Napoli, caos Santon

Il giocatore non ha superato le visite mediche e l'affare, apparentemente concluso e definito in ogni dettaglio, è saltato. Adesso gli azzurri potrebbero tornare su Widmer dell'Udinese.

Napoli, caos Santon
Napoli, caos Santon

Come se non bastasse, c'è un'altra grana in casa Napoli. Quando tutto sembrava definito nei minimi dettagli, il passaggio di Davide Santon ai campani è stato bloccato, in apparenza a causa di un intoppo nelle visite mediche. Fanno riflettere, infatti, le parole del presidente De Laurentiis rilasciate ieri alla radio ufficiale, smentite poco dopo da un comunicato ufficiale della società partenopea.  

"Non ha per me le caratteristiche che avevo chiesto di verificare per un certo tipo di utilizzazione che ne volevamo fare. È un ottimo calciatore ed un ottimo professionista, ma adesso stiamo verificando altre strade, anche a centrocampo" le parole del patron. "Come si può evincere dall’audio integrale dell’intervista a Radio Kiss Kiss, Aurelio De Laurentiis non ha mai fatto riferimento alle condizioni fisiche del calciatore Davide Santon. Altre voci di presunte dichiarazioni del presidente corrispondono al falso" la risposta virtuale del sito ufficiale dei campani. Staremo a vedere se quest'oggi, nel corso della conferenza indetta a Dimaro dal numero uno azzurro, se verrà fatta ulteriore chiarezza sulla trattativa. 

Il terzino neroazzurro sarà quindi costretto per il momento a tornare alla base, con il trasferimento che, ad oggi, sembra definitivamente saltato. La necessità di coprire il ruolo spingerà adesso il Napoli ad ulteriori riflessioni sull'argomento, con il nome di Widmer che torna d'attualità per dar manforte ad Hysaj sulla corsia di destra.