Pressing del Valencia, ma Albiol vuole solo il Napoli

Gli iberici vorrebbero riportare in patria l'alfiere spagnolo, che però non è interessato a lasciare la Serie A, e Napoli.

Pressing del Valencia, ma Albiol vuole solo il Napoli
Pressing del Valencia, ma Albiol vuole solo il Napoli

Il Napoli deve difendersi dagli attacchi esterni del Valencia per il suo difensore centrale, Raul Albiol. Come afferma 'La Gazzetta dello Sport', il club spagnolo sarebbe ben disposto a pagare agli azzurri l'intera clausola rescissoria presente nel suo attuale contratto, circa 6 milioni di euro, per acquistare le prestazioni sportive del nativo di Vilamarxant. Quest'anno il Valencia sarà guidato dal tecnico Marcelino, il quale è un grosso estimatore di Albiol, e lo riporterebbe volentieri a casa, ricostruendo intorno a lui la nuova retroguardia dei pipistrelli che avranno il chiaro obiettivo di risollevarsi dopo aver vissuto un'annata, quella scorsa, nella più assoluta mediocrità.

Queste, le sue parole rilasciate alla trasmissione televisiva spagnola Tribuna Deportiva: "Albiol è un buonissimo giocatore, esperto, non devo essere io a dirlo, il campo ha parlato e continua a parlare per lui. Ha giocato negli ultimi anni in una grande squadra come il Napoli, collezionando tante presenze in campo tra Champions League ed in un campionato come la Serie A, molto competitivo. È un gran difensore e sarebbe da sciocchi negare la sua forza. E' ciò che ci servirebbe per rinforzare la nostra fase difensiva. Vedremo se ci saranno le condizioni economiche per farlo venire qui da noi. Sarebbe il benvenuto, questa d'altronde è anche un pò casa sua avendo militato nel Valencia già in passato".

Il Napoli non vorrebbe ripetere un nuovo caso Higuain. La società azzurra in qualche modo si è cautelata, e la clausola rescissoria del contratto di Raul Albiol ha una scadenza nettamente antecedente (30 giugno) rispetto a quella del Pipita, fissata per il 30 luglio. A differenza dello scorso anno, però, la società campana si fa forte sull'effettiva volontà del calciatore, che anche nei mesi scorsi ha espressamente dichiarato, reso pubblico, il desiderio di continuare l'avventura italiana all'ombra del Vesuvio e cercare di vincere lo Scudetto con la maglia azzurra.