Palermo, Iachini: "Non abbiamo chiuso la gara, ci è mancato il cinismo"

Il tecnico rosanero dopo la sconfitta casalinga: "Dobbiamo rimanere concentrati e fare più punti possibili, cercheremo di mettere in evidenza i nostri ragazzi da qui a fine stagione”.

Palermo, Iachini: "Non abbiamo chiuso la gara, ci è mancato il cinismo"
Palermo, Iachini: "Non abbiamo chiuso la gara, ci è mancato il cinismo"

Quarta sconfitta consecutiva per i Palermo: Così Beppe Iachini ai microfoni di Rai Sport dopo l’1-2 interno contro il Milan: "Tutto è stato deciso dagli episodi, abbiamo fatto una buona gara e non siamo stati bravi a chiuderla sia sullo zero a zero che in seguito. Lo zero a uno è stato preso in maniera sfortunata. Dopo il nostro pari potevamo vincere ma un'ingenuità ci ha punito e Menez ha fatto un gran gol. La squadra ha fatto una buona gara, abbiamo rischiato pochissimo, non siamo riusciti a chiudere la gara nel momento topico,  sta facendo le prestazioni, fa difficoltà a segnare e dobbiamo ritrovare il cinismo che ci ha permesso di fare qualche punto in più. In Serie A è troppo importante sfruttare le occasioni che si presentano. Dobbiamo continuare a giocare al meglio e mettere i nostri ragazzi in evidenza". Infine "Non riusciamo ad essere concreti sotto porta, ci manca quel cinismo che ci ha consentito di fare punti importanti e vincere qualche gara in più. Dobbiamo rimanere concentrati e fare più punti possibili, cercheremo di mettere in evidenza i nostri ragazzi da qui a fine stagione”.