Palermo-Carpi, pareggio a sorpresa: le voci del post-partita

Delusione rosanero per un risultato inaspettato contro un avversario inferiore, gioia e fiducia emiliana per il primo punto in campionato.

Palermo-Carpi, pareggio a sorpresa: le voci del post-partita
Palermo-Carpi, pareggio a sorpresa: le voci del post-partita

Delusione rosanero e gioia biancorossa. Una partita esattamente dalle due facce, quella tra Palermo Carpi. Perchè il risultato pone le squadre in due situazioni totalmente differenti. Un passo indietro per la squadra di Iachini, uno in avanti per la banda di Castori. Il pareggio per 2-2 maturato oggi al Barbera ha rappresentato il primo storico punto del Sassuolo nella sua storia in Serie A e nelle parole dei protagonisti si legge la soddisfazione e l'iniezione di fiducia rappresentata da questo pareggio esterno. Tra i padroni di casa invece solo tanta delusione. Ecco le dichiarazioni nel post.

Giuseppe Iachini (allenatore Palermo) - "Il Palermo ha fatto un ottimo primo tempo, ma non siamo riusciti a chiudere la partita. Nella ripresa serviva maggior velocità nella circolazione di palla, purtroppo abbiamo subito gol su una bella ripartenza del Carpi. I ragazzi con testa e cuore sono riusciti a trovare il gol del pari. Andremo avanti con il nostro atteggiamento positivo, certi errori ad inizio stagione sono normali. Obiettivi? Vogliamo arrivare il prima possibile alla salvezza, poi vