Iachini: "Importante essere passati in vantaggio"

Il Palermo e Beppe Iachini tornano a sorridere. I rosanero, dopo un periodo di crisi tra la fine di febbraio e la scorsa giornata, tornano al successo, conquistando la seconda vittoria stagionale esterna. La squadra siciliana non vinceva in trasferta dallo scorso 2 novembre, in occasione della gara di "San Siro" contro il Milan (0-2). I siciliani si portano così a quota 38 punti.

Iachini: "Importante essere passati in vantaggio"
Getty images
Udinese
1 3
Palermo
Udinese : (3-5-2) Karnezis; Wague, Danilo, Piris (46mo Perica); Widmer, Allan, Pinzi, Guilherme (79mo Aguirre), Gabriel Silva; Thereau (70mo Badu), Di Natale Allenatore: Stramaccioni
Palermo: (3-5-2) Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Jajalo (67mo Bolzoni), Chochev, Lazaar; Vazquez (73mo Belotti, 85mo Maresca), Dybala Allenatore: Iachini
SCORE: 15mo Lazaar, 21mo Rigoni, 66mo Chochev, 81mo Di Natale
ARBITRO: Tommasi (ITA) Ammoniti: Danilo, Guilherme, Aguirre

E' soddisfatto Beppe Iachini. Il "Friuli", nonostante l'Udinese sia in un momento no, è un campo difficile per tutti, eppure il Palermo ha dominato dall'inizio alla fine meritando ampiamente i 3 punti.

Da segnalare anche il primo gol in A del giovane centrocampista bulgaro Chochev, arrivato a luglio in Sicilia. Il giocatore sta trovando sempre più spazio e il prossimo anno potrebbe essere uno dei punti fermi della squadra rosanero. Per l'Europa forse è troppo tardi, ma le basi per centrare la zona Europa League nella prossima stagione ci sono tutte.

Queste le dichiarazioni del tecnico rosanero, rilasciate ai microfoni di Sky Sport: "La squadra ha fatto un'ottima gara dal punto di vista della concentrazione e dell'intensità e dell'attenzione dal primo all'ultimo minuto. Siamo venuti qui a giocarci la partita così come è da nostra abitudine. Oggi siamo riusciti a sbloccare la partita, come non avevamo fatto nelle ultime uscite. Sono contento per i ragazzi, per la squadra, tutti avevano bisogno di questa vittoria in trasferta consapevoli che possiamo fare un finale di stagione in crescendo. Continuiamo in questo percorso di lavoro".