Ag. Koulibaly: "Presto per parlare di rinnovo, è giovane e ha qualità, normale che piaccia"

Il procuratore di Koulibaly parla del possibile rinnovo del difensore con il Napoli e di come la squadra di Sarri dovrà presentarsi Sabato sera allo Juventus Stadium.

Ag. Koulibaly: "Presto per parlare di rinnovo, è giovane e ha qualità, normale che piaccia"
Koulibaly, perno della difesa del Napoli di Sarri

L'anno scorso, con Benitez, era stato forse fra i più criticati, nonostante si sentisse dire in giro che le sue potenzialità erano notevoli. Soprattutto a livello fisico. Grazie al lavoro di Sarri e di tutta la squadra adesso Koulibaly è un intoccabile della difesa del Napoli. Chi lo avrebbe mai detto un anno fa.

Oltre che per le sue prestazioni in campo, Koulibaly è stato al centro dei dibattiti anche per i recenti cori razzisti nei suoi confronti che hanno costretto a sospendere per qualche minuto Lazio-Napoli. Il procuratore del difensore, Bruno Satin, a Radio Crc commenta così quello che è successo: "Il messaggio dei napoletani con quelle maschere dedicate a Koulibaly è stato bellissimo, ma devo anche dire che all’Olimpico è successo qualcosa di brutto davvero. Ho apprezzato Irrati, su certe cose non c’è da discutere, la tolleranza deve essere zero." 

Con il Napoli sul campo le cose vanno alla grande e allora ci sarebbe già in cantiere un progetto di rinnovo per Koulibaly: "Rinnovo di Kalidou? A Castelvolturno vado spesso, non solo per parlare e negoziare. L’ultima volta ci sono stato per vedere il figlio di Kalidou anche perché è presto per parlare di rinnovo, i napoletani devono stare tranquilli. Parlo spesso con Giuntoli, siamo in contatto non solo per Koulibaly anche perché è vero che il Napoli non ha ancora vinto lo scudetto, ma nella prossima stagione disputerà la Champions e dovrà preparare una squadra forte." Come altre ce ne sono in giro per l'Europa che osservano Koulibaly: "Il prezzo lo detta il mercato, ma Kalidou ha qualità ed è giovane. Tutte le big conoscono il mio assistito e ci sta che possano bussare alla porta, il calcio è questo, ma il ragazzo non è preoccupato, è solo concentrato sul campo."

Campo che vuol dire Juventus Sabato sera: "La Juventus avrà qualche assenza e il Napoli dovrà approfittarne. Spero soprattutto che gli azzurri vadano lì senza timidezza a giocare a viso aperto provando a mettere l’avversario in difficoltà. Dybala sta facendo molto bene, è un talento straordinario ma sabato avrà di fronte un calciatore per niente intenzionato a regalargli qualcosa. Il Napoli è carico, ha in rosa leader come Reina e giovani dal grande entusiasmo, è pronto per il grande test dello Stadium."