Napoli, idea Santon

Gli azzurri pensano al classe 1991 qualora l'Udinese non dovesse fare ulteriori sconti per Widmer, che resta la prima opzione per il ruolo di terzino. Intesa con l'Inter per il cartellino, pochi problemi per il contratto del calciatore: sarebbe la piazza giusta per rilanciarsi?

Napoli, idea Santon
Napoli, idea Santon

In attesa di scoprire gli sviluppi della vicenda legata al futuro di Gonzalo Higuain e di ufficializzare l'acquisto di Emanuele Giaccherini, che sta svolgendo in queste ore le visite mediche di rito a Villa Stuart, il Napoli guarda anche altrove, con l'obiettivo di trovare una valida alterantiva ad Elseid Hysaj nel ruolo di terzino destro. Nella giornata di ieri la dirigenza partenopea era tornata all'assalto di Silvain Widmer, ma l'eccessiva richiesta dell'Udinese ha fatto cambiare i piani di Giuntoli.  

L'idea balenata nella testa del direttore sportivo partenopeo è quella di bussare alla porta dell'Inter per Davide Santon, con i neroazzurri che potrebbero cedere l'eterna promessa del calcio italiano per una cifra prossima ai sei milioni di euro. Occasione per il giocatore di rilanciarsi, in una piazza prestigiosa ed ambiziosa, che potrebbe concedergli spazio e tempo per maturare ed affermarsi, senza eccessive pressioni dell'ambiente. 

Secondo quanto riportato da Sky Sport, nella serata di ieri, le due società avrebbero anche trovato un accordo economico (5.5 milioni) per il cartellino del laterale difensivo, che non dovrebbe avere particolari difficoltà nell'accettare la destinazione partenopea. L'unico dubbio che sorge, alla luce di quanto successo già in passato con la dirigenza del Napoli, è che gli azzurri potrebbero utilizzare l'accordo per Santon nell'intento di strappare uno sconto dall'Udinese per il cartellino di Widmer, reale e principale obiettivo azzurro fin dagli albori di questa sessione di mercato.

Tuttavia, qualora il Napoli volesse affondare il colpo su Santon, non dovrebbero esserci problemi nel definire l'affare e condurlo in porto. Nelle prossime ore, forse giorni, gli azzurri e Sarri potrebbero avere un nuovo terzino in rosa: sarà Santon o Widmer?