Il Napoli pareggia contro la Fiorentina, Sarri: "Paghiamo il preliminare di Champions"

Le parole del tecnico azzurro: "Secondo me abbiamo fatto una buona partita contro una buona Fiorentina, una squadra in salute. Non ci manca lucidità sotto porta, sono contento per la prova del Napoli". Mertens: "Secondo me abbiamo fatto una buona partita contro una buona Fiorentina, una squadra in salute. Non ci manca lucidità sotto porta, sono contento per la prova del Napoli".

Il Napoli pareggia contro la Fiorentina, Sarri: "Paghiamo il preliminare di Champions"
sscnapoli.it

Il Napoli pareggia in casa contro a Fiorentina per 0-0. Gli azzurri non si sbloccano, restano nel tunnel e perdono la grande occasione per tornare primi in classifica; i partenopei giocano un brutto primo tempo, si svegliano solo nella ripresa sfiorando il gol tre volte.

Il Napoli  manca l'occasione di riprendersi il primo posto, merito anche di una buona Fiorentina: "Abbiamo fatto un primo tempo un po' nervosi e contratti, ma nella ripresa abbiamo creato tanto - le parole d Maurizio Sarri a Premium- Secondo me abbiamo fatto una buona partita contro una buona Fiorentina, una squadra in salute. Non ci manca lucidità sotto porta, sono contento per la prova del Napoli. Se avessimo vinto 1-0, tutti avrebbero parlato di Napoli ritrovato."

Sulle condizioni di Insigne: "Ancora non so quando rientrerà. Rispetto alle partite precedenti, oggi ho visto molta più facilità nel creare occasioni da rete. Ounas? Se Douglas Costa, che viene dal Bayern Monaco, ha iniziato a giocare a novembre in Serie A, è chiaro che bisogna dare a Ounas tutto il tempo che gli serve. Ci stiamo lavorando sopra, sta facendo un percorso normale che capiterebbe a tutti i ventenni che arrivano nel nostro campionato. La Ligue 1 è molto diversa, dobbiamo avere pazienza". Sarri punta sempre sugli stessi..: "Hanno giocato sempre gli stessi davanti perché ci è mancata la rotazione di Milik, per il resto stanno giocando in tanti nella stessa quantità. Poi ci sono degli elementi che difficilmente si possono sostituire, quando mancano infatti si vede. Stanchezza? Mentalmente abbiamo un mese in più di tensione rispetto agli altri. Preparare il preliminare di Champions è stato sicuramente uno stress psicologico maggiore per la nostra squadra".

Anche Dries Mertens è intervenuto nel post partita ai microfoni di Sky Sport: "Oggi è stato un peccato, nel secondo tempo abbiamo giocato bene e mancava soltanto il gol, è un peccato. Anche la Fiorentina oggi ha giocato bene, è mancato un po' di tutto, il palo o pochi metri dal palo. Nel secondo tempo abbiamo fatto noi il gioco, è mancato solo il gol. Ridimensionati? No, dobbiamo sempre crederci. Sappiamo che sulla strada abbiamo un momento difficile, dobbiamo essere forti e mettere le teste insieme. Non segno da cinque partite? Sicuro che voglio fare gol, volevo farlo anche oggi. E' un momento difficile per tutti, e vogliamo venirne fuori tutti insieme".