Napoli, seconda uscita stagionale contro il Trento: Sarri a caccia di conferme

Dopo le buone indicazioni offerte nel ritiro di Dimaro in questi giorni e nell'amichevole contro l'Anaune, Sarri cerca conferme da Grassi e Roberto Insigne, che anche stasera a Trento (ore 20.30) dovrebbero partire titolari. Assenti Reina e Tonelli, spazio per Hamsik nella ripresa.

Napoli, seconda uscita stagionale contro il Trento: Sarri a caccia di conferme
Napoli, seconda uscita stagionale contro il Trento: Sarri a caccia di conferme

Continua la marcia di avvicinamento del Napoli alla prossima stagione, con Maurizio Sarri ed i suoi che stasera saranno di scena a Trento per la seconda delle tre amichevoli programmate nel ritiro di luglio. Prima di tornare in Campania, dove i partenopei affronteranno davanti al pubblico amico il Nizza prima ed il Monaco successivamente, gli azzurri affronteranno stasera i padroni di casa per poi affrontare la Virtus Entella, primo test probante del pre campionato. 

Occasione dunque per il tecnico toscano per andare a caccia di conferme in vista dell'inizio della stagione: spazio quindi a Grassi e Roberto Insigne dal primo minuto, giovani che si stanno mettendo in mostra nel ritiro di Dimaro accanto ai pretoriani già affermati e che hanno già ben figurato nella prima amichevole vinta contro l'Anaune per 10-0. L'ex allenatore dell'Empoli non avrà a disposizione Reina e Tonelli, con lo spagnolo che è tornato in Spagna per curarsi e per stare vicino alla famiglia, mentre il toscano lavora ancora a parte dopo i fastidi riscontrati nei giorni scorsi al ginocchio. 

Linea difensiva che dovrebbe vedere in campo dal primo minuto Rafael tra i pali, anche se Sepe scalpita alle sue spalle. Quartetto di difesa composto dai titolarissimi, con Hysaj e Ghoulam sugli esterni ed Albiol e Koulibaly centrali: qualora l'iberico non dovesse essere al meglio - verrà valutato nell'allenamento mattutino - pronto il rumeno Chiriches. Mediana composta da Allan sul centro-destra e da Jorginho al centro, mentre sarà l'ex Grassi a fungere da Hamsik della situazione, sostituendo il capitano slovacco che dopo aver lavorato in separata sede nei giorni scorsi è pronto a giocare uno scampolo di gara già nella ripresa.    

Nessuna sorpresa in attacco, dove in assenza di esterni sinistri di ruolo - Mertens ed Insigne torneranno a breve a disposizione - Callejon prenderà il loro posto, con il fratello di Lorenzo, Roberto, ad agire sull'out destro. Sarà proprio l'ex Avellino a dover dimostrare di valere un posto in rosa al posto di Omar El Kaddouri, sacrificabile sul mercato qualora il talento partenopeo dovesse confermarsi. Al centro dell'attacco Manolo Gabbiadini, che in attesa del ritorno di Higuain - o della sua cessione - è il padrone assoluto del ruolo.  

La probabile formazione - Napoli (4-3-3) - Rafael; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Grassi; Insigne R., Gabbiadini, Callejon. All: Sarri.