Napoli - Atalanta, Serie A 2016 (2-1): sblocca e raddoppia Higuain, accorcia Freuler

Napoli - Atalanta, Serie A 2016 (2-1): sblocca e raddoppia Higuain, accorcia Freuler
Napoli
2 1
Atalanta
Napoli : (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon (dall'80 El Kaddouri), Higuain (dall'85' Gabbiadini), Insigne (dal 65' Mertens). All. Sarri
Atalanta: (4-2-3-1): Sportiello; Djimsiti, Toloi, Masiello, Dramé; De Roon (dall'85' Conti), Cigarini; Kurtic, Diamanti (dal 46' Freuler), D'Alessandro (dal 70' Monachello); Borriello. All. Reja
SCORE: 1-0, min 10, Higuain; 2-0, min 77, Higuain; 2-1, min 86, Albiol (aut).
ARBITRO: Giacomelli ammonisce Masiello (A), Djimsiti (A)
NOTE: Incontro valevole per la 36^ giornata del campionato di Serie A. Stadio San Paolo, Napoli. Inizio ore 20.45

Per questa sera è davvero tutto amici lettori di Vavel Italia. Per cronache, analisi ed approfondimenti, restate collegati con Vavel. Da Andrea Bugno e dalla redazione tutta, l'augurio di una piacevole e serena buona notte. 

Napoli che con questo successo ristabilisce le distanze dalla Roma di Luciano Spalletti, vincitrice quest'oggi a Marassi contro il Genoa. Sarà Torino-Napoli a decidere la seconda classificata del campionato di quest'anno, con i giallorossi che incontreranno invece Chievo prima e Milan successivamente. La lotta per la Champions diretta è ancora aperta. 

Dopo un secondo tempo dominato, nel quale il Napoli non ha saputo concretizzare tutte le occasioni da rete avute, Higuain risolve la sfida piazzando ancora una volta la zampata decisiva, stavolta di testa. Il gol di Freuler (autogol di Albiol) rende gli ultimi minuti palpitanti, ma non mette in discussione una vittoria meritata degli azzurri. 

FISCHIA GIACOMELLI! IL NAPOLI BATTE L'ATALANTA 2-1 E TORNA SECONDO IN CLASSIFICA! DECIDE ANCORA LA DOPPIETTA DI HIGUAIN! 

93' Sportiello! Clamoroso Sportiello su El Kaddouri! Ghoulam va via sulla sinistra, pennella per il compagno che a botta sicura calcia di sinistro, ma trova la deviazione di istinto del portiere ospite. 

92' Ottimo intervento in chiusura, in combinata, di Allan e Ghoulam su Conti. Il Napoli tiene lontana l'Atalanta dalla propria area. 

3 i minuti di recupero concessi da Giacomelli. 

90' Sportiello! Che parata su Mertens, ma che errore del belga! Tutto solo, servito da El Kaddouri, calcia sul portiere in uscita. 

89' Ottima occasione per il Napoli! Hamsik viene liberato sulla sinistra, crossa al centro per Mertens e Gabbiadini, che ad un passo dalla porta non trovano la deviazione vincente. 

88' Borriello! Gira di testa su cross di Cigarini: blocca Reina centralmente. In difficoltà il Napoli in questi ultimi minuti. 

88' Insiste l'Atalanta, che con Borriello conquista un corner pericolosissimo. 

Improvvisa ripartenza, con Conti che serve l'inserimento della mezzala a centroarea. Dopo la deviazione di Freuler, quelle di Koulibaly ed Albiol, con Reina beffato. 

86' FREULER!!! IL GOL DI FREULER! 2-1, IMPROVVISO, DELL'ATALANTA! DUE RIMPALLI FAVORISCONO IL CENTROCAMPISTA OSPITE, CHE ACCORCIA LE DISTANZE!

85' Lancio in area per El Kaddouri, ma Dramè ci mette la punta e toglie la sfera dalla disponibilità del marocchino. 

Ultimo cambio per Reja: fuori De Roon dentro Conti. Due degli osservati speciali del Napoli di Giuntoli. Ultimo cambio per Sarri: esce l'MVP di giornata, Higuain, dentro Gabbiadini. 

82' Si limita a gestire il possesso palla il Napoli di Sarri, con l'Atalanta che non riesce ad impensierire la retroguardia di casa. 

Secondo cambio anche per Sarri: dentro El Kaddouri, meritata standing ovation per Callejon, encomiabile come sempre. 

La chiude, forse, il Napoli, che ad un quarto d'ora dal termine trova il raddoppio tanto meritato. Trentaduesimo centro in campionato per il Pipita, che si porta a -3 da Nordahl. 

76' HIGUAIN!!!! GONZALO HIGUAIN!!!!! SEMPRE GONZALO HIGUAIN!!!!! 2-0 NAPOLI! PERFETTO IL COLPO DI TESTA DEL PIPITA, CHE SU ASSIST DI CALLEJON BATTE ANCORA SPORTIELLO! 

74' Prova a mettere la testa fuori dal guscio l'Atalanta, ma Kurtic non trova l'aggancio sulla destra. 

Inizia ad indispettirsi, a bordo campo, Maurizio Sarri. La sua squadra non riesce a chiudere la gara e, nonostante il dominio assoluto, la vittoria è ancora in discussione. 

71' Grave errore di Mertens! Tutto solo il belga salta Toloi con un ottimo tunnel, ma apre troppo il destro a giro e non trova il palo alla sinistra di Sportiello. Troppe le palle gol mancate dal Napoli in questa ripresa. 

Secondo cambio per Reja, che ci prova con Monachello a dare maggior peso all'attacco: fuori D'Alessandro. 

70' Scambio al limite dell'area tra Callejon e Mertens, ma il passaggio di ritorno del belga per lo spagnolo è corto. Chiude Masiello. 

68' Ancora Napoli, ma stavolta sulla destra: Allan per Callejon, che prova il pallonetto su Sportiello, ma con poca precisione. 

67' Sugli sviluppi di un corner, Dramè controlla e calcia col mancino, ma non inquadra lo specchio della porta difesa da Reina. 

65' Già in partita il belga, che scatta sulla sinistra, punta Masiello e calcia col destro a giro: leggermente larga la sua conclusione. 

64' Primo cambio per Sarri: dentro Mertens, esce Insigne. 

62' Ci prova D'Alessandro in contropiede, servendo Borriello largo sulla destra: l'ex Roma e Juve cerca di accentrarsi saltando Koulibaly, ma Allan in seconda battuta è perfetto. 

60' Molto più bassa e sfilacciata l'Atalanta nella ripresa: la squadra di Reja non riesce più ad uscire dalla metà campo difensiva, lasciando agli azzurri tutte le iniziative. 

57' Allan!!! Traversa di Allan! Da ottima posizione, il brasiliano ex Udinese centra in pieno la traversa dopo aver recuperato la sfera al limite dell'area. Sportiello, in questo caso, non avrebbe potuto nulla. 

55' Ci prova anche Hamsik, di destro, dalla distanza, ma non inquadra lo specchio della porta. 

54' Bel cross, teso, di Ghoulam per Higuain e Koulibaly appostati in area, ma entrambe i giocatori del Napoli non trovano l'appuntamento con la sfera. 

53' Insigne! Insiste il Napoli! Il ventiquattro punta la porta, Higuain gli porta via l'uomo permettendogli di calciare in porta da ottima posizione: ancora Sportiello, bravissimo, a deviare la sua conclusione. 

52' Hamsik! Lo slovacco vicino al raddoppio! Higuain stoppa e sponda perfettamente per l'arrivo del compagno che controlla pefettamente e calcia di controbalzo di sinistro, ma trova Sportiello. 

50' Splendida azione corale del Napoli: Jorginho per Higuain che sponda per Allan. Apertura di prima per Callejon sulla destra, lo spagnolo anch'egli di prima serve l'accorrente Pipita, ma il suggerimento è leggermente arretrato. 

48' Ancora Insigne tarantolato, stavolta supera tre avversari (l'ultimo fortunosamente), prima di trovare perfettamente stavolta Higuain in area di rigore: il sinistro del Pipita viene murato da Djimsiti. 

47' La prima offensiva è del Napoli: Ghoulam trova Insigne direttamente dalla rimessa laterale, ma l'attaccante del Napoli sbaglia col mancino nel servire Higuain. 

SI PARTE! INIZIA IL SECONDO TEMPO AL SAN PAOLO, CON GLI AZZURRI IN POSSESSO DEL PALLONE! 

