Napoli-Mario Rui, il matrimonio si farà: le ultime

La situazione del terzino della Roma nelle ultime ore sembra essersi sbloccata, con i club che dovrebbero accordarsi su una cifra vicina agli 8 milioni.

Napoli-Mario Rui, il matrimonio si farà: le ultime
Napoli-Mario Rui, il matrimonio si farà: le ultime

Qualche giorno fa avevamo già anticipato i temi più importanti della trattativa che, presumibilmente, porterà Mario Rui a vestire la maglia del Napoli. Pochi minuti fa si è concluso, a Trigoria, l'incontro decisivo fra gli agenti del giocatore, capitanati da Mario Giuffredi, il calciatore ex-Empoli e la dirigenza della Roma.

Alla Roma il terzino sinistro portoghese ha ribadito la sua volontà di vestire la maglia azzurra, in modo tale da riabbracciare quel Maurizio Sarri che diverse stagioni fa è stato uno degli artefici principali dell'esplosione del calciatore in quel di Empoli. Il calciatore nelle scorse settimane ha accettato la proposta del club di Aurelio De Laurentiis, un contratto fino al 2022 a cifre superiori (si parla di 1,8 milioni di euro a stagione) rispetto a quanto percepisce oggi dal club giallorosso. L'idea della Roma è sempre stata quella di trattenere il calciatore, sia perchè Eusebio di Francesco, nuovo tecnico giallorosso, ha espresso il suo deciso gradimento alla permanenza di Mario Rui, sia, soprattutto, perchè a tutti gli effetti Rui non è mai stato un calciatore della Roma, perlopiù a causa del lungo infortunio che l'ha tenuto ai box per quasi tutta la scorsa stagione.

Nei prossimi giorni si potrebbe arrivare ad un accordo definitivo per una cifra tra gli 8 e i 10 milioni, prezzo fissato dalla Roma per cedere il giocatore, con il Napoli che invece, per il momento, si è fermato a sette più eventuali bonus. Quasi sicuramente si troverà un incontro a metà strada e nelle prossime settimane, salvo clamorosi colpi di scena, Rui sarà un nuovo calciatore del Napoli, assieme ad Adam Ounas (su cui tra l'altro c'era proprio la Roma), che giovedì sarà in città per sostenere le visite mediche di rito.