Napoli al lavoro in vista del Palermo: a Castel Volturno c'è anche Ghoulam

Gli azzurri, dopo la vittoria contro la Fiorentina nei quarti di Coppa Italia, sono al lavoro in vista della sfida di domenica sera contro il Palermo. Le ultime da Castel Volturno.

Napoli al lavoro in vista del Palermo: a Castel Volturno c'è anche Ghoulam
Napoli al lavoro in vista del Palermo: a Castel Volturno c'è anche Ghoulam

La quiete prima della tempesta. Al centro sportivo di Castel Volturno la giornata primaverile che ha baciato le pendici del Vesuvio, nonostante la temperatura resti piuttosto fresca, sta accompagnando il Napoli nel suo consueto allenamento pomeridiano. La squadra è tornata ad allenarsi dopo la vittoria di martedì sera contro la Fiorentina, che è valsa ai partenopei la doppia sfida di semifinale contro la Juventus. Incontri ai quali, tuttavia, i ragazzi di Sarri penseranno tra un mese, con la testa che però ora è rivolta solo ed esclusivamente al Palermo. 

Già, il Palermo. Il Napoli e Sarri vogliono chiudere in bellezza un mese di gennaio perfetto, dal principio - con la sfida alla Sampdoria al San Paolo - proprio ai rosanero. Cinque partite fin qui, altrettante vittorie: non c'è cinque senza sei, questa la speranza dei partenopei, che fin qui hanno ottenuto bottino pieno nel catino di casa, dove hanno battuto proprio i doriani, il Pescara e, in coppa Spezia e Fiorentina, mentre in esterna si sono imposti a San Siro sul Milan. In attesa della trasferta di Bologna (sabato 4 febbraio) e della sfida casalinga di venerdì 10 contro il Genoa - che faranno da antipasto all'evento dell'anno al Santiago Bernabeu - gli azzurri sono ancora al lavoro alle dipendenze del tecnico toscano per non sottovalutare la gara contro i siciliani e non volare troppo al futuro con la testa e lo sguardo. 

Al solito gruppo, folto, degli azzurri presenti, si è riunito Faouzi Ghoulam, tornato nel capoluogo campano dopo la sfortunata parentesi in Coppa d'Africa con la sua Algeria, eliminata ai gironi. Notizia che fa sicuramente piacere al tecnico toscano degli azzurri, che può finalmente contare sul terzino sinistro titolare e dare fiato ad un positivo Strinic che si porta dietro qualche acciacco fisico da troppo tempo. Da valutare, tuttavia, le condizioni nelle quali è rientrato l'africano: qualora fosse al meglio, domenica sera tornerà titolare sull'out mancino. Con Ghoulam, da monitorare anche le condizioni di Chiriches, mentre Tonelli sembra sulla via del recupero. 

Oltre a Ghoulam si è visto anche Leandrinho, che si sta allenando in questi giorni, dopo la firma, con la prima squadra. Per domani attesa anche la firma di Zerbin, mentre in uscita Gabbiadini è sempre più vicino al Southampton e per El Kaddouri si fa sempre più insistente il pressing dell'Empoli.