Arriva l'ennesimo Villarreal-Napoli, gli azzurri si preparano per il riscatto post-Juventus

Possibile Turnover per Sarri, che in chiave ipotetica potrebbe cambiare tre undicesimi di formazione, in modo tale da combattere alla pari contro il sottomarino giallo nel suo Madrigal. Sfida delicata per il Napoli che ha il compito di rialzare la testa dopo la sconfitta scudetto di Torino contro la Juventus. I preparativi per Europa League.

Arriva l'ennesimo Villarreal-Napoli, gli azzurri si preparano per il riscatto post-Juventus
Napoli verso il riscatto

Seduta mattutina per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match contro il Villarreal di Marcelino al Madrigal per l'andata dei sedicesimi di Europa League di domani alle ore 19, cercando di riscattare subito la sconfitta dello Juventus stadium edllo scorso 13 Febbraio.

La squadra ha svolto attivazione in avvio, successivamente partitina a campo ridotto e seduta tecnico tattica. Chiusura con esercitazioni su calcio da fermo.

Si ritorna al lavoro per risalire la china

I convocati per la sfida del Madrigal: Reina, Gabriel, Rafael, Maggio, Albiol, Chiriches, Koulibaly, Hjsay, Strinic, Ghoulam, Valdifiori, Allan, David Lopez, Hamsik, Callejon, El Kaddouri, Insigne, Mertens, Gabbiadini, Higuain.

Dirigerà il match l'arbitro olandese Nijhuis (assistenti Van den Ven-Schaap; addizionali di linea Blom-Janssen; IV uomo Goossens).

Maurizio Sarri ha già annunciato sabato sera allo Stadium che ci sarà un ampio turnover, a conferma che l’obiettivo principale resta il campionato. Più probabili gli inserimenti di Chiriches per Albiol, Strinic per Ghoulam, David Lopez per Allan e infine Mertens per uno stanco Insigne. Queste potrebbero essere le soluzioni da adottare a Villarreal, dove il Napoli ha già disputato due partite, in Europa League (sconfitta 2-1) ed in Champions League (vittoria 0-2).

La probabile formazione degli azzurri: 

Turn over per Sarri