Napoli, ancora Insigne: "Abbiamo entusiasmo, vogliamo far meglio dello scorso anno"

Ai microfoni del Tgr Campania, Lorenzo Insigne ha parlato di questo avvio di stagione e, ovviamente, della lotta allo scudetto, ricalcando per sommi capi quanto detto ieri alla Gazzetta dello Sport.

Napoli, ancora Insigne: "Abbiamo entusiasmo, vogliamo far meglio dello scorso anno"
Napoli, ancora Insigne: "Abbiamo entusiasmo, vogliamo far meglio dello scorso anno"

“I tifosi ci sono sempre stati, finché faremo bene ci saranno sempre. Cercheremo di ripagare questo entusiasmo". Dal ritiro di Dimaro, ai microfoni del Tgr Campania, Lorenzo Insigne guarda all'incredibile affetto che ha travolto i giocatori del Napoli nel ritiro trentino. Ambiente decisamente più coeso rispetto alle passate edizioni estive del ritiro dei partenopei, con l'atmosfera che si respira attorno alla squadra di Sarri che fa sognare in grande tifosi e non solo. I calciatori, dal loro canto, ci credono. 

"Siamo ripartiti tutti insieme con questa voglia di fare bene, sperando di fare meglio dell’anno scorso". Un terzo posto che ha lasciato l'amaro in bocca e che, grazie ai rinnovi contrattuali messi a segno dal patron De Laurentiis, deve essere necessariamente migliorato. Chiaramente, l'obiettivo mai nascosto, è quello di lottare con la Juventus fino alla fine, nonostante la sua forza: "La Juve, anche senza Bonucci, sarà un grande mercato ed acquisterà grandi giocatori, noi però dobbiamo pensare a noi stessi e migliorare".

Infine, un breve passaggio anche sulla questione incendi sul Vesuvio: "Dispiace perché noi napoletani dobbiamo aver cura della nostra città che è bellissima, dobbiamo essere noi a tenercela stretta. Dispiace per le persone che stanno soffrendo, speriamo che tutto torni come prima”.