Il Napoli batte 3-0 il Palermo: le voci del post partita

Sarri: "Non mi sono mai lamentato della cessione di Higuain. Ho fatto delle constatazioni: sono molto contento del nostro mercato". Possanzini: "Sapevamo che oggi non era facile. Lavoriamo sulla testa per migliorare".

Il Napoli batte 3-0 il Palermo: le voci del post partita
Il Napoli batte 3-0 il Palermo: le voci del post partita - www.gazzettaworld.com

Nel secondo anticipo della terza giornata del campionato di calcio di Serie A, il Napoli batte il Palermo per 3-0: doppietta di Callejon e gol di Hamsik, gli azzurri rispondono così alla vittoria della Juventus contro il Sassuolo. Andiamo a sentire i due allenatori al termine del match.

Maurizio Sarri: "Non sento pressione, sento la necessità di far felice questi tifosi"

Le parole del tecnico del Napoli al termine della vittoria del Barbera: "Dobbiamo migliorare in fase offensiva. Abbiamo fatto un buon primo tempo, non abbiamo concesso nulla al Palermo, poi sono calati e li abbiamo colpiti. Meno pressione rispetto all’anno scorso? Napoli è una città molto particolare, i napoletani sono innamorati della squadra. Non sento una pressione eccessiva, più che altro la necessità di volerli fare ancora più contentAcquisti dopo cessione Higuain? Abbiamo presi giovani dal futuro assicurato, il Napoli per i prossimi anni è a posto. Bisogna aspettarli e farli crescere. Turnover? Ho fiducia nel gruppo, possiamo diventare una squadra forte.Zielinski è avvantaggiato perchè l’ho avuto ad Empoli. In generale ho futuro nel gruppo, non mi soffermo sui singoli. "

Davide Possanzini: "Il Napoli ha fatto una grande partita, a noi è mancato il coraggio"

Davide Possanzini, vice di Roberto De Zerbi, ha commentato la sonora sconfitta tra le mura amiche: "Volevamo dare più profondità, per questo ho messo Nestorovski. Il Napoli ha dimostrato tutte le sue qualità facendo una grande partita. Abbiamo provato a far male nelle ripartenze, ma non siamo stati molto propositivi. Ci è mancato coraggio nel primo tempo. Poi è arrivato il gol del Napoli e quando lasci spazi a queste squadre diventano devastanti".