22.05 C'è un cambio nell'Atalanta: Reja manca in campo Freuler che prende il posto di Diamanti. 

22.00 Tornano in campo alla spicciolata le squadre. Ancora qualche minuto ed inizierà la ripresa. 

21.55 In attesa del ritorno in campo delle squadre, il gol di Higuain. 

21.50 Buon Napoli al San Paolo, che risponde con Higuain al successo della Roma riportandosi avanti di due lunghezze in classifica. Gli azzurri passano con il Pipita al decimo e legittimano il punteggio andando più volte vicino al pareggio, ma sprecano. L'Atalanta si vede di rado, con Diamanti e Kurtic, ma i partenopei gestiscono tranquillamente. 

NON C'E' RECUPERO AL SAN PAOLO! FISCHIA GIACOMELLI! NAPOLI AVANTI GRAZIE AL SOLITO GOL DI HIGUAIN DOPO 10 MINUTI! DISCRETA PRESENZA DELL'ATALANTA, MAI PERO' PERICOLOSA DALLE PARTI DI REINA!

44' Perfetta la chiusura, l'ennesima, di Hysaj. Stavolta l'albanese è impeccabile su Dramè e conquista la rimessa dal fondo. 

42' Si libera Diamanti al limite dell'area di rigore: l'ex Bologna cerca la conclusione col mancino, ma calcia altissimo. 

40' Bellissima giocata di Jorginho per Insigne, che taglia alle spalle della difesa ospite e cerca la rovesciata spettacolare: sfera che supera Sportiello ma non centra lo specchio della porta. 

38' Si vede anche l'Atalanta con Diamanti, che va via ad Hysaj e pennella per la testa di Borriello, anticipato da Albiol sul primo palo. 

36' Ottimo lampo di Insigne che lancia Higuain, fermato in offside dall'assistente di Giacomelli a tu per tu con Sportiello. Il replay evidenzia però l'errore del guardalinee. 

35' Azzurri che adesso provano ad uscire in contropiede: Ghoulam allunga per Hamsik, ma il passaggio dello slovacco per Higuain è leggermente lungo. Libera Dramè. 

33' Resta a terra Kurtic dopo uno scontro con Allan. Fallo del brasiliano, che viene graziato da Giacomelli. 

31' Azione avvolgente del Napoli, che libera da sinistra al centro Allan al tiro: Sportiello devia in angolo il bolide dell'ex Udinese. 

28' Bellissima l'uscita palla al piede del Napoli sull'asse Hysaj, Callejon, Allan: ribaltata l'azione dalla parte opposta, con Ghoulam che appoggia ad Hamsik. Il capitano cerca il filtrante per Higuain, ma il suggerimento è leggermente lungo. Applausi del San Paolo, visibilmente soddisfatto. 

26' Ancora sull'asse di sinistra la squadra di Sarri: Hamsik per Ghoulam; cross di prima intenzione per Higuain, anticipato in angolo da Masiello. 

25' Devastante il Napoli in contropiede: splendido il controllo a seguire di Higuain, che lancia Insigne a tu per tu con Sportiello. Il napoletano sbaglia il controllo, prova di rimediare col pallonetto, trovando però reattivo il portiere atalantino. 

23' Ritmi notevolmente calati dopo il gol di Higuain. L'Atalanta prova a far male al Napoli, che si difende diligentemente. 

20' Ottima idea di De Roon, che di prima serve in velocità D'Alessandro sulla destra: l'esterno fronteggia Koulibaly e crossa in area per Borriello, anticipato da Hysaj che spazza. 

18' Prova a rallentare il gioco il Napoli, impreciso talvolta a centrocampo con Jorginho ed Allan non impeccabili nell'appoggio. 

16' Non riesce ad imbastire trame degne di nota l'Atalanta di Reja, che tenta con i lanci lunghi per la sponda di Borriello, guardato a vista però da Albiol e Koulibaly. 

13' Asfissiante la pressione del Napoli a centrocampo. Allan recupera, Insigne si smarca centralmente e cerca la conclusione dalla lunga distanza, blocca Sportiello. 

11' Minacciosa l'Atalanta, che risponde prontamente agli azzurri: Cigarini mette al centro per D'Alessandro, bravo stavolta Ghoulam che chiude in angolo. 

