Corentin Tolisso: un 'tuttocampista' per Maurizio Sarri

Il francese nasce come mediano, all'occorrenza può giocare però anche mezzala. Un acquisto oneroso, ma funzionale per la duttilità tattica tanto apprezzata da Maurizio Sarri.

Corentin Tolisso: un 'tuttocampista' per Maurizio Sarri
www.calciomercatoweb.it

Corentin Tolisso, ventunenne centrocampista fracese potrebbe diventare a breve, salvo clamorosi dietrofront, un nuovo centrocampista del Napoli. Messosi in luce con la maglia dell'Olympique Lyonnais nella scorsa Ligue 1, verrà pagato dai partenopei circa trenta milioni (tra parte fissa e bonus variabili), cifra molto importante considerata la giovane età del calciatore.

Acquisto dunque proiettato verso il futuro, per un calciatore capace comunque di giocare perfettamente sia in mediana che come mezzala, qualità sicuramente apprezzata da Maurizio Sarri, da sempre alla ricerca di centrocampisti "polifunzionali". Nato calcisticamente come mediano, Tolisso si è distinto in Ligue 1 per le proprie abilità fisiche, riuscendo spesso ad interrompere la manova offensiva degli avversari con la propria potenza prorompente. Tale qualità lo rende di fatto un vice-Allan in tutto e per tutto da piazzare anche, in vista di gare particolarmente delicate, davanti la difesa come vero e proprio mediano di rottura.

Un acquisto dunque importante nell'immediato ma anche per il futuro del sodalizio partenopeo, che potrebbe portare a casa un centrocampista che può giocare senza problemi sia con Allan che con Jorginho, pronto quindi a far rifiatare uno dei due in vista di una stagione che si prospetterà, per i partenopei, lunga e difficile.