Koulibaly, parla l'agente: "Sta giocando da leader. Al Napoli manca il nove"

Il procuratore del difensore centrale ha analizzato questo avvio di stagione del suo assistito, oltre a guardare ai mali di questo periodo della squadra azzurra.

Koulibaly, parla l'agente: "Sta giocando da leader. Al Napoli manca il nove"
Koulibaly, parla l'agente:

"Kalidou ha ritrovato le sue qualità, si sta comportando da leader: non dico che è insuperabile però è tornato su grandi livelli".

Testo e parole di Bruno Satin, procuratore di Kalidou Koulibaly, che ai microfoni di Tuttomercatoweb ha analizzato la crescita esponenziale del suo assistito, protagonista oramai assoluto della difesa del Napoli. Il centrale senegalese si sta affermando anche in questa stagione come uno dei migliori interpreti del ruolo e, dopo un'estate burrascosa, il segreto sembra arrivare dal rinnovato rapporto con la società: "I rapporti con De Laurentiis sono tornati ottimi, siamo di nuovo amici e in settimana sarò a vedere la partita con l'Inter".

Sfida contro i neroazzurri che rappresenterà un crocevia per la stagione del Napoli, che dopo il pareggio contro il Sassuolo ha bisogno di un successo per presentarsi nelle migliori condizioni psico-fisiche possibili alla trasferta di Lisbona. Riguardo i mali degli azzurri, l'agente del centrale continua così: "Il Napoli gioca bene ma soffre la mancanza di un numero nove. Pavoletti, Zaza o Muriel per gennaio? Sono tutti buoni giocatori, di sicuro ci vuole uno specialista dell'area perchè è un peccato che il Napoli non possa concretizzare quanto crea".

Ed infine, una battuta riguardo lo Scudetto: "Dipende anche dagli altri. La Juve ha accusato un calo ma dietro ci sono squadre che vanno forte".