Napoli, terza amichevole contro il Carpi: Sarri con i titolari?

Dopo le vittorie contro Bassa Anaunia e Trento, gli azzurri di Sarri inaugurano la lunga serie di amichevoli contro squadre professionistiche contro il Carpi, ex squadra del direttore Giuntoli. C'è anche il VAR, mentre Sarri potrebbe scegliere i titolari dopo aver ruotato gli interpreti nelle prime due uscite.

Napoli, terza amichevole contro il Carpi: Sarri con i titolari?
Napoli, terza amichevole contro il Carpi: Sarri con i titolari?

A caccia di conferme. Dopo il 24-0 complessivo messo a referto contro Bassa Anaunia e Trento, formazioni di rappresentative dilettantistiche, il Napoli di Maurizio Sarri inaugura stasera, contro il Carpi, l'estate delle amichevoli di prestigio. La sfida contro gli emiliani rappresenterà il primo banco di prova degno di tal nome, con il tecnico toscano che, dopo le prime sgambate, inizierà a testare il polso ai suoi interpreti, apparsi già pimpanti ed in forma nei primi centottanta minuti. Motivo per il quale Sarri potrebbe optare per l'undici titolare, senza gli stravolgimenti e gli esperimenti visti in questi giorni. 

Al cospetto del Napoli un Carpi che ha attuato una profonda rivoluzione dopo la sconfitta nella finale dei playoff di Serie B della passata stagione. Da Castori a Calabro, con la rosa che ripartirà da alcune certezze storiche, ma anche da tantissimi innesti. Sfida la cui importanza verrà ampliata dall'uso del VAR - Video Assistant Referee: "L’amichevole di Trento sarà un’occasione storica perché sarà utilizzato il Var (Video Assistant Referee) dopo la prima sperimentazione effettuata domenica durante Cagliari-Rappresentativa Valle di Pejo. Per questo l’ex arbitro Roberto Rosetti, attuale responsabile del progetto Var, incontrerà Sarri e gli azzurri per spiegare l’innovazione tecnologica che sarà introdotta dalla prima giornata del prossimo campionato".

Tornando al match, per quanto risulti difficile prevedere l'undici con il quale si schiererà il Napoli, Sarri potrebbe schierare tutti i migliori a sua disposizione - fatta eccezione per Pepe Reina, ancora alle prese con un lavoro differenziato: Sepe sostituirà lo spagnolo, con Hysaj e Ghoulam che spalleggeranno Albiol e Koulibaly centralmente. In mediana, con Hamsik onnipresente, Jorginho in cabina di regia ed Allan sul centro destra. In attacco panchina per Milik, con Mertens centravanti ed Insigne e Callejon ai lati. Nella ripresa spazio, oltre che al polacco, anche ad Adam Ounas, chiamato a confermare quanto di buono fatto vedere in questi primi giorni di ritiro. 

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Sepe; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri