Napoli - Sassuolo in diretta, Serie A 2016/17 LIVE (1-1): il Napoli si ferma ancora!

Il Napoli di Sarri vuole provare a regire dopo l'ultimo periodo negativo: una sola vittoria nelle ultime cinque, tre nelle ultime dieci. Al San Paolo arriva il Sassuolo, ancora alla ricerca della propria identità dopo l'exploit europeo dello scorso anno. Segui la diretta scritta in tempo reale del match solo su VAVEL Italia. Live dalle 18.00, calcio di inizio alle 19.00.

Napoli - Sassuolo in diretta, Serie A 2016/17 LIVE (1-1): il Napoli si ferma ancora!
Napoli-Sassuolo in diretta, LIVE Serie A 2016/17 (19.00)
Napoli
1 1
Sassuolo
Napoli: (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. All. Sarri
Sassuolo: (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Mazzitelli; Politano, Matri, Ragusa. All. Di Francesco
SCORE: 1-0, 41', Lorenzo Insigne. 1-1, 81', Gregoire Defrel.
ARBITRO: Paolo Valeri di Roma.
NOTE: Quattordicesima giornata di Serie A. Si gioca allo stadio San Paolo di Fuorigrotta, Napoli. Kick off previsto alle 19.00.

21.10 - Per noi stasera è tutto! Io sono Stefano Fontana e vi ringrazio per aver seguito con me questo match. Rimanete sintonizzati per tutto il meglio del calcio e dello sport internazionale sempre su VAVEL Italia. Alla prossima, ciao!

21.00 - Partita vivace, divertente e decisa da due guizzi: quello di Insigne nel primo tempo col Napoli in pressione, quello di Defrel nel finale quando invece era il Sassuolo a cercare di uscire dalla buca proprio per trovare il pareggio. Per Di Francesco è un punto importante più in ottica fiducia che in quella della classifica, mentre Sarri rimane al settimo posto a -8 dalla Juventus capolista.

20.56 FINISCE QUI! PARI AL SAN PAOLO! IL NAPOLI SEGNA CON INSIGNE, GESTISCE, VA VICINO AL RADOPPIO MA SI FA SORPRENDERE DA UN CAPOLAVORO DI DEFREL A DIECI MINUTI DAL TERMINE! Altra occasione fallita dai ragazzi di Sarri per accorciare la classifica!

90+3' - PALO! PALO DI CALLEJON! INCREDIBILE, CHE THRILLER! Un destro perfetto di Callejon, rasoterra, che batte Consigli ma si infrange contro il palo! Clamoroso a Fuorigrotta!

90+2' - Sacrificio estremo di Pellegrini a chiudere sul cross mancino di Hamsik! Tutti in area per il corner!

90+1' - Tutti su, ultimo assalto partenopeo!

89' - Consigli! Che parata! Tiro-cross di Giaccherini che per poco non beffa tutti, Consigli ci mette la mano destra e la caccia via! C'era anche Callejon appostato sul secondo palo.

88' - Ci saranno tr minuti di recupero.

87' - Guizzo di Mertens, allontana due volte Cannavaro, ma si rimane vicino a Consigli.

85' - Negli ultimi minuti aveva guadagnato campo e convinzione il Sassuolo, ma ora la magia di Defrel costringe il Napoli ad organizzare un assalto improvvisato: dentro Giaccherini per Insigne.

81' DEFREEEEEEEEL! DEFREEEEEEEL! CHE GOOOOOOL! CHE PERLA DI DEFREEEEL! Lancio lungo a scavalcare la difesa di Gazzola che pesca una magia, al volo, col mancino, di Defrel! Un gol da antologia! PAREGGIA IL SASSUOLO, A SORPRESA!

80' - Contropiede di Mertens che prova a lanciare in campo aperto Insigne, costretto a calciare da lontano per anticipare l'intervento in scivolata di Cannavaro.

76' - È il momento di Diawara, dentro per uno stanchissimo Jorginho.

75' - Incontenibile Magnanelli che sale a pressare anche Koulibaly in impostazione, costringendolo a buttare la palla in fallo laterale. Ci credono ancora ai neroverdi.

74' - Triagolo Hamsik-Insigne verso il fondo, lo slovacco la mette dentro col mancino ma Consigli è attento ed anticipa Mertens.

71' - Prova il tutto per tutto il Sassuolo: Defrel entra al posto di Missiroli, si passa al 4-2-4!

69' - Altro giallo che vola, intervento in netto ritardo di Ragusa.

68' - Mertens! Sempre lui! Si trova spazio sul destro, calcia a giro e scalda le mani a Consigli! Che ingresso scoppiettante per i padroni di casa!

67' - Scatenato Mertens che allarga per Callejon: cross teso e basso, su cui si fionda Insigne, in ritardo di pochissimo per chiudere in rete.

66' - Mertens entra in ritardo su Acerbi: intervento non cattivo, ma ingenuo. Valeri sventola il giallo, ed il belga era diffidato: salterà l'Inter venerdì.

64' - Solito cambio di Sarri, applauditissima la staffetta tra Gabbiadini e Dries Mertens.

63' - Missiroli! TRAVERSA! Che bomba! Contropiede neroverde, destro del centrocampista che impatta in pieno la traversa!

61' - Secondo cambio per Di Francesco: Pellegrini entra rilevando Mazzitelli per l'ultima mezz'ora.

60' - Ancora Hamsik! Destro dalla distanza che sfila a pochi centimetri dal palo! Che botta!

58' - Cannavaro protegge la sfera sul lancio lungo per Gabbiadini: l'ex-Samp tocca anche con un braccio, punizione.

56' - Mancino rasoterra di Hamsik, facilmente leggibile per Consigli.

55' - Il pressing alto del Napoli funziona: Sassuolo che fatica davvero davvero tanto a giocare palla a terra.

52' - Gabbiadini! Mancino dal limite a rimorchio dopo un gran contropiede guidato da Insigne: ci mette i pugni Consigli, ma scrosciano applausi dal pubblico di casa!

51' - Gran lettura di Chiriches: Hysaj perde Ragusa sul filtrante di Missiroli, ma il rumeno ci mette il corpo e chiude in corner.

50' - Sfonda Strinic che mette dentro sul primo palo: gran taglio di Gabbiadini, ma ancora una volta Magnanelli capisce tutto e rientra in tackle scivolato.

48' - Subito contropiede di Hamsik dopo controllo ingenuo di Ricci: Insigne gli scippa la sfera e prende un colpo (l'ex-Roma sarà poi ammonito) ma lancia in avanti il suo capitano. Altra cavalcata e destro dal limite sul quale si oppone Cannavaro.

46' SI RIPARTEEEE!

20.07 - Ventidue in campo! Pronto a fischiare Valeri, saranno altri 45 minuti di battaglia a Fuorigrotta!

20.01 - Eccola la faccia di chi ha deciso questo primo tempo: terza gioia in due partite per "Lorenzo il Magnifico". Dopo un inizio difficile con un paio di occaisoni per il Sassuolo, il Napoli è riuscito ad organizzarsi aumentando la pressione. Buona tenuta difensiva per i ragazzi di Di Francesco, ma quando il numero 24 decide di voler fare male, nove volte su dieci lo fa. Per il secondo tempo, comunque, è ancora tutto aperto.

19.56 FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! 1-0 PER UN NAPOLI IN CRESCITA PREMIATO NEL FINALE DALLA PERLA (deviata da Cannavaro) DI LORENZO INSIGNE! Sassuolo comunque tutt'altro che negativo, con ottimi tempi di chiusura in difesa, ma che purtroppo deve registrare anche l'infortunio, l'ennesimo, di Matteo Politano.

45' - Due di recupero assegnati da Valeri.

41' INSIGNEEEE! LORENZO INSIGNEEEE! CHE AZIONE, CHE GOL! TERZO GOL IN DUE PARTITE! Lancio bellissimo di trenta metri di Hamsik: Insigne trova spazio sulla sinistra, si sposta sul destro, inquadra la porta e piazza la sfera sul secondo palo. Deviazione leggera di Cannavaro, che però rende ancora più imprendibile la traiettoria per Consigli. VANTAGGIO NAPOLI!

