Napoli - L'agente di Karnezis:"Piace agli azzurri, ma nessuno ci ha ancora contattato"

Karnezis è tra gli obiettivi del Napoli. Il suo agente apre alla possibile destinazione, ma chiarisce come le due società stiano ancora trattando.

Napoli - L'agente di Karnezis:"Piace agli azzurri, ma nessuno ci ha ancora contattato"
Karnezis in azione nella scorsa stagione. Fonte: www.facebook.com/UdineseCalcio1896

Situazione portieri intricata in casa Napoli, dove il caso Reina non trova ancora soluzione e gli altri uomini a disposizione di mister Sarri non danno molta fiducia. L'ex portiere del Liverpool attualmente è in scadenza di contratto (2018) e c'è stallo sulla trattativa per allungare l'accordo in essere tra lui e i partenopei. Tutta questa indecisione sta tenendo sulle spine De Laurentiis, che vuole avere una certezza in porta, vista l'importanza del ruolo. Lo spagnolo negli ultimi mesi è stato al centro anche di dibattiti su quanto effettivamente sia adatto per le ambizioni del Napoli, visto che l'età avanza (35 anni ad agosto) e le prestazioni iniziano a farsi altalenanti. Non solo, le attuali riserve non convincono Sarri. Rafael, dopo una prima stagione costellata di errori, è stato bocciato e si cercano da tempo acquirenti per lui, mentre Sepe è un oggetto misterioso.

Ecco quindi che il Napoli è a caccia di un portiere sul mercato, che però deve avere determinate caratteristiche. Deve essere già affermato e disposto eventualmente a fare anche il secondo per un anno, nel caso la situazione Reina non si sbloccasse. L'opzione Meret così sembra essere scartata, sia per via dei costi sia per la volontà del ragazzo di giocare. La soluzione però può arrivare sempre dall'Udinese. I friulani infatti hanno troppi uomini per un solo posto e, se Scuffet e Meret sono il futuro, Karnezis è il passato. L'estremo difensore greco infatti è sulla lista dei partenti, visto che si ritroverebbe a fare il secondo in una piazza dove ha dimostrato di poter competere a grandi livelli, con tantissime buone prestazioni. Ecco quindi che il Napoli starebbe pensando proprio a lui per blindare il reparto portieri. L'interessamento partenopeo è stato confermato dallo stesso DS friulano Gerolin, mentre l'agente dell'ex Panathinaikos ha dichiarato apertamente che il suo assistito andrebbe volentieri a Napoli, anche con il rischio di fare il secondo di Reina. La trattativa si potrebbe chiudere, almeno stando a quanto detto dall'esperto di mercato Alfredo Pedullà nei giorni scorsi, per 3 milioni più bonus. Assurda invece la notizia di uno scambio con Sepe, visto che l'Udinese vuole sfoltire il reparto, non rimpiazzando i partenti.

Queste le sue dichiarazioni a Pianetanapoli.it: "Posso dire che sono solo rumours e che sono iniziati già dall’estate scorsa, nessuno dell’Udinese e del Napoli ha contattato me e Orestis per parlare di questa trattativa. Poi non escludo che le due società ne parlino. Premetto che Orestis sta bene ad Udine. Lui è il portiere della Nazionale greca ma come si farebbe a dire no alla piazza di Napoli?".

Fonte: www.tuttoudinese.it