Zamparini cede Dybala: "Andrà via, tratto con molte squadre. Servono 40 milioni, forse anche più"

Il presidente del Palermo, intervistato da France Football, ha vuotato il sacco dichiarando che il talento argentino lascerà Palermo, ma che è intenzionato a ricavarne il più possibile, anche scatenando un'asta.

Zamparini cede Dybala: "Andrà via, tratto con molte squadre. Servono 40 milioni, forse anche più"
Zamparini cede Dybala: "Andrà via, tratto con molte squadre. Servono 40 milioni, forse anche più"

Un fiume in piena. Quando il vecchio lupo fiuta l'affare si tuffa a capofitto. Maurizio Zamparini ha tra le mani la gallina dalle uova d'oro: Paulo Dybala, ovviamente. L'attaccante argentino è destinato, per stessa ammissione (e si sapeva) del presidente rosanero, a lasciare la Sicilia a fine anno. Resta solo da scoprire con quale maglia lo vedremo. 

Lo stesso presidente palermitano, intervistato da France Football, chiaramente interessata alla trattativa per conto del Paris Saint Germain, ha aggiornato la situazione tra lui ed il manager, per poi fare la lista delle squadre interessate al suo talentino: "Ho pranzato lunedì con l'agente di Dybala, Pierpaolo Triulzi. Mi ha detto che il PSG lo ha convocato a Parigi per parlare del giocatore. Vogliono informarsi sul ragazzo, che in estate andrà via. Loro sono interessati, come lo sono anche Arsenal, Manchester City, Juventus, Inter, Roma e Napoli".

Non solo. Zamparini ha dichiarato, confermando le recenti interviste, di aver parlato con la dirigenza della Juve, che sarebbe arrivata ad offrire ben 35 milioni. Tuttavia, l'ex presidente del Venezia non ci sta e rilancia: "In questo momento la Juve è in pole position e vuole chiudere l'operazione nel giro di una settimana ma io voglio il miglior accordo possibile. Mi hanno offerto 35 milioni ma io ne voglio 40 o anche di più e sto anche trattando con l'Arsenal".

Giusto. Perché accontentarsi? Meglio aspettare ed aprire un'asta che magari coinvolga emiri ed altri pretendenti. "Dybala è un fuoriclasse. E' un giovane Messi, ha le stesse caratteristiche del campione del Barcellona". Il banditore è pronto ad impugnare il martello, asteggiare, fare il conto alla rovescia e cedere Dybala al miglior offerente.