Risultato Napoli-Empoli (5-1): azzurri dilaganti, pokerissimo rifilato ai toscani

Risultato Napoli-Empoli (5-1): azzurri dilaganti, pokerissimo rifilato ai toscani
Napoli
5 1
Empoli
Napoli: (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejón, Higuain (Gabbiadini 71'), Insigne (Mertens 74'). All. Sarri M.
Empoli: (4-3-1-2) Skorupski; Laurini, Tonelli, Camporese, M.Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara (Buchel 58'); Pucciarelli, Maccarone (Mchedlidze 68'). All. Giampaolo M.
SCORE: 0-1, 27', L.Paredes; 1-1, 32', Higuain; 2-1, 37', Insigne; 3-1, 51', aut. Camporese; 4-1, 83', Callejon; 5-1, 87', Callejon
ARBITRO: Davide Massa. Ammoniti: Reina (34'), Zielinski (36'), Hysaj (39'), Allan (45'), Tonelli (49'), Buchel (78')
NOTE: Stadio San Paolo, Napoli. Match valido per la 22^ giornata di Serie A.

Da Andrea Ciaramellano è tutto per la gara di oggi. Vi ringrazio per l'attenzione e vi ricordo che potete seguire tutto il meglio del calcio e dello sport internazionale sempre con noi di Vavel Italia

Grandissima prestazione dei ragazzi di Sarri che agguantano i tre punti in un match giocato ad alti livelli, sia tecnicamente sia atleticamente, con Insigne e Callejon sugli scudi. Il vantaggio ospite del primo tempo con Paredes non ha intimorito più di tanto la squadra azzurra, che non si è scomposta e ha reagito grazie all'uno-due in pochi minuti di Higuain e Insigne. Nella ripresa Camporese chiude i giochi mettendo la sfera nel proprio sacco e nel finale si prende la scena Callejon che siglia la personalissima doppietta personale prendendosi gli applausi del pubblico. Con questo successo Higuain&co si portano a quota 50 punti, scavalcano la Juve e mantengono le distanze (+2); male invece l'Empoli di Giampaolo che non è riuscita ad esprimere le proprie idee di calcio, Saponara assente ingiustificato: i toscani rimangono a quota 32 punti.

90' - FINISCE QUI! MASSA NON ASSEGNA RECUPERO. 5-1 DEL NAPOLI CHE RICONQUISTA LA PRIMA POSIZIONE IN CLASSIFICA. 

87' - POKERISSIMOOOOOOOOOOO NAPOLI! 5-1 DI JOSE' CALLEJON CHE SIGLA LA DOPPIETTA PERSONALE INSACCANDO ALLE SPALLE DI SKORUPSKI. 

83' - RETEEEEEEEEEEEEEEEE DEL NAPOLI!!!!! 4-1 CON CALLEJON SU PRECISO ASSIST DI MERTENS!

78' - Brutto intervento di Buchel su Hamsik, solo giallo per lui. 

74' - Ancora tutti in piedi al San Paolo, questa volta tocca ad Insigne prendersi gli applausi: entra Dries Mertens.

71' - Standing ovation al San Paolo per Gonzalo Higuain: entra al suo posto Manolo Gabbiadini. 

70' - Hamisk dalla distanza: il pallone termina sul fondo.

68' - Entra Mchedlidze, esce Maccarone 

68' - CAMPORESE! Il difensore prova a farsi perdonare l'autorete del 3-1 ma non riesce a centrare la porta di testa da ottima posizione. 

66' - Insigne si invola verso la porta avversaria ma scivola proprio sul più bello

65' - Napoli in gestione del match senza grossi affanni 

63' - HIGUAINNNN! A TU PER TU CON SKORUPSKI NON RIESCE A CALCIARE, GRAZIE SOPRATTUTTO AL RIENTRO DELLA RETROGUARDIA EMPOLESE. 

62' - Prova Hamsik dai 25 metri, respinge la difesa avversaria.

58' - A sorpresa fuori Saponara nelle file empolesi, dentro Marcel Buchel 

58' - Rimane giù Higuain dopo uno scontro con Skorupski

54' - ALTRA CHANCE PER IL POKER NAPOLI! Higuain insolitamente a destra, mette in mezzo per Callejon che prova ad anticipare Skorupski ma non riesce 

51' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!! AUTORETE DELL'EMPOLI CON CAMPORESE! 3-1 NAPOLI! 

49' - Ammonito Lorenzo Tonelli per fallo su Hamsik

47' - Empoli in attacco in questi primi minuti 

46' - SI RICOMINCIA!

Ottimo Napoli fin qui, grande aggressività e pressing su ogni pallone. Gli azzurri vanno sotto con demerito grazie alla punizione deviata di Leandro Paredes che si deposita alle spalle di Reina ma hanno la forza di reagire subito con Insigne che disegna magie. Il 24 napoletano prima estrae dal cilindro l'assist al bacio per la cabeza di Higuain (22^ rete su 22 partite), poi decide di togliere le ragnatele dall'incrocio con un calcio di punizione chirurgico. L'Empoli sbaglia in fase d'appoggio e concede troppo campo sugli esterni, punto forte degli avversari. Giampaolo potrebbe decidere di adottare un sistema di gioco differente per contenere l'ondata azzurra. 

46' - FINISCE QUI LA PRIMA FRAZIONE! 2-1 IN RIMONTA DEL NAPOLI CON HIGUAIN E INSIGNE CHE HANNO RISPOSTO AL VANTAGGIO DI PAREDES!

45' - 1' di recupero

44' - Scontro duro tra Allan e Mario Rui, nell'occasione viene ammonito il centrocampista partenopeo che, diffidato, salterà la trasferta di Roma con la Lazio. 

42' - Si lotta in mezzo al campo

37' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!! INSIGNE PENNELLA SU PUNIZIONE E INSACCA ALLE SPALLE DI SKORUPSKI! 2-1 PER IL NAPOLI CHE RIBALTA IL RISULTATO!

37' - Punizione dai 20 metri per il Napoli, sul pallone Insigne e Ghoulam 

35' - Altra punizione di Paredes, questa volta la mette in mezzo per Tonelli ma la sfera termina tra i guantoni di Reina. 

32' - HIGUAINNNNNNNNNNNNNNNNNN!!!!!!!!!!!! 1-1 DEL NAPOLI! ASSIST AL BACIO DI INSIGNE PER IL COLPO DI TESTA DEL PIPITA!

27' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!! EMPOLI IN VANTAGGIO CON LEANDRO PAREDES!! PUNIZIONE DAI 30 METRI DELL'ARGENTINO CON DEVIAZIONE BEFFARDA CHE INGANNA REINA! 0-1 EMPOLI!!!

26' - OCCASIONISSIMA NAPOLI!!!! Skorupski prima esce e salva sulla testa di Hamsik, poi prova Higuain con un pallonetto a porta sguarnita ma Tonelli riesce a salvare in acrobazia. 

22' - INSIGNE SCATENATO! Recupera palle e prova a calciare di sinistro sul primo palo: poco alto sulla traversa.

20' - GROSSA CHANCE PER L'EMPOLI! Maccarone evita Hysaj e prova a mettere in mezzo per Pucciarelli ma la retroguardia del Napoli riesce a salvare!

18' - Prova qualche sortita offensiva l'Empoli, ma la difesa azzurra chiude prontamente

15' - MIRACOLO DI SKORUPSKI!!!!!! Hamsik nel corridoio per Insigne, "lo scugnizzo" va sul fondo e mette in mezzo per Higuain che calcia potente e preciso ma Skorupski compie una prodezza mandando sopra la traversa!

12' - Ancora il Pipita! Callejon di testa mette indietro per l'argentino che calcia di prima ma spara alle stelle. 

8' - HIGUAINNNNNNNNN!!!! Insigne in mezzo per Higuain che tenta in volo ma l'ostruzione di Camporese è decisiva. 

7' - CHE OCCASIONEEEEEE! Lo scivolone di Mario Rui permette a Callejon di involarsi solo sull'out di destra, lo spagnolo ha tutto il tempo di mettere in mezzo per Higuain ma il suo cross è troppo lungo. 

6' - Aggressività alle stelle per i ragazzi di Maurizio Sarri, gli azzurri provano a sfondare con Hamsik in area di rigore ma Tonelli fa buona guardia. 

5' - HIGUAINNN!!! Assist rasoterra di Callejon per la corrente Pipita, l'argentino calcia alto dal limite dell'area di rigore. 

3' - Tentativo di verticalizzazione di Hysaj per Gonzalo Higuain, troppo forte però il passaggio dell'albanese per il numero 9. 