38' - Barriera piena, la posizione era invitantissima e molto centrale ma forse troppo vicina per far girare la traiettoria. Palla che rimane comunque al Napoli.

37' - Politano non ce la fa, costretto a lasciare il posto a Ricci mentre Insigne prepara il pallone per la punizione.

36' - Che uscita del Napoli! Azione spettacolare con Allan a dettare l'uno-due in uscita dalla difesa: lanciato Hamsik che spezza letteralmente il rientro del Sassuolo. Mazzitelli in piena emergenza deve travolgerlo da dietro ad un passo (un passo!) dal limite dell'area di rigore. Solo giallo, graziato il centrocampista di Di Francesco.

35' - Altro anticipo di Koulibaly, ovazione del San Paolo. Poi Hamsik si libera e va al destro, ma colpisce in pieno Gabbiadini davanti a lui.

33' - Follia di Peluso! Come al solito Insigne trova spazio sulla destra, rientra e mette dentro la parte tagliata per il solito inserimento di Callejon: Peluso lo segue ed è davanti, ma con uno stranissimo movimento lascia scorrere la palla e per poco non la fa finire in rete. Davvero unusuale, difficile comprendere se volesse favorire l'uscita di Consigli (che sarebbe stata troppo rischiosa) o se avesse paura di toccare la palla con un braccio. Rischio altissimo comunque.

32' - Gabbiadini si destreggia col tacco per guadagnare un tempo di gioco, Callejon va al traversone ma una deviazione favorisce Consigli.

31' - Tanta difficoltà per Matri: sui pochi palloni giocabili arriva sempre prima Koulibaly.

30' - Missiroli chiude su Hysaj, ma deve regalare il quarto angolo ai partenopei.

27' - Koulibaly! Inserimento sulla destra dopo il corner, missile verso il centro e quasi-autogol di Acerbi. Che brivido!

26' - Esce coi pugni Reina che lanci praticamente in campo aperto Jorginho: contropiede sviluppato verso Insigne che vede Callejon arrivare a supporto sulla destra: brillante la chiusura di Magnanelli .

25' - Si fa rivedere il Sassuolo, un incomprensione tra Koulibaly ed Hysaj regala il corner ai neroverdi.

24' - Un paio di rimpalli dopo il corner di Insigne, alla fine è Callejon a provare a risolverla al volo, ma la conclusione termina altissima.

23' - Sta aumentando di intensità la manovra della squadra di casa, che ora da la sensazione di poter essere più pericolosa.

21' - INSIGNE! Sfiora l'incrocio! Allan si inserisce sulla fascia, mette dentro per la girata (difficile) fallita da Gabbiadini: pallone raccolto da Insigne sull'out opposto, sovrapposizione di Strinic che gli porta via l'uomo e destro a giro che per poco non si infila nel sette!

19' - Ottimo lancio per Insigne sulla sinistra, ma Lorenzo il Magnifico non se la sente di provare a saltare Gazzola e ricomincia il possesso da Marek Hamsik.

17' - Allan scappa sulla destra, prova a far filtrare per Gabbiadini, ma trova una grandissima scivolata di Acerbi che toglie le castagne dal fuoco. In ogni caso, era arrivata la segnalazione di offside dal secondo assistente.

16' - Eccolo il primo tiro in porta del Napoli! Mazzitelli ingenuo nel passaggio in orizzontale, intercetta Callejon che calcia col mancino di prima intenzione! Traiettoria insidiosa, ma Consigli la blocca al centro.

15' - Callejon male nel dialogo con Hysaj a centrocampo, si riparte dalla rimessa laterale di Peluso.

13' - Gran giocata di Gazzola che fa fuori Strinic e la mette dentro di destro: Ragusa a botta sicura sul secondo palo, ma Chiriches si oppone.

12' - Ammonito Allan, duro su Ragusa in ripartenza.

8' - Politano sfonda sulla destra e mette dentro per Ragusa, anticipato da Hysaj. Attenzione però allo stesso Politano, che ha preso un pestone in ritardo da Strinic. Ammonito il croato, medici del Sassuolo (per l'ennesima volta questa stagione) in campo.

7' - Fischi assordanti dagli spalti sul possesso insistito del Sassuolo.

5' - Mancino di Hamsik verso Gabbiadini: buon taglio, ma il cross è fuori misura.

4' - Fallo in attacco di Koulibaly.

3' - Spunto di Insigne, punizione dalla trequarti centrale per il Napoli.

1' VIAAAAAA!!!! FISCHIA VALERI!

19.00  - Qualche ritardo sulla tabella di marcia, ora l'inno ed i saluti di rito tra i ventidue in campo e la sestina arbitrale.

18.56 - Squadre in campo! Manca pochissimo!

18.52 - Riscaldamento finito, il pubblico risponde a gran voce all'annuncio dell'undici azzurro.

18.47 - Il fischietto sarà del capitolino Paolo Valeri, coadiuvato da Cariolato e Crispo e dagli addizionali Fabbri e Saia. Quarto uomo sarà Di Liberatore.

18.42 - Ai microfoni di Sky si è espresso anche Antonino Ragusa, poco fa: "Sappiamo che è un momento non facile. Le prestazioni non sono mai mancate, ma quello che ci serve ora sono punti e risultati. Gol? L'importante non è chi segna, ma portare a casa punti per uscire da questo momento di difficoltà".

18.40 - Bellissimo scambio di applausi tra Paolo Cannavaro, napoletano d.o.c., ed il suo ex-pubblico. Gesto di affetto e sportività che si ripete ogni volta che il fratello di Fabio torna a giocare in Campania.

18.36 - Le parole di Cristian Maggio nel pre: "Con un buon risultato possiamo avvicinarci alla Juve, ma non dobbiamo pensarci. Dobbiamo pensare solo a vincere una partita importante contro una squadra che nonostante i problemi di infortuni può farci del male in qualsiasi momento".

18.27 - Eccoli! Azzurri in campo per primi!

18.21 - Pian piano si va riempiendo la splendida cornice del San Paolo, ma le squadre sono ancora nello spogliatoio.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Mazzitelli; Politano, Matri, Ragusa. All. Di Francesco

18.19 - Tutto come previsto anche per Di Francesco: Gazzola e non Lirola sulla destra, Cannavaro preferito ad Antei. In mezzo c'è Mazzitelli, davanti Politano e Ragusa a supporto di Matri.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. All. Sarri

18.16 - Sarri non sceglie Albiol, piuttosto Chiriches accanto a Koulibaly; Strinic prende il posto a Ghoulam, mentre il centrocampo è quello standard dello scorso anno. Gabbiadini titolare, parte in panchina Dries Mertens.

18.15 - Sono arrivate le formazioni ufficiali!

18.10 - Immagini live dal San Paolo: attesi in 50.000 a Fuorigrotta.

18.05 - Eccoci collegati! Meno di un ora al via!

Buonasera a tutti! Io sono Stefano Fontana e vi do il benvenuto ad un'altra diretta scritta online ed in tempo reale di VAVEL Italia. Doppio posticipo del lunedì per la nostra Serie A: alle 19.00 in campo Napoli e Sassuolo al San Paolo, entrambe squadre in un momento tutt'altro che brillante. Chi vince vede la luce, chi perde dovrà sostenere un altro esame di coscienza.

Il momento delle due squadre

Napoli alle prese forse col momento più difficile della gestione Sarri: il pareggio contro la Dynamo Kiev (0-0) in Champions costringe i partenopei a dover vincere nell'ultima giornata. In campionato, invece, la vetta è piuttosto lontana, con gli azzurri al settimo posto: una vittoria li farebbe salire a -6 dalla Juventus prima.

