Feyenoord - Napoli in diretta, LIVE Champions League 2017/18 - Zielinski, Jorgensen, St Juste! (2-1)

Segui su Vavel la diretta scritta del match tra Feyenoord e Napoli, valido per la qualificazione agli ottavi. Chi la spunterà? Scoprilo su Vavel

Feyenoord - Napoli in diretta, LIVE Champions League 2017/18 - Zielinski, Jorgensen, St Juste! (2-1)
Fonte: Facebook Napoli
Feyenoord
2 1
Napoli
Feyenoord: (4-3-3): Vermeer; Nieuwkoop (St Juste, min.76), van Beek, Tapia, Malacia; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis (Larsson, min.72), Jorgensen, Boetius
Napoli: (4-3-3): Reina; Maggio (Mario Rui, min.64), Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan (Rog, min.60), Diawara, Hamsik; Callejon (Ounas, min.74), Mertens, Zielinski
SCORE: 0-1 min.2, Zielinski. 1-1 min.33, Jorgensen. 2-1 min.91 St. Juste.
ARBITRO: Micheal Oliver (ENG) ammonisce Vilhena (F), Mertens (N), St. Juste (N) Espelle: Vilhena (F)

Per questa sera è tutto. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, buonanotte. 

Napoli fuori dalla Champions, qualificato in Europa League. City e Shakthar agli ottavi, Feyenoord eliminato. 

93' - Termina qui la gara. Feyenoord - Napoli 2-1. 

91' - ST JUSTE! GOL FEYENOORD! Sbuca alle spalle di Albiol ed impatta perfettamente bucando Reina. 2-1

87' - Match che, adesso, ha veramente poco da dire. 

83' - Vilhena entra con il piede a martello su Ounas. Doppio giallo, e rosso. Feyenoord in 10. 

80' - Boetius prende il fondo ed effettua il traversone basso; si difende il Napoli. 

77' - Imbucata sontuosa di Diawara a trovare Mertens in area

75' - Cambio Feyenoord: St Juste per Nieuwkoop.

74' - Cambio Napoli: fuori Callejon, dentro 

72' - Cambio Feyenoord: fuori Berghius, dentro Larsson. 

70' - CALLEJON! Zielisnki lo pesca largo a sinistra; aggancio e tiro a giro che non crea problemi a Vermeer. 

68' - Rischia Vermeer sulla pressione alta di Callejon; il portiere riesce a salvarsi in fallo laterale. 

65' - JORGENSEN! Impatta debolmente un cross dalla sinistra, nessun allarme per la difesa. Toornstra poi cade goffamente nel contatto con Albiol, Oliver lo invita a rialzarsi. 

64' - Cambio Napoli: fuori Maggio, dentro Mario Rui.

62' - Parallela di Callejon per il taglio di Rog, cross di prima intenzione rigettato dalla difesa. 

60' - Cambio Napoli: fuori Allan, dentro Rog. 

59' - Hamsik riceve sulla trequarti, sventaglia per il solito movimento profondo di Callejon. Troppo profondo, Vermeen sicuro in presa alta. 

56' - Imbucata di Mertens per l'avanzata di Allan, chiude Malacia con una diagonale antologica che permette l'intervento di Vermeer. 

54' - Contropiede ben orchestrato dal Feyenoord da Berghuis e  Boetius, il quale converge al centro e viene fermato da Diawara. 

52' - HAMSIK! Conclusione debole dalla distanza, palla che si perde larga. 

50' - Jorgensen si muove sulla linea del fuorigioco ed attacca la profondità al momento del lancio dalle retrovie. La bandierina, però, si alza, fuorigioco. 

46' - Inizia il 2° tempo. 

Pronti, via, ed il Napoli passa in vantaggio con Zielinski. Il Feyenoord non si perde d'animo, imbastisce bene la sua partita sia difensivamente che offensivamente. Pareggia appena dopo la mezz'ora con Jorgensen e complica i piani del Napoli, già a rischio con il risultato di Donetsk. 

45' - Termina qui il primo tempo. 

43' - BERGHUIS! Tracciante dai 15 metri del laterale, palla che termina sopra la traversa. 

42' - Napoli ora compassato e molle, Feyenoord avanti senza paura. 

39' - Zielinski controlla palla al cerchio di centrocampo, perde un tempo di gioco e serve Callejon in ritardo. Difatti l'esterno viene pescato in posizione di offside. 

36' - Callejon controlla in area, va all'uno contro uno con Malacia e cade a terra. Per Olivier non c'è niente, ma il rigore appare evidente da replay. 

35' - Feyenoord ora in trans agonistica. Tre occasioni in serie disinnescate da Reina, tremano i partenopei. 

33' - JORGENSEN! PAREGGIO FEYENOORD! Berghius danza sul pallone, ubriaca i suoi dirimpettai e pilota il cross; Jorgensen prende il tempo ad Albiol trova l'angolino. 

32' - Callejon azzanna lo spazio sulla destra, ed effettua il cross cercando Zielinski; pulisce la difesa. 

30' - Intanto Shatkthar che è passato in vantaggio sul City, in rete Bernard. 

28' - Vilhena duro su Allan, giallo sacrosanto. 

