Callejon: "Sarri ha portato un sistema nuovo. Un sogno giocarsi lo scudetto"

L'esterno spagnolo del Napoli ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport, analizzando la stagione che viaggia verso la conclusione. In vista delle ultime otto giornate di campionato, queste le parole dell'ex ala del Real Madrid.

Callejon: "Sarri ha portato un sistema nuovo. Un sogno giocarsi lo scudetto"
Callejon

Adelante, Napoli. Questo il messaggio di Josè Callejon, esterno d'attacco degli azzurri di Maurizio Sarri che quest'oggi ha parlato dal centro sportivo di Castel Volturno ai microfoni di Sky Sport. L'ex ala del Real Madrid ha analizzato l'operato degli azzurri in questa stagione, oltre a guardare alle ultime otto gare di campionato e, ovviamente, alla lotta scudetto contro la Juventus. 

"Nelle ultime partite di campionato si decide tutto, è un sogno stare lì, a tre punti dalla Juve, ma se siamo lì è merito nostro. Dobbiamo affrontare le partite con la solita cattiveria ma anche tranquillità".

Lo spagnolo ha inoltre analizzato anche la Higuain dipendenza. Questa la sua risposta a riguardo: "Ha fatto 30 gol, ma tutti dobbiamo dare una mano, anche noi dobbiamo andare a segno. Certo, con la sua forma ci fa fare la differenza, ultimamente sta benissimo. E' il più forte".

Da Benitez, successivamente, a Sarri. Rapporto fantastico anche con il nuovo allenatore, che a detta dello spagnolo ha portato una ventata di aria nuova, di idee e di sistema diverso rispetto al predecessore: "Ci ha portato tante cose, un sistema, ci fa giocare al calcio. Il gruppo è molto unito, da tre anni ci conosciamo tutti bene. Sono contentissimo qui, lo ero con Benitez e lo sono con Sarri".

Infine, un parere riguardo Italia-Spagna di stasera: "Sarà bella, io da spagnolo tifo per la Spagna, ma credo sarà una grande partita. Le chances di vittoria all'Europeo per entrambe sono tante, nelle due squadre ci sono giocatori forti".