Napoli sempre più spagnolo: vicino Berenguer, sogno Suso

Il giovane dell'Osasuna sembra essere in pugno agli azzurri, che nella prossima settimana dovrebbero perfezionarne l'acquisto. L'ala del Milan è invece un'idea che solletica la mente di Giuntoli e dei tifosi

Napoli sempre più spagnolo: vicino Berenguer, sogno Suso
Berenguer in azione con la maglia dell'Osasuna.

Berenguer continua ad essere il primo obbiettivo di mercato del Napoli: l'esterno spagnolo classe 1995 è in cima alla wishlist di Giuntoli, con il forte gradimento anche di mister Sarri, che vede nell'ala dell'Osasuna un ventaglio di movimenti e di plasmabilità già intravisti, diversi anni fa, nel primo Callejon.

Nella giornata di ieri c'è stato un incontro fra l'entourage del giocatore e Cristiano Giuntoli, incontro conclusosi con un accordo di massima sul contratto (un quinquennale da circa novecentomila euro a stagione) e la totale disponibilità e volontà del calciatore ad approdare alla corte di Sarri. In questi giorni il DS del Napoli dovrà quindi lavorare con l'Osasuna per trovare un accordo economico che in questo momento non è ancora arrivato, stante la richiesta di 9 milioni da parte del club spagnolo (equivalenti alla clausola rescissoria posta sul contratto del giocatore), ancora lontana dall'offerta di Giuntoli, fermo per ora a 5 milioni più eventuali bonus. La sensazione è che, comunque, l'accordo verrà trovato nella prossima settimana ad una cifra intermedia.

Suso, zimbio.com
Suso, zimbio.com

L'acquisto di Berenguer non escluderebbe quello di un altro spagnolo dal pedigree decisamente più importante: il milanista Suso, che, per qualità tecniche e per interpretazione del ruolo (classico esterno sinistro che gioca a destra) sarebbe l'ideale alternativa a Callejon, soprattutto in quelle partite in cui c'è bisogno più di estro che di sostanza. L'intenzione di Giuntoli, soprattutto nello scorso mercato di Gennaio, in cui il Napoli cercò con insistenza Riccardo Orsolini, sembra proprio questa. Tuttavia, il prezzo del cartellino di Suso è molto elevato (stesso discorso anche per Castillejo del Villarreal, altro spagnolo nel mirino del Napoli) e, soprattutto, in queste settimane sta trattando il rinnovo con il club rossonero.

Tra le priorità di calciomercato del Napoli continua ad esserci, quindi, perlomeno in questo momento, quella di trovare un esterno d'attacco che possa fungere da alternativa a Callejon. Una volta risolta la grana-Reina e trovato il vice-Callejon, il Napoli si tufferà, con tutta probabilità, su Foket, che, come Berenguer, aspetta trepidante l'affondo decisivo del club azzurro.