Mario Rui: "Napoli adatto alle mie caratteristiche. Scudetto? Juve favorita ma ci proviamo"

Il terzino portoghese, ai microfoni di Canale 21, ha parlato dei motivi del suo trasferimento al Napoli, prima di guardare alla concorrenza interna nel proprio ruolo, oltre al solito discorso scudetto.

Mario Rui: "Napoli adatto alle mie caratteristiche. Scudetto? Juve favorita ma ci proviamo"
Mario Rui: "Napoli adatto alle mie caratteristiche. Scudetto? Juve favorita ma ci proviamo"

“Ho scelto il Napoli perché esprime un calcio adatto alle mie caratteristiche tecniche”. Testo e parole di Mario Rui, nuovo terzino sinistro del Napoli che, in un’intervista rilasciata in esclusiva a Canale 21, ha parlato dei motivi legati alla scelta dell'approdo in azzurro. L'ex Empoli ha ritrovato Sarri a Dimaro, oltre ad una manciata di suoi ex compagni in terra toscana, prima di inserirsi in gruppo e nei meccanismi, già collaudati, della difesa partenopea.

In uno scorcio dell'intervista il terzino lusitano ha parlato dello sviluppo della trattativa tra Roma e Napoli, con alcune difficoltà che tuttavia non hanno bloccato la buona e positiva conclusione dell'affare: “La trattativa è stata lunga ma ho sempre creduto fortemente di poter passare in azzurro”.  

Uno sguardo anche alla concorrenza interna con Faouzi Ghoulam - il cui rinnovo contrattuale sembra più vicino nelle ultime ore - prima di parlare ovviamente dell'obiettivo scudetto: “Tra me e Ghoulam, che considero tra i migliori esterni sinistri, non ci sono grandi differenze nell'interpretazione del ruolo. Scudetto? La Juve parte favorita ma noi abbiamo qualità tecniche ed un grande gruppo per poter fare una grande stagione".