Napoli, vetta rafforzata: le parole di Lorenzo Insigne

Gli azzurri espugnano l'Olimpico grazie al guizzo di Insigne. Napoli a +5 da Juventus, Lazio ed Inter.

Napoli, vetta rafforzata: le parole di Lorenzo Insigne
Napoli, vetta rafforzata: le parole dei protagonisti

Il Napoli va di corsa. Otto su otto, ventiquattro punti in classifica e +5 sul trio composto dalla Juventus, dalla Lazio e dall'Inter. Roma distanziata di nove lunghezze. All'Olimpico, è bastato un guizzo di Lorenzo Insigne agli azzurri per avere la meglio sui giallorossi che ci hanno provato fino alla fine. Reina e la traversa hanno salvato i campani. Subito dopo la gara, è festa grande in campo con i giocatori che hanno festeggiato sotto lo spicchio di campo riservato ai tifosi ospiti, poi la grossa gioia si è trasferita negli spogliatoi. 

Lorenzo Insigne, autore del gol che ha permesso al Napoli di vincere sul campo della Roma, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al fischio finale: "Siamo contenti della prestazione fatta e del risultato che siamo riusciti a conquistare. Ci godiamo questa bella serata ma da domani ci proietteremo già al match di Champions League. Abbiamo giocato un grande primo tempo, poi nel secondo abbiamo sofferto un pò perchè la Roma è una grande squadra. Sappiamo soffrire, siamo un grande gruppo, i risultati dicono che stiamo lavorando egregiamente, ma siamo solo agli inizi, otto gare sono poche per trarre già bilanci. Il nostro obiettivo è quello di arrivare fino in fondo, e cercare di raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati in estate. Questa è la strada giusta".

Non si è presentato ai media Maurizio Sarri. Il motivo è presto detto: colpito da un attacco influenzale, ha accusato qualche giramento di testa ed ha preferito non fermarsi dinnanzi ai giornalisti, ma prepararsi immediatamente per la partenza verso Napoli.