Risultato Napoli - Palermo in Serie A 2016/17 (1-1): Nestorovski-Mertens, espulso Goldaniga

Risultato Napoli - Palermo in Serie A 2016/17 (1-1): Nestorovski-Mertens, espulso Goldaniga
Napoli
1 1
Palermo
Napoli: (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Allan (min. 54 Zielinski), Jorginho (min. 63 Pavoletti), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
Palermo: (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Goldaniga, Pezzella; Chochev, Jajalo, Henrique; Quaison (min. 88 Morganella), Nestorovski (min. 90 + 2 Sunjic), Trajkovski (min. 60 Aleesami).
SCORE: 0-1, min. 6, Nestorovski. 1-1, min. 66, Mertens.
ARBITRO: Domenico Celi (ITA). Ammoniti: Quaison (min. 23), Bruno Henrique (min. 33), Jajalo (min. 67). Espulso: Goldaniga (min. 89).
NOTE: 22esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017: in campo al San Paolo ci sono Napoli e Palermo. Si comincia alle 20:45.

22.53 - Direi che è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Non mancate! Vi ricordiamo il verdetto: è pari fra Napoli e Palermo.

22.50 - A volte il calcio sa essere davvero ingiusto. L'unica cosa da dire dopo una partita del genere è questa. Tanta applicazione per il Palermo che ha dimostrato di valere meno del Napoli, ma di aver messo tutto e trova un punto che significa tantissimo per quella che potrebbe essere la rincorsa salvezza. Gli azzurri escono con dei rimorsi ma le solite certezze sotto il piano della produzione del gioco.

22.48 - Termina il match: è 1-1!

90' + 7' - Maksimovic la mette in mezzo e probabilmente perde l'ultimo possesso buono per i suoi.

90' + 6' - Rilancio lungo, c'è tempo però per l'ultima azione offensiva del Napoli.

90' + 5' - Pavoletti fermato da Posavec in uscita, brutto errore del centravanti.

90' + 4' - Destro di Insigne dalla lunga distanza, blocca Posavec.

90' + 3' - Il tiro di Mertens, deviato, va in corner. COS'HA SBAGLIATO INSIGNE! GHOULAM CROSSA VERSO IL SECONDO PALO DOVE L'ITALIANO E' CLAMOROSAMENTE SOLO E LA METTE FUORI! In teoria erano 5 i minuti di recupero, inizialmente, ma sicuramente sarà prolungato.

90' + 2' - Il cambio si concretizza solamente ora.

90' + 1' - Dentro Sunjic, al debutto, nel Palermo. Ad uscire è Nestorovski.

89' - ROSSO A GOLDANIGA! Da 20 metri punizione dal limite per gli azzurri. Irruento il centrale, a gamba tesa, su Mertens.

89' - CALLEJON! Il tiro dello spagnolo defilato trova ancora la respinta di Posavec.

88' - Entra Morganella al posto di Quaison, un altro esterno d'attacco sacrificato per un terzino.

87' - Arroccata in difesa la squadra ospite. Colpo di testa di Pavoletti su traversone dalla destra: manca la forza, blocca Posavec.

85' - Maksimovic qui sbaglia nell'impostazione, regalando la sfera agli avversari.

84' - Cross di Insigne col destro, un passaggio a Posavec che blocca.

83' - Il tredicesimo traversone tentato dagli azzurri si concretizza con uno stacco di Albiol, che la mette altissima.

82' - Hysaj! Defilato in area, il terzino tira rasoterra e forte: straordinario ancora una volta Posavec in corner. Sugli sviluppi Mertens resiste e ottiene un altro calcio d'angolo.

81' - Chochev! Buona iniziativa del bulgaro, che va da solo: la sua conclusione trova il bloccaggio pronto di Reina.

80' - Rilancio lunghissimo per cercare di prendere aria cercato dagli ospiti.

79' - Ricominciamo a giocare soltanto adesso. Cerotto evidente per il numero 18 siciliano.

78' - Siamo fermi da un po'. Arriva la barella, ma nel frattempo il bulgaro si rialza per uscire da solo, in piedi.

77' - Chochev ha preso una botta alla testa e rimane a terra. Sembra abbastanza grave, cure mediche per lui.

76' - POSAVEC C'E' STAVOLTA! Conclusione di Zielinski deviata che il portiere non vede partire, ma l'intervento sul primo palo è perfetto in corner.

75' - Lancio lungo di Posavec, il più possibile. Scintille fra Quaison e Ghoulam sugli sviluppi di una rimessa laterale, ma niente di rilevante.

73' - Fuorigioco di rientro per Bruno Henrique, prontamente segnalato dall'assistente.

72' - Cross di Mertens verso il secondo palo, assolutamente sbagliato, rinvio dal fondo.

70' - Insigne trova la testa di Pavoletti: aveva fatto un altro movimento, però, la punta.

69' - Male Hysaj nel cross dopo un'iniziativa splendida di Mertens.

68' - Mertens cerca Pavoletti ma non lo trova e c'è anche un fallo in favore del Palermo.

66' - GOOOOOOOOOOOOOL! MERTENS! 1-1! Il belga si gira e tira, errore in bloccaggio di Posavec sulla conclusione: è pari!

65' - Jajalo impedisce il contropiede e prende l'ammonizione per fallo tattico.

64' - E si fa vedere l'attaccante appena entrato, che stacca dal dischetto del rigore, ma lo fa male. Rinvio dal fondo.

63' - Totale trazione offensiva per Sarri che opta per Pavoletti al posto di Jorginho: 4-2-4. Ed è subito calcio dalla bandierina per gli ospitanti.

62' - Calcio d'angolo per il Palermo guadagnato sul lavoro di Aleesami. Il tutto si conclude con fallo in attacco.

61' - Callejon viene chiuso ancora una volta: rimessa laterale palermitana.

60' - Dentro Aleesami al posto di Trajkovski, cambio ovviamente difensivo.

59' - Pezzella legge molto bene e spazza sul cambio di gioco di Insigne.

58' - E ancora battuta dalla bandierina per gli azzurri su un cross di Insigne, con intervento di Posavec, si sta sviluppando un dominio.

57' - INSIGNE! Taglio sul primo palo e tiro di destro dell'esterno, che trova Posavec in corner! Sugli sviluppi, altro calcio d'angolo.

56' - Hysaj cerca un cross ma trova un'altra respinta. Sarà il settimo calcio d'angolo per gli azzurri.

55' - Pezzella spinge sulla sua fascia, ma viene chiuso e non ottiene nemmeno corner.

54' - Albiol commette un'inflazione su Nestorovski, ingenuamente, il macedone era spalle alla porta. Fuori Allan negli azzurri, che mettono dentro Zielinski come primo cambio.

53' - Grande intervento di Gonzalez sul pallone nel fermare la giocata personale di Mertens.

52' - Rimessa in zona d'attacco concessa da Maksimovic sulla leggera pressione di Quaison.

51' - Pezzella mette il fisico in mezzo a Callejon e al pallone: spallata dello spagnolo e fallo ingenuo, bastava aspettare la giocata del terzino.

50' - Giropalla offensivo ancora una volta da perte dei partenopei, che col cross di Hamsik impegnano nuovamente Posavec. Calcio d'angolo. Sprecato da Callejon e Ghoulam.

48' - POSAVEC RISPONDE A MERTENS! Fra le linee difficile marcare il belga che si gira e colpisce: la palla non è angolatissima, il portiere palermitano va in corner.

47' - Bruno Henrique tenta il lancio lungo ma è troppo leggibile per l'esperienza di Jorginho. Rimessa laterale.

46' - Trajkovski bene nella discesa, ma il suo cross è per Ghoulam. Nonostante la respinta, il possesso rimane ai siciliani.

21.56 - Si riparte! Muove la sfera il Palermo.

21.55 - Le squadre rientrano in campo. A livello di orari siamo sempre in ritardo.

21.45 - Prima frazione a senso unico tranne che per 3 minuti, quanto bastato al Palermo per ottenere un corner e, tramite uno schema, trasformarlo in vantaggio sorprendente. Il Napoli ha dominato e costruito palle gol, ma l'attenzione siciliana per adesso, con una bella dose di fortuna, prevale e porta un risultato clamoroso.

21.39 - Termina il primo tempo sul parziale di 0-1.

45' + 2' - Spazzata di Quaison sull'azione persa da parte dei partenopei.

45' + 1' - Il possesso dei padroni di casa si scontra con la resistenza strenua del Palermo: Callejon appoggia volando per Mertens, che tira ma viene murato.

45' - Due minuti di recupero.

44' - Lancio lungo, troppo, rinvio dal fondo per Posavec che non perde occasione per perdere tempo.

42' - Mertens cerca lo spunto sul centro-destra, dal limite arriva la conclusione larga non di moltissimo.

40' - NUOVA GROSSA CHANCE PER MAKSIMOVIC! Tutto solo il serbo sul secondo palo la colpisce praticamente con la mano e commette fallo, sprecando un'altra grande occasione!

39' - Calcio d'angolo per il Napoli.

38' - PALLA VAGANTE IN AREA, SI SALVANO ANCORA I ROSANERO! Insigne in area, dalla lunetta, tira trovando un muro ma Mertens, sulla sfera vagante, era pronto a colpire: i centrali palermitani salvano tutto!

37' - Nuovo contropiede che fa capire tutta l'impazienza che si sta sviluppando nei campani, che sembrano perdere piano piano serenità e, di conseguenza, qualità.

36' - Fallo sulla sinistra da parte di Hamsik, potrebbero crossare gli ospiti.

35' - Jorginho con poca calma verticalizza - male.

34' - Ghoulam si accinge a battere il terzo calcio dalla bandierina per i suoi. Ripartenza siciliana pericolosa ma Hysaj copre benissimo nel 4 contro 4.

33' - Ammonito Bruno Henrique per fallo sulla sua trequarti. Molte proteste nella situazione.

31' - Dai 40 metri, Nestorovski riceve una palla e anzichè scattare, vedendo Reina fuori dai pali, cerca la conclusione: alto, ma la personalità non manca.

30' - Posavec perde un po' di tempo, dopo essersi rialzato. Bordata di fischi per lui, che poi va al rinvio lungo.

29' - Sull'ennesima uscita su un lancio lungo, Posavec sbatte su Pezzella e si fa male. Cure mediche per lui.

28' - Palla in verticale tentato dagli ospiti, ma Quaison era partito prima e dunque si disinteressa all'azione per evitare il fuorigioco. In seguito un cross dal fondo di Ghoulam trova la testa di Pezzella a liberare.

26' - Altra conclusione, di Mertens, altra respinta del portiere, decisamente in serata. Nestorovski prova a difendere il pallone sull'out mancino, ma viene chiuso e parte il boato del San Paolo.

25' - CALLEJON AL VOLO TROVA ANCORA POSAVEC! Cambio di gioco dalla sinistra con l'inserimento perfetto di Callejon dopo il possesso napoletano terminato col lancio di Jorginho: lo spagnolo calcia al volo, il portiere avversario c'è!

23' - Quaison diviene il primo ammonito della gara poichè ferma Hamsik nella ripartenza. Mentalmente i rosanero sono avanti, molto determinati.

21' - Bene Maksimovic, che anticipa Trajkovski che si era inserito. Altrettanto bene Chochev nell'uno-contro-uno difensivo con Allan.

20' - Lancio lungo verso Quaison, che però viene chiuso.

19' - Hamsik tenta una sovrapposizione interna su Insigne, ma lo sloveno fa solo il movimento senza crederci. Il passaggio dell'italiano va in rimessa dal fondo.

17' - Calcio d'angolo per gli ospitanti. Match a senso unico adesso che il Palermo fatica a ripartire.

16' - Nuova iniziativa del Napoli, cross dalla corsia mancina: c'è ancora Posavec, che blocca.

15' - Gran lancio di Hamsik per Insigne che attacca la profondità: Posavec in uscita salva tutto.

14' - Rispoli non riesce a tenere la palla dentro sugli sviluppi di un cross respinto. Rimessa laterale.

13' - Ghoulam viene steso e arriva un calcio di punizione in favore degli azzurri.

11' - POSAVEC SALVA SU MERTENS! Male i centrali sul lancio di Jorginho per Mertens che mira verso il secondo palo: straordinario il portiere che la mette sulla traversa, poi la palla va in corner.

10' - Ed è sempre possesso napoletano.

9' - Si schiacciano nuovamente i rosanero nella propria metà campo e chiudono la verticale dei partenopei con Gonzalez.

7' - CALLEJON SBAGLIA UNA CHANCE CLAMOROSA! Hamsik mette un cross rasoterra per lo spagnolo che tutto solo nell'area piccola deve soltanto appoggiare ma la mette alta!

6' - GOOOOOOOOOOOOOOL! NESTOROVSKI! Schema con cross fuori, appoggio per Rispoli che crossa ed il macedone svetta al centro dell'area ed in girata è perfetto a portare avanti i suoi! 0-1!

5' - Possesso per vie orizzontali dei siciliani che concretizzano una buona iniziativa: Quaison si accentra e mette un cross dall'interno dell'area, trova una chiusura in corner.

4' - Mertens si butta dentro e giunge per lui il lancio lungo ma Goldaniga legge e copre l'uscita di Posavec.

3' - Jorginho cerca un cross rasoterra ma trova una chiusura. Nulla di rilevante in queste primissime battute.

2' - Giropalla dei padroni di casa in attesa del varco giusto. Il Palermo in questo immediato avvio è ben disposto in campo.

1' - Hamsik gestisce il pallone che era stato mosso male dai suoi.

20.52 - Si parte! Primo pallone mosso dal Napoli.

20.50 - Minuto di raccoglimento per ricordare le vittime delle scosse di terremoto avvenute in Italia. Siamo in ritardo, abbastanza notevole.

20.45 - Squadre in campo!

20.35 - I calciatori hanno prolungato il riscaldamento e rientreranno soltanto a breve; per ora, rimangono in campo.

20.25 - Il riscaldamento di entrambe le squadre è iniziato: lo stadio, nel frattempo, va riempiendosi.

20.15 - Nessuna sorpresa da parte di ambedue le fazioni.

20.05 - La risposta del Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Goldaniga, Pezzella; Chochev, Jajalo, Henrique; Quaison, Nestorovski, Trajkovski.

19.55 - La formazione ufficiale del Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i seguaci di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed di Napoli-Palermo, match valido per la 22esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - sarà fischiato dall'arbitro Celi.

QUI NAPOLI

Per capire come stiano andando bene i partenopei, basta prendere una partita qualsiasi degli azzurri a gennaio. Qualche esempio: Coppa Italia, quarti di finale, contro la Fiorentina, vittoria 1-0. Ancora: San Siro contro il Milan, 1-2 per gli ospiti. Il fulcro del discorso è che i napoletani hanno solamente vinto finora nel 2017.

Per concludere un gennaio perfetto servono 3 punti - perlomeno sulla carta - assolutamente fattibili. Il rendimento al San Paolo per i padroni di casa è assolutamente formidabile: ecco perchè non sono ammessi errori stasera, per continuare l'inseguimento al primo posto, aspettando di conoscere i risultati dalle altre pretendenti.

Callejon festeggia la sua marcatura decisiva contro la Fiorentina. | quotidiano.net
Callejon festeggia la sua marcatura decisiva contro la Fiorentina. | quotidiano.net

Tonelli e Strinic, causa problemi fisici, non sono ancora a disposizione. Buone notizie però per quello che riguarda la condizione di Chiriches, convocato. Ghoulam è tornato dalla Coppa d'Africa ed è pronto ad essere schierato, mentre Koulibaly è stato eliminato col suo Senegal soltanto ieri sera e, pertanto, non ci sarà oggi.

Sarri dovrebbe perciò continuare col 4-3-3. In porta spazio a Pepe Reina, difeso da Hysaj e Ghoulam larghi e Maksimovic e Albiol centrali. In mediana c'è Jorginho, supportato da Allan (in settimana ai microfoni) e Hamsik. Il tridente offensivo è composto da Callejon, Mertens e Insigne.

Il 4-3-3 di Sarri. | VAVEL.com via footballuser.com
Il 4-3-3 di Sarri. | VAVEL.com via footballuser.com

QUI PALERMO

Situazione radicalmente opposta rispetto agli avversari che, dopo le sconfitte in serie contro Sassuolo prima e Inter poi hanno cambiato nuovamente la guida tecnica. La squadra, con 10 punti totalizzati e distante 11 lunghezze dal quart'ultimo posto, non riesce a trovare continuità.

E dunque dopo le dimissioni di Corini il neo-allenatore è diventato Diego Lopez, ex capitano e tecnico del Cagliari: tuttavia il tempo per lavorare ad una trasferta così proibitiva è stato davvero ristretto e, visto il gap tecnico già evidente, le possibilità di fare punti sono bassissime.

Quaison esulta per una delle sue reti stagionali. | asromarumors.com
Quaison esulta per una delle sue reti stagionali. | asromarumors.com

Indisponibili da tempo immemore Rajkovic e Sallai, mentre Gazzi, espulso nel finale dell'ultima gara giocata in campionato, è squalificato. Il mercato non ha aiutato i siciliani che dopo Hiljemark si preparano a salutare anche Quaison, che ha richieste importanti sia all'estero che in Italia...

Anche se con le valigie in mano, il talento svedese nel 4-3-3 di Lopez figurerà come esterno al fianco di Trajkovski e Nestorovski. Andando a ritroso troviamo a centrocampo Chochev, Jajalo e Bruno Henrique. Rispoli e Pezzella larghi nella linea difensiva, con Gonzalez e Goldaniga centrali. Posavec in porta.

La risposta di Lopez, speculare come modulo. | VAVEL.com via footballuser.com
La risposta di Lopez, speculare come modulo. | VAVEL.com via footballuser.com

ALL'ANDATA

In terra siciliana 3 allenatori fa passò agilmente il Napoli con le reti di Hamsik e Callejon (x2). Adesso lo spagnolo autore di una doppietta all'andata è l'uomo più in forma della squadra che però sta avendo nel suo complesso un rendimento formidabile. Per sapere se si confermeranno, si comincia alle 20:45.

Callejon ringrazia l'assistman Insigne dopo una delle sue due reti segnate all'andata. | corrieredellosport.it
Callejon ringrazia l'assistman Insigne dopo una delle sue due reti segnate all'andata. | corrieredellosport.it