Fantastico l'assist di Marek Hamsik, che trova alle spalle della difesa il taglio dell'argentino: bravissimo l'argentino, di piatto, a beffare Sportiello, incolpevole sul Pipita a botta sicura. Risponde il Napoli alla Roma. 

10' HIGUAIN!!!! E' TORNATO HIGUAIN!!!!! NAPOLI IN VANTAGGIO! LA SBLOCCA IL PIPITA CON IL 31 GOL IN CAMPIONATO! 1-0 NAPOLI!

8' Scambio al limite dell'area tra Insigne e Higuain, ma il napoletano di nascita viene chiuso perfettamente da Masiello, che legge il passaggio di ritorno alla perfezione. 

6' Molto approssimativa l'uscita palla al piede di Callejon: Cigarini ruba palla sulla trequarti offensiva, ma perde l'attimo per la battuta a rete. 

5' Buon approccio degli ospiti, attenti in fase di non possesso e propositivi in attacco. Spezza il ritmo il Napoli, che riparte sulla sinistra con Ghoulam: l'algerino ruba palla a De Roon e calcia col destro, Sportiello controlla. 

3' L'Atalanta cerca in profondità il taglio di Marco Borriello, ma Albiol fa ottima guardia sul centro-destra e riparte l'azione degli azzurri. 

1' Napoli subito arrembante, con Koulibaly che trova il filtrante per Hamsik tra le linee. Ottima apertura per Callejon, che di prima cerca Higuain, anticipato però da Djimsiti. 

FISCHIA GIACOMELLI, E' INIZIATA NAPOLI-ATALANTA CON GLI OSPITI IN POSSESSO PALLA!

21.00 - Stretta di mano tra i due capitani al centro del campo, si parte!

20.55 - Cinque minuti prima della discesa in campo. Tutto pronto al San Paolo, i rumori dello spogliatoio, la tensione che precede la partita, momenti di riflessione, attimi lunghi un'eternità. Napoli - Atalanta, Sarri scruta l'orizzonte, cielo giallorosso al momento. 

20.50 - Triplice fischio a Marassi, vince la Roma! Il Napoli deve ora rispondere per riprendersi la seconda piazza. 

20.45 - El Shaarawy! Roma avanti e seconda in classifica. Uno schiaffo pesante al Napoli, in campo tra poco. 3-2 per gli ospiti. 

20.40 - Il gol di Pavoletti - lesto nell'anticipare Rudiger - illude gli azzurri. Il Genoa, avanti 2-1 con la Roma, sbatte sul talento di Totti. Il capitano impatta. Una manciata di minuti al triplice fischio. Al momento Napoli ancora davanti alla Roma. 

20.30 - Qui i 22 in campo. Reja propone un undici di qualità e sostanza, con Borriello unica punta, Diamanti a inventare e D'Alessandro a chiudere il reparto d'attacco. De Roon è l'osservato speciale, Cigarini detta i tempi. 

L'ingresso dell'Atalanta al San Paolo:

20.20 - L'undici di casa: Sarri pone Callejon e Insigne ai lati di Higuain. Jorginho in regia, Allan e Hamsik a comporre la mediana. Davanti a Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam.

20.10 - In giornata, sul fronte Napoli, un comunicato, apparso sul sito del club, a confutare la "voce" riportata da Televideo. Il Presidente conferma la permanenza all'ombra del Vesuvio di Maurizio Sarri. Qui la nota

20.00 - Le prime immagini tratte dallo spogliatoio partenopeo (fonte: profilo twitterSSC Napoli)

Buonasera amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, di Napoli-Atalanta, incontro valevole per la trentaseiesima e terz'ultima giornata del campionato di calcio di Serie A. Azzurri che sono chiamati a riscattarsi dalla battuta d'arresto di Roma per provare a blindare il secondo posto dall'assalto dei giallorossi. Da Andrea Bugno e dalla redazione calcio di Vavel, l'augurio di una piacevole serata in nostra compagnia. 

