Napoli, si chiude per Sportiello e Rog

Ore decisive per l'arrivo in Campania del portiere dell'Atalanta e del centrocampista della Dinamo Zagabria. Per entrambe il Napoli dovrebbe spendere circa 20 milioni di euro.

Napoli, si chiude per Sportiello e Rog
Napoli, si stringe per Sportiello e Rog

Dopo la netta e perentoria affermazione al San Paolo sul Monaco, il Napoli di Maurizio Sarri è tornato ad allenarsi al centro sportivo di Castelvolturno. Se sul campo si suda per oleare al meglio automatismi tattici e situazioni di gioco, sui tavoli di mercato continuano ad operare Cristiano Giuntoli ed Aurelio De Laurentiis, che puntano negli ultimi giorni di mercato a rifinire al meglio la rosa a disposizione del tecnico toscano. Ultimati gli arrivi di Milik e Zielinski che si sono già discretamente inseriti nei sistemi di squadra, è il momento di puntare con forza e determinazione ad un'altra coppia di giovani futuribili. 

Sono infatti in via di definizione le operazioni che - nelle prossime ore - dovrebbero portare Marco Sportiello e Marko Rog alle dipendenze di Sarri. Ultimate, o quasi, le trattative con Atalanta e Dinamo Zagabria, alle quali la società partenopea verserà rispettivamente dieci e dodici milioni di euro. Tutto risolto anche per i contratti dei due giovani, che hanno da tempo accettato la destinazione ed attendono soltanto il via libera per chiudere le valigie e partire alla volta della Campania per le visite mediche. 

Ultimi dettagli che verranno definitivamente limati non appena il Napoli risolverà le situazioni legate alle cessioni di Luigi Sepe - presumibilmente al Torino - e David Lopez, che nelle prossime ore dovrebbe tornare in patria al Betis Siviglia - nonostante un inserimento nelle ultime ore di un club tedesco -. Sportiello andrà a dare manforte ad un reparto di portieri già di assoluto valore composto da Reina e Rafael, mentre Rog inizierà un lungo periodo di apprendistato alle spalle del capitano slovacco del Napoli Marek Hamsik. Il Napoli del futuro prende sempre più forma.