1' - Spinge subito forte il Napoli, grande pressing sui portatori palla dell'Empoli. 

1' - SI PARTEEEE!!!!!

15.04 - Tutto pronto al San Paolo 

15.00 - SQUADRE IN CAMPO! 

14.57 - Giocatori nel tunnel degli spogliatoi

14.55 - Quasi pronte le due squadre ad entrare sul terreno di gioco, ultimi preparativi e poi sarà Napoli-Empoli!

14.43 - Josè Callejon ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport in merito alla sfida odierna: “Noi dobbiamo lottare in questa partita con una buon mentalità, dobbiamo entrare in campo e dimostrare che possiamo essere ancora lì. Affrontiamo una squadra che gioca bene e non ha paura di nessuno, dobbiamo entrare in campo come facciamo sempre e giocare come sappiamo. Limiti? Noi dobbiamo andare piano piano, adesso c'è questa partita difficile che dobbiamo giocare con una mentalità forte, poi ci sono gli altri ma l'importante è la gara di oggi”.

14.37 - Istantanee del riscaldamento azzurro

14.25 - Squadre in campo per il consueto riscaldamento pre-partita. 

Giampaolo conferma la formazione pronosticata e schiera il suo Empoli nel 4-3-1-2, con Saponara a giostrare tra le linee alle spalle di Pucciarelli e Maccarone. A centrocampo Croce vince il ballottaggio con Buchel e affianca Paredes e Zielinski. Camporese sostituisce il partente Barba e compone la linea difensiva insieme a Tonelli, Mario Rui e Laurini. In porta Skorupski. 

14.15 - UFFICIALE L'UNDICI TITOLARE DELL'EMPOLI!

(4-3-1-2) Skorupski; Laurini, Tonelli, Camporese, M.Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone

Tutto confermato nell'undici di partenza partenopeo, Higuain si posiziona al centro dell'attacco con il duo Callejon-Insigne a supporto. In difesa Albiol e Koulibaly comporranno il tandem davanti a Reina mentre i terzini saranno l'ex empolese Elsed Hysaj e Ghoulam. A centrocampo il terzetto tipo: Jorginho,Allan, Hamsik. 

14.10 - UFFICIALE LA FORMAZIONE DEL NAPOLI! 

(4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejón, Higuain, Insigne.

14.05 - Immagini dallo Stadio San Paolo, con la curva A chiusa per il match odierno. 

14.00 - Ci siamo! Un'ora soltanto al fischio d'inizio della partita tra Napoli ed Empoli!

14.00 - Buon pomeriggio amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, della partita tra Napoli ed Empoli, valevole per la ventiduesima giornata del campionato di calcio di Serie A. Dallo Stadio San Paolo di Napoli, Andrea Ciaramellano e la redazione Vavel Italia vi racconteranno minuto per minuto le emozioni della sfida che vedrà protagonista la squadra allenata da Maurizio Sarri in cerca dei tre punti contro l'ottimo Empoli di Giampaolo.

I partenopei sono reduci dalla vittoria per 2-4 sul campo della Sampdoria, la squadra di Sarri ha collezionato a Marassi il 5^ successo consecutivo in campionato. L'ultimo club ad aver strappato punti agli azzuri è stata la Roma, nello 0-0 casalingo al San Paolo datato 13/12 dello scorso anno. Sono 47 i punti che valgono la prima piazza in classifica, segue la Juventus a due lunghezze di distanza. In formissima, nonostante la botta in settimana, Higuain autore fin qui di 21 reti in ventuno giornate disputate, esattamente un goal a partita per l'argentino. ¡Tremendo!.

Meno efficace d'un tempo la fase difensiva, i successi arrivano sempre e comunque ma Albiol e compagni hanno subito ben sei reti negli ultimi cinque match vinti: la difesa azzurra è attualmente la terza difesa meno battuta del campionato con 18 reti incassate, preceduta da Inter (14) e Juventus (15). 