26' - TOORNSTRA! Ottimo lavoro dei moschettieri olandesi sulla corsia mancina. Cross lungo sul palo lontano impattato al volo da Toornstra, che trova solo l'esterno della rete. 

23' - Possesso palla Feyenoord, Napoli che pressa molto alto e chiude le linee di passaggio. 

20' - HAMSIK! Mertens premia il taglio profondo di Callejon; destro in spaccata respinto dall'estremo difensore. La palla rimane lì, Hamsik ci si avventa per ribadire in rete ma viene anticipato al momento della battuta. 

19' - MERTENS! Penetra tra le maglie degli ospiti e si ritrova a tu per tu con Vermeer, che lo ipnotizza chiudendogli lo specchio della porta. 

17' - Jorgensen si ritaglia spazio sulla corsia mancina, Hysaj lo accompagna all'uscita soffiandogli la palla. 

16' - Nieuwkoop interviene deciso su Zielinski, fallo al limite. C'era l'ammonizione. 

14' - Fa mulinare le gambe Maggio, che chiede e riceve il dai e vai da Callejon, cross dal fondo contenuto dalla retroguardia casalinga. 

12' - Fase di studio, Feyenoord e Napoli si mordono a centrocampo. 

10' - Hysaj tampona fallosamente Berghuis, punizione Feyenoord. 

8' - MERTENS! Pallonetto autoritario da metà campo, Vermeer non ha problemi.

5' - ALBIOL! Impatta di testa a centro area, una deviazione trasporta la sfera in corner. 

4' - BOETIU! Scappa in verticale con la difesa napoletana che ritarda in copertura; destro potente ma impreciso. 

2' - ZIELINSKIIIIII! VANTAGGIO NAPOLIIIII! Calcio piazzato profondo di Diawara, Maggio fa la sponda per Mertens che viene murato. La palla rimane in zona, Zielinski si avventa e deposita in rete con un fendente preciso e potente. 

1' - Partiti. 

Inno della Champions, saluti, e poi sarà contesa. 

Squadre in campo, il modernissimo stadio del Feyenoord fa da contorno ad una serata delicatissima. 

Nessun cambio per Sarri rispetto alla vigilia, rimescola le carte van Bronckhorts cambiando pedine in ogni zona del campo. 

Le formazioni ufficiali. 

Si gioca al De Kuip, stadio da 51.000 posti a sedere situato a Rotterdam. 

van Bronckhorts vara il 4-3-3. Tra i pali Jones, a sua protezione van Beek e Tapia con Diks e Nelom terzini. Toornstra interno di centrocampo, Amrabat e Vilhena mezz'ali. Davanti, Berghuis e Larsson lavorano palloni per Jorgensen. 

Il Feyenoord arranca nell'Eredivisie, con i 25 punti raccolti in 14 giornate che non posso soddisfare l'ambiente. Il PSV appare imprendibile - 39 punti - sarà importante rincorrere la 3^ piazza dell'Ajax, casella utile per agguantare la qualificazione ai preliminari della prossima Champions League. Il 5^ posto garantirebbe soltanto l'Europa League. In Champions League, situazione compromessa. 5 sconfitte in altrettanti match giocati, 13 gol subiti e solo 3 siglati.; zero punti e fanalino di coda.

facebook Feyenoord
facebook Feyenoord

Sarri opta per il 4-3-3. In porta Reina, difesa composta - destra verso sinistra - da Maggio, Chiriches, Koulibaly e Hysaj. Diawara vertice basso di centrocampo, Allan ed Hamsik.  mezz'ali. Davanti, Callejon e Zielinski a supporto di Mertens. 

La sconfitta patita al San Paolo contro la Juventus ha contribuito a far tornare in auge le solite paure che attanagliano i partenopei dell'era Sarri: rosa corta, pochi ricambi, incapacità di ribaltare pronostici contro le squadre organizzate. La sconfitta resta pur sempre la prima di una stagione pressoché perfetta finora, che li premia con il 2^ posto, a -1 dall'Inter e +1 sui bianconeri. Importante ripartire subito. In Champions, situazione delicata. Pesano sul groppone le tre sconfitte - Manchester City, due volte, e Shakhtar Donetsk - che fanno fronte a 2 vittorie coni relativi 6 punti conquistati. Obbligatorio vincere contro il Feyenoord stasera, sperando che il City batta lo Shakhtar a Donetsk. Azzurri appesi ad un filo. 

facebook Napoli
facebook Napoli

Sarri in conferenza stampa. 

C'è solo un precedente tra le due compagini. Due mesi fa - in occasione della 2^ giornata della Champions League 2017/18 - il Napoli ospita tra le mura amiche, al San Paolo, il Feyenoord. Insigne indirizza il match sin dalle prime battute, siglando la rete del vantaggio al 7'. Mertens raddoppia ad inizio ripresa - 49' - Callejon chiude i conti al 70'. Ininfluente il 3-1 di Amrabat al 93'. 

La preview del match, offerta dalla nostra redazione. 

Arbitra Michael Oliver coadiuvato da Burt e Bennet, quarto uomo Lennard. Addizionali di porta i signori Marriner e Tierney.