Napoli, Kums si propone: "Spero di arrivare in Campania, ma il Gent chiede troppi soldi"

Il mediano della squadra belga scopre le carte, provando ad attirare l'attenzione del club di De Laurentiis, vicino però all'acquisto di Amadou Diawara.

Napoli, Kums si propone: "Spero di arrivare in Campania, ma il Gent chiede troppi soldi"
Napoli, Kums si propone: "Spero di arrivare in Campania, ma il Gent chiede troppi soldi"

Sven Kums esce allo scoperto e si propone al Napoli, e guarda caso lo fa quando gli azzurri sono oramai prossimi ad acquistare dal Bologna Amadou Diawara. Il regista classe 1988 del Gent è tornato a parlare, e secondo quanto riportato e tradotto da Tuttonapoli, si sarebbe candidato di fatto al ruolo di vice Jorginho. Queste le sue parole. 

"I tifosi del Gent non penso potrebbero arrabbiarsi con me  in caso di addio per un grande club come il Napoli, che al momento è la mia opzione più concreta per il futuro. Non penso che il Gent possa opporsi al trasferimento, piuttosto il Napoli deve mantenere la calma e cedere alcuni giocatori".

Il mediano richiesto dal club partenopeo ha analizzato inoltre anche la questione legata alla richiesta del suo club di appartenenza e dell'offerta azzurra: "Al momento il club per me chiede 10 milioni di euro, credo che sia un tantino troppo così come 6 sono pochi. Probabilmente il mio valore è una via di mezzo".

Inoltre, riguardo le strategie di mercato dei partenopei, il capitano della squadra belga parla così: "Il Napoli ha denaro dopo la cessione di Higuain? Vero, ma credo che investiranno quel denaro per trovare un sostituto. Realisticamente so che non spenderanno certo 30 milioni per me. Probabilmente dovrebbero prima cedere qualche giocatore per farsi avanti per me, ho letto che Valdifiori e De Guzman potrebbero partire. Io comunque sono tranquillo, è normale che le società non trovino l’accordo al primo negoziato. Aspetto di vedere cosa accadrà”.