Napoli ed Atalanta si incontrano nel posticipo della 36^ giornata con animi e ambizioni diametralmente opposte. Nulla da chiedere, in termini di obiettivi, al campionato ed alle ultime tre giornate per gli ospiti di Reja, già salvi e tranquilli a centro classifica. Diverso, invece, l'approccio che il Napoli avrà al match, nell'intento di mettere in ghiaccio il secondo posto messo in pericolo dal ritorno della Roma di Spalletti. Azzurri che giocheranno al termine della gara dei giallorossi, che potrebbe fornire ulteriore pressione sulle spalle dei partenopei, ma anche l'occasione per scappare ulteriormente in classifica. 

Marek Hamsik, 400 presenze con il Napoli - Foto: it.eurosport.com
Marek Hamsik, 400 presenze con il Napoli - Foto: it.eurosport.com

Sarri ed i suoi arrivano al match dopo la sconfitta, beffarda, dell'Olimpico, rimediata ancora una volta in zona Cesarini. Rabbia e nervosismo dovranno essere tramutati in energia positiva da mettere in campo così come è già stato contro il Bologna, sotterrato al San Paolo da una sestina straripante dopo la sconfitta di Milano contro l'Inter. Di contro, l'Atalanta di Reja giunge in Campania forte dei tre risultati utili di fila, messi assieme dai due pareggi contro Roma e Palermo e dalla vittoria di domenica scorsa contro il Chievo. 

Tra campo, mercato ed ex di giornata

Napoli - Atalanta sarà anche l'occasione per Giuntoli e Sartori per sedersi al tavolo delle trattative ed iniziare a parlare dei numerosi calciatori che interessano reciprocamente. Da una parte Consigli, Conti e De Roon sono sul taccuino del ds partenopeo, mentre dall'altra Dezi ed El Kaddouri sono pedine di scambio che potrebbero effettuare il viaggio nella direzione opposta. Non solo, tanti gli ex ed i partenopei in campo quest'oggi tra le fila dei bergamaschi: Cigarini, con Denis (oramai tornato in Argentina) si trasferirono proprio dal Napoli all'Atalanta così come Pierpaolo Marino e, successivamente, mister Reja. Inoltre, anche Borriello ci terrà particolarmente a far bene al San Paolo, catino della sua città Natale. 

Edy Reja, allenatore dell'Atalanta, torna a Napoli - Source: Getty Image
Edy Reja, allenatore dell'Atalanta, torna a Napoli - Source: Getty Image

Le ultime dai campi

Undici classico per il Napoli di Sarri, che dovrebbe schierare la squadra che ha dato maggiori soddisfazioni a pubblico e allenatore. Con Higuain ci saranno davanti Insigne e Callejon, mentre a centrocampo Allan preferito a Lopez con Jorginho ed Hamsik. In difesa, unico dubbio a sinistra, con Strinic che insidia Ghoulam: Hysaj, Albiol e Koulibaly a completare il reparto davanti a Reina. Diversi i problemi, invece, per Reja, che deve rinunciare a Gomez e Paletta per squalifica, mentre Carmona, Bassi, Pinilla e Stendardo dovranno rinunciare alla trasferta campana causa infortunio. L'ex azzurro schiererà il solito 4-3-3 con la difesa a quattro che davanti a Sportiello vedrà protagonisti Toloi e Masiello centralmente ed ai lati Bellini e Dramè. A centrocampo De Roon (nel mirino degli azzurri per la prossima stagione) completerà il terzetto di mediana con Cigarini e Kurtic, mentre Diamanti, D'Alessandro sosterranno l'unica punta Borriello.

Probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All. Sarri

Atalanta (4-2-3-1): Sportiello; Bellini, Toloi, Masiello, Dramé; De Roon, Cigarini; Kurtic, Diamanti, D'Alessandro; Borriello. All. Reja

L'andata ed i precedenti

Napoli che all'Atleti Azzurri d'Italia riuscì a chiudere nel miglior modo possibile una seconda metà di 2015 stratosferica. 3-1 il punteggio firmato, in calce, da Gonzalo Higuain. Atalanta che, tuttavia, in casa e fuori ha sempre rappresentato un'avversaria molto ostica per i partenopei, anche se i numeri parlano ovviamente in favore dei padroni di casa: 51 i precedenti tra serie A, serie B e coppa Italia, con 34 vittorie del Napoli, 12 pareggi e 5 vittorie dell’Atalanta. 

Gonzalo Higuain, doppietta per lui all'andata - Photo Getty Image
Gonzalo Higuain, doppietta per lui all'andata - Photo Getty Image