Solo tre vittorie nelle ultime dieci uscite tra tutte le competizioni: 2-1 sia sul campo del Crotone a fine ottobre che su quello dell'Udinese nell'ultima giornata, 2-0 casalingo contro l'Empoli. I tanti esperimenti a centrocampo e Mertens schierato da falso nueve per rimpiazzare l'infortunio di Milik e l'apatia di Gabbiadini non hanno regalato di certo sicurezza ad un gruppo che in diverse occasioni ha dimostrato una debolezza psicologica che non si addice ad una squadra di alta classifica. Comunque, l'occasione di accorciare il gruppone degli inseguitori della Juventus è molto ghiotta: tre punti stasera per allontanare fantasmi e malelingue.

Napoli - Sassuolo 3-1 - corrieredellosport
Napoli - Sassuolo 3-1 - corrieredellosport

Per quanto riguarda il Sassuolo, gli emiliani sono irriconoscibili rispetto alla scorsa stagione: l'ultima vittoria è quella del 16 ottobre sul Crotone. Da allora, cinque sconfitte e tre pareggi. Il 3-2 incassato dall'Athletic ha segnato la matematica eliminazione dall'Europa League, mentre in campionato Di Francesco si ritrova a dover affrontare i fantasmi della retrocessione:  sedicesimo posto a quota 13, il terzultimo del Pescara dista solo sei punti.

Undici gol subiti in quattro partite non possono far sorridere, con i neroverdi incapaci di reagire dopo la sonorissima sconfitta interna (3-0) subita dall'Atalanta. L'assenza oramai infinita di due pedine importanti come Berardi e Duncan è senz'altro un fattore, ma la sensazione è che qualcosa nel giochino di Squinzi si sia rotto. Comunque, il tempo per rimediare c'è, ed un colpaccio a Napoli sarebbe la miglior iniezione di adrenalina possibile.

Napoli - Sassuolo 3-1 - meelty
Napoli - Sassuolo 3-1 - meelty

Le ultime dal campo

Maurizio Sarri riabbraccia il ritorno a pieno ritmo di Raul Albiol, pronto a prendersi il suo posto accanto a Koulibaly, con Hysaj sulla destra e Strinic (favorito rispetto a Ghoulam) per la fascia mancina. Solito valzer, complice l'impegno europeo, a centrocampo: Marek Hamsik è l'unico sicuro del posto, mentre le altre due maglie andranno a due tra Allan, Jorginho, Diawara e Zielinski. Lo stesso Sarri rimarra probabilmente in dubbio fino all'ultimo.

Davanti, occasione in vista per Manolo Gabbiadini, pronto all'ennesima apparizione da titolare nella speranza di convincere staff tecnico e tifosi: in caso di altre prestazioni incolori, la sua valigia per gennaio è praticamente pronta. Sull'ala destra confermato José Maria Callejon, mentre Lorenzo Insigne dovrebbe agire sulla mancina. Occhio comunque a Dries Mertens, sempre importante a partita in corso.

Napoli twitter
Napoli twitter

Eusebio Di Francesco fa l'ennesima conta degli assenti: Domenico Berardi ed Alfred Duncan mancano da tanto, ma a loro si aggiungono i problemi di Sensi, Letschert e Biondini, uscito acciaccato dal San Mames. Per il resto, tutti convocati, compreso  Pellegrini, non al meglio.

Tra i pali il solito Consigli,  mentre nel 4-3-3 potrebbe rivedersi Gazzola con un turno di riposo per Lirola. Peluso pronto a prendere la fascia mancina, mentre dovrebbe esserci conferma per la coppia Antei-Acerbi. Accanto a Magnanelli e Missiroli, sempre presenti quando in salute, Di Francesco dovrebbe scegliere il ventunenne Luca Mazzitelli in modo da completare la tripletta di M in mezzo al campo. Tornando seri, nel tridente scalpitano Ricci e Ragusa, ma dovrebbe essere Politano a vestire la maglia da titolare accanto a Matri e Defrel.

Sassuolo twitter
Sassuolo twitter

Le probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. All. Sarri

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Anei, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Mazzitelli; Politano, Matri, Defrel. All. Di Francesco