Sarri ha imbastito le fondamenta nella sua gestione, Giampaolo ci ha costruito un grattacielo romboidale ben assortito e farcito di talento e geometrie. Vertice basso di questo florido rombo Leandro Paredes, il '94 in prestito dalla Roma, reinventato nel ruolo di regista da Giampaolo, si sta mettendo in luce grazie al piede educato e alla buona struttura fisica. Alla destra dell'argentino, altro '94 proveniente dall'Udinese: si tratta di Piotr Zieliński, eccezionale intermedio polacco box-to-box che abbina tecnica e senso tattico ad una spiccata maturità caratteriale nonostante l'età. Marcel Buchel è la mezzala sinistra del nostro poligono, scuola Juve e tanta grinta a supporto della causa, classe '91 come il vertice alto toscano: Riccardo Saponara. Bloccato dalla Juve per l'estate prossima, il numero 5 empolese ha mostrato lampi di classe cristallina contribuendo di fatto a 11 reti delle 27 realizzate dalla squadra (5 goal, 6 assist).

L'Empoli naviga in zone medio-alte di classifica con vista sulla zona europea, i 32 punti incamerati fin qui possono lasciare sognare i tifosi dato che la Roma (5^) dista soltanto 3 punti. Gli azzurri arrivano al San Paolo con due pareggi accumulati nelle ultime due uscite contro Milan (2-2) e Chievo (1-1)

Solita veste tattica per Maurizio Sarri: 4-3-3 con tutti e gli undici interpreti titolari schierati sul terreno di gioco. Dovrebbe esserci dunque Gonzalo Higuain al centro dell'attacco, la piccola botta sorbita nell'allenamento settimanale contro il Positano non sembra costringerlo al forfait: in preallarme comunque Gabbiadini per il ruolo di prima punta. In difesa as usual, Albiol e Koulibaly a proteggere il fortino nel mezzo, l'ex Elsed Hysaj avrà il compito di spingere sulla corsia di destra mentre Ghoulam su quella opposta. A centrocampo Jorginho in cabina di regia, Allan intermedio di destra e Hamisk a sinistra. In avanti, in appoggio della prima punta, Insigne e Callejon

L'Empoli si presenta al San Paolo senza stravolgimenti, si va di 4-3-1-2. Ancora ai box Andrea Costa che mancherà la gara del San Paolo così come Barba, affaticato e al centro di voci di mercato. Al centro della retroguardia al fianco del recuperato Tonelli, smaltito il fastidio al ginocchio accusato in settimana, ci sarà Camporese. In regia a smistare i palloni ci penserà Paredes, ballottaggio nel ruolo di mezz'ala mancina tra Buchel-Croce, con il primo in vantaggio sul secondo. Sulla trequarti Riccardo Saponara, sarà incaricato di innescare il tandem d'attacco Pucciarelli-Maccarone.

Probabili formazioniNapoli (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. 

Empoli (4-3-1-2) Skorupski; Laurini, Tonelli, Camporese, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. 

Le conferenze della vigiliaMaurizio Sarri ha parlato in conferenza del duello per il titolo con la Juve:"I bianconeri offrono garanzie di stabilità, noi non so che garanzie possiamo offrire, per questo pensiamo a domani, all'Empoli. Stanno mettendo in difficoltà chiunque, nelle ultime sette trasferte hanno fatto quattro vittorie e tre pareggi. Sarà una partita molto difficile e i giocatori sanno che non devono sottovalutarla". 

Marco Giampaolo parla così della squadra attualmente prima in classifica: "Che il Napoli potesse stare tra le prime della classifica me lo aspettavo - spiega il tecnico degli azzurri toscani - che l'Empoli potesse affrontarlo così in alto in classifica sinceramente no. Sono contento di vedere che il Napoli sta facendo bene. Il lavoro che sta attuando Sarri è la dimostrazione che nei grandi club si può sempre allenare e non solo gestire come sostiene qualcuno. Favorita per lo scudetto? Sia Juve che Napoli, hanno le stesse possibilità. Sono due squadre completamente diverse, ma entrambe molto forti". 

Precedenti - In Serie A, sono 5 i precedenti tra Napoli ed Empoli. Tre i successi degli azzurri, un pareggio, ed una vittoria dell’Empoli. Gli ultimi tre punti partenopei risalgono al campionato 1997-98, ed il Napoli vinse 2-1, con reti di Protti e Bellucci, per l’Empoli siglò Esposito. Poi fu retrocessione per il Napoli di Ferlaino. L’Empoli vinse nell’anno 2007-2008 per 1-3; l’anno scorso l’ultimo scontro, che terminò 2-2, col Napoli che rimontò, da 0-2 con le reti di De Guzman e Zapata. Scontro, che sarà tutto da seguire.