Palermo-Gilardino: è fatta, c'è il sì anche del Guangzhou

Decisiva la missione in Cina dell'agente del giocatore per strappare l'ok definitivo della società cinese. Adesso Alberto Gilardino si può considerare un giocatore del Palermo.

Palermo-Gilardino: è fatta, c'è il sì anche del Guangzhou
Palermo-Gilardino: è fatta, c'è il sì anche del Guangzhou

Adesso è davvero fatta. Alberto Gialrdino è un nuovo giocatore del Palermo. Secondo quanto riporta Gazzetta.it è arrivato il sì anche del Guangzhou Evergrande (l'accordo col giocatore c'era da giorni). Decisiva è stata la missione in Cina dell'agente dell'attaccante che è riuscito a strappare l'ok per un prestito a 1 milione. Il giocatore ex Milan e Fiorentina si sta allenando in Italia ed è in attesa di trasferirsi in Sicilia e raggiungere i nuovi compagni. 

Gilardino percepirà 950 mila euro in una stagione, sarà lui l'attaccante che il Palermo ha tanto seguito e che era urgente dopo le cessioni di Dybala e Belotti. L'attaccante piemontese non sarà ovviamente disponibile per la gara contro il Genoa, ma a partire dalla seconda di campionato ad Udine, Iachini potrà schierarlo al centro dell'attacco, in attesa, forse, di un secondo rinforzo offensivo. Gilardino si unisce in un reparto offensivo composto da Cassini, Trajkovski e Djurdjevic, tutti giovani talenti che da lui avranno tanto da imparare, soprattutto la capacità di far gol con grande continuità. 

Sempre secondo il quotidiano rosa, la dirigenza rosanero starebbe cercando un difensore, l'ultimo nome è quello di Felipe, brasiliano ex Inter e Parma, attualmente svincolato. Su di lui c'è la concorrenza del Nantes e di alcune società turche. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.