Il Napoli cala il tris di rinnovi: prolungano Albiol, Koulibaly e Gabbiadini

Dopo una turbolenta estate, i tre protagonisti azzurri della passata stagione prolungheranno a breve il contratto con la società del patron De Laurentiis: questi i dettagli.

Il Napoli cala il tris di rinnovi: prolungano Albiol, Koulibaly e Gabbiadini
Il Napoli cala il tris di rinnovi: prolungano Albiol, Koulibaly e Gabbiadini

Notizie che erano nell'aria da qualche giorno, ma che soltanto adesso sembrano avvicinarsi a grossi passi verso la conclusione. Il Napoli si appresta ad annunciare un tris di rinnovi contrattuali che, durante l'estate, avevano minato le certezze dei giocatori stessi e, in parte, della tifoseria partenopea. Da Koulibaly ad Albiol, passando per Gabbiadini e - tra qualche giorno - a Ghoulam, Hysaj e probabilmente Mertens. La società partenopea prolunga il contratto a coloro che nella passata stagione hanno rappresentato lo zoccolo duro della squadra nella cavalcata verso la Champions League

Si parte dai casi estivi più scabrosi, con il franco senegalese e lo spagnolo che ripetutamente avevano chiesto la cessione a fronte di una richiesta d'ingaggio notevolmente superiore. In primis Koulibaly, che a breve apporrà la firma sul rinnovo quinquennale che vedrà crescere il suo emolumento di circa due volte e mezzo il precedente importo, che lieviterà da 800 mila euro a circa due milioni a stagione. Non dovrebbe esserci, a meno di sorprese che soltanto l'ufficialità potrà smentire, alcuna clausola rescissoria all'interno del contratto, ma soltanto un gentlemen agreement - come riporta Ciro Venerato ai microfoni di Radio CRC - tra le parti a cedere il giocatore a fronte di un'offerta di assoluto valore. 

Koulibaly, ma non solo. Anche agli altri tre quarti della difesa titolare verrà ritoccato l'ingaggio, partendo da Raul Albiol. L'ex Real Madrid firmerà per i prossimi quattro anni. Rinnovo che, rispetto agli altri due, arriva con maggiore sorpresa, alle spalle del quale ci sarebbe l'insistenza del tecnico partenopeo Sarri e la sua rinnovata voglia di puntare ancora sullo spagnolo al centro della difesa per gli anni a venire. Per quanto riguarda Hysaj e Ghoulam, invece, le parti sono molto vicine e anche per l'albanese e l'algerino la fumata bianca è in arrivo. 

Diverso, invece, il discorso legato al prolungamento di Manolo Gabbiadini. A lungo al centro di numerose vicende di mercato, l'attaccante bergamasco sembrava in procinto di lasciare la Campania ed invece, forse per mettere a tacere voci alle spalle del calciatore stesso e rasserenarlo in vista della stagione da affrontare, l'ex Sampdoria guadagnerà 2,25 mln di euro all'anno più bonus facilmente raggiungibili fino al 30 giugno 2021. Il suddetto discorso fatto per i laterali di difesa riguarda anche Dries Mertens, per il quale non dovrebbero esserci problemi di alcun tipo. Resterà quindi per la dirigenza azzurra da risolvere soltanto l'ultima scottante trattativa, quella con gli intermediari di Lorenzo Insigne prima di archiviare il capitolo rinnovi per qualche mese.

Finalmente, verrebbe da dire.