni, basta  ricordare quelle con Lazio, Fiorentina, Inter,  Milan e Juventus abbiamo anche conquistato il primo posto in classifica dopo ben 25 anni. Abbiamo fatto sempre prestazioni di ottimo livello. Abbiamo le carte in regola per lottare fino alla fine. Dobbiamo continuare così".  

Invece con la propria nazionale: "Fare un grande europeo, dopo aver vissuto l'esperienza del mondiale 2010".

Mancavano ormai da molto le reti Marek Hamsik, ma finalmente, di recente, ha ritrovato la gioia del gol: "Ora sto segnando di meno, ma il mio apporto è cresciuto riguardo alla qualità del gioco. Gli amici mi hanno preso in giro sui social. Ma, personalmente, non ho problemi: chi tira i rigori sa pure che si possono sbagliare. Non posso fare altro che applicarmi per migliorare ed essere più efficace la prossima volta". E adesso? Qualche giorno di riposo per poi ripartire più carichi di prima: "Ci stiamo riposando, trascorrendo qualche giorno in famiglia, ma dopo le vacanze dobbiamo pensare al 6 gennaio ed alla sfida col Torino".