Champions League, sarà Napoli - Nizza: le reazioni delle società e dei protagonisti

Urna che ancora una volta non sorride ai partenopei, che pesca la più ostica delle cinque possibili avversarie presenti nel lotto. Il Nizza, tuttavia, non è capitato meglio e le parole del patron Jean-Pierre Rivere e di mister Favre, lo confermano.

Champions League, sarà Napoli - Nizza: le reazioni delle società e dei protagonisti
Champions League, sarà Napoli - Nizza: le reazioni delle società e dei protagonisti

Sarà il Nizza di Mario Balotelli a contendere un posto ai gironi di Champions League al Napoli di Maurizio Sarri. Sorteggio sfortunato per entrambe le formazioni, con i partenopei che speravano di evitare i nizzardi, migliore compagine assieme all'Hoffenheim probabilmente del lotto delle cinque possibili avversarie. Di certo, tuttavia, è andata peggio ai francesi, la cui sfida contro i partenopei - a detta dei tifosi dei rossoneri - è vista come una vera e propria montagna da scalare. 

Ai microfoni del sito ufficiale del club, al termine del sorteggio, il presidente del Nizza, Jean-Pierre Rivere, ha così commentato l'esito dell'urna: "Sarà difficile, è palese, da tutti i punti di vista. Non è stato un buon sorteggio. Il grande punto positivo, però, è che il ritorno sarà a Nizza, all'Allianz Riviera, in un bell'ambiente. Il Napoli è un grande club e sarà un avversario complicato. Come l'Ajax, sarà una partita di gran livello. Ora non ci resta che lavorare per superare questo ostacolo!".

Gli fa eco Lucien Favre, allenatore della squadra francese, che sempre tramite il sito ufficiale del Nizza ha commentato il sorteggio di Champions League: "Sarà difficile, anche se non c'era un sorteggio facile. Avrei preferito un altro avversario rispetto al Napoli, ma ormai non c'è niente da fare. Il grande punto a favore è che la gara di ritorno si giocherà in casa, in una bella atmosfera. Il Napoli è un grande club e sarà un avversario complicato. Come quella contro l'Ajax, queste sono le partite di altissimo livello, ora bisogna lavorare per superare quest'ostacolo".

I precedenti - Due i precedenti tra le squadre, tutte in amichevoli. Nessuna sfida ufficiale, con nizzardi e partenopei che si sono divise, virtualmente, la posta in palio nelle due amichevoli giocate ad inizio agosto due anni fa, in Francia, e lo scorso anno, al San Paolo. 3-2 per i francesi in Costa Azzurra, 3-0 netto per i campani all'ombra del Vesuvio, con doppietta di Koulibaly e gol di Mertens nel giorno dei novantanni della storia del club azzurro.