Napoli, pressing su Alex Berenguer. Per la porta spunta Leno

Che sia secondo o terzo posto, il Napoli si è già scagliato sul mercato. Leno e Berenguer i nomi più caldi sul taccuino del ds Giuntoli.

Napoli, pressing su Alex Berenguer. Per la porta spunta Leno
Alex Berenguer con la maglia dell'Osasuna

In attesa di conoscere in quale posizione terminerà il campionato, il Napoli si è già tuffato sul mercato, ed il presidente De Laurentis ha già dato pieno mandato ai suoi uomini di fiducia di iniziare a trattare con i profili giudicati adatti per rinforzare l'attuale rosa da consegnare il prossimo anno a Maurizio Sarri. Uno dei nomi che sta scalando la gerarchie delle preferenze del club azzurro è quello di Alex Berenguer, talento cristallino classe 1995 militante nell'Osasuna, club spagnolo che quest'anno non è riuscito ad evitare la retrocessione in Liga Adelante, la seconda serie del calcio spagnolo. Ciò che ingolosisce il Napoli, è senz'altro la duttilità del giovane calciatore spagnolo, il quale può ricoprire, indistintamente, più ruoli: esterno offensivo destro o sinistro, all’occorrenza anche esterno più basso a centrocampo ed addirittura il terzino. ha totalizzato 29 presenze, 1 gol e 7 assist nell’ultima Liga. 

Per essere liberato, il Napoli dovrebbe sborsare 9 milioni di euro, non uno in meno. Somma che corrisponde al valore della clausola rescissoria che al momento è presente nel contratto del calciatore. La società di Aurelio De Laurentis, però, vorrebbe chiudere l'operazione a circa 7 milioni, e spera di riuscirci sfruttando il gradimento che il giovane attaccante nutre verso la piazza napoletana. Infatti, Berenguer, preferirebbe il Napoli all'Athletic Bilbao, altra squadra interessata alle sue prestazioni sportive. Proseguono, e divengono sempre più fitti, i contatti tra le parti, e potrebbe essere proprio l'ex Osasuna il giocatore offensivo da affiancare alla batteria di esterni d'attacco degli azzurri.

Il Napoli non si ferma al solo Berenguer. Punta, infatti, anche a tesserare un portiere. Pepe Reina è ormai ai ferri corti con la società e quindi il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è a caccia di un nuovo guardiano della porta azzurra. Il futuro dell'ex portiere del Bayern Monaco, Liverpool e Barcellona è ad oggi sconosciuto, ma a prescindere della partenza o meno di Reina, il Napoli acquisterà un portiere. Oltre a Lukas Skorupski, in forza all’Empoli ma cartellino di proprietà della Roma, e a Wojciech Szczęsny, il nome nuovo finito nell’agenda degli uomini mercato azzurri è quello di Bernd Leno, che gioca nel Bayer Leverkusen. Una trattativa che molto difficilmente potrà andare in porto in quanto Leno farebbe fatica ad accettare il ruolo di 'dodicesimo'. Nel caso in cui questa opzione dovesse sbriciolarsi, la ricerca proseguirebbe, con Rafael che è dato come sicuro partente e Sepe con ogni probabilità verrà ceduto in prestito per fare esperienza.