Verso Juventus - Napoli, la carica di Higuain: "Scudetto? Dipende da noi"

L' attaccante azzurro ai microfoni della Rai: "L' euforia può far male. Io come Maradona? Magari..."

Verso Juventus - Napoli, la carica di Higuain: "Scudetto? Dipende da noi"
Verso Juventus - Napoli, la carica di Higuain: "Scudetto? Dipende da noi"

Mancano tre giorni allo scontro al vertice dello Stadium tra Juventus e Napoli. Passano le ore e cresce l'attesa. Entrambe in lotta per lo scudetto, le due squadre sono distanziate solamente da 2 punti: Napoli in testa a 56 punti, Juventus a quota 54 punti. Gonzalo Higuain, attaccante partenopeo, è intervenuto ai microfoni di TG1 in vista della sfida scudetto: "Speriamo di continuare a fare gol e portare il Napoli più in alto possibile. Scudetto? Dipende da noi,  dobbiamo stare calmi, non esagerare con l’euforia, che può far male e stare con piedi per terra".

Il Pipita, capocannoniere solitario della Serie A (24 gol in 24 giornate), si dice sereno per la sfida di sabato sera: "Sono tranquillo, gioco al calcio da 10 anni e so che questo è un derby, una grande partita di quelle che tutti vogliono giocare: spero di far gol per aiutare la squadra a stare più in alto possibile". La passata stagione è stata amara per il giocatore argentino, soprattutto per i rigori sbagliati: "I brutti momenti ci sono e passano, basta solo dimenticare e andare oltre. Dagli errori bisogna imparare a crescere ed essere più forti. Quest’anno mi sto godendo al massimo questa stagione esaltante mia e di tutta la squadra e spero vivamente che continui così per molto tempo ancora". Chisura sul sogno del il terzo scudetto che farebbe entrare Higuain nell'Olimpo dei tifosi azzurri, al fianco di Maradona: "Sarebbe straordinario per me anche solo avvicinarmi a quello che ha fatto lui a Napoli in passato".