Mercato Palermo, la situazione

Il Palermo è in cerca di conferme per la prossima stagione. L'obiettivo della società è quello di confermare quanto di positivo fatto quest'anno e magari provare ad affacciarsi alla zona Europa League. Le priorità sono trovare un buon difensore e un attaccante in grado di non far rimpangere Paulo Dybala.

Mercato Palermo, la situazione
(Getty images)

I rosanero sono molto attivi in questo primo periodo di calcio mercato. Dopo le fondamentali conferme di Iachini e Vazquez e l'arrivo del regista di centrocampo della Nazionale Under 21 Viviani, la dirigenza sta lavorando per portare alla corte del tecnico ascolano uno stopper e un centravanti.

Circa l'attaccante, l'obiettivo numero uno è Calleri del Boca. Le parti sono ancora lontane dal trovare l'accordo: i dirigenti degli "Xeneizes" non scendono sotto i 10 milioni di euro, cifra ritenuta troppo alta dai rosanero. Lunedì è in programma un nuovo incontro che potrebbe essere decisivo. Sembra allontanarsi, invece, il centrale difensivo Lorenzo Tonelli dell'Empoli, dato molto vicino al Palermo fino a pochi giorni fa.

Zamparini ha rilasciato importanti dichiarazioni a "Il Giornale di Sicilia" su questa difficile trattativa: "Tonelli? Non l'abbiamo ancora preso, l?empoli vuole il doppio di ciò che abbiamo offerto e ho detto al presidente Corsi di tenersi il calciatore, a questo punto il nostro difensore lo prenderò all'estero dove trovo la stessa qualità ad un prezzo minore".

L'indiziato numero uno a sostituire il numero 26 empolese sembra essere il costaricano Duarte, messosi in luce durante gli stessi mondiali in Brasile. Discorso più lungo, invece, per quel che riguarda il capitolo cessioni. La rosa va assolutamente sfoltita.

Dopo il riscatto di Bamba da parte del Leeds, nella giornata di ieri è stato definito il rinnovo del prestito (ma stavolta con diritto di riscatto) del portiere Viviano alla Samp. I prossimi a salutare la Sicilia potrebbero essere il difensore Claudio Terzi e l'attaccante danese Makienok, seguiti rispettivamente dallo Spezia (dove potrebbe finire anche il centrocampista Bolzoni) e dagli olandesi dello Zwolle.

Altra situazione da monitorare è quella relativa a Di Gennaro. Come riporta in esclusiva TMW, sul trequartista, reduce da un'ottima stagione tra le fila del Vicenza, si sarebbe inserito il Bari, che il prossimo anno vuole puntare alla A diretta. Un altro calciatore destinato a finire a giocare in prestito tra i cadetti è il giovane attaccante Malele, il quale piace al Novara. I prossimi giorni saranno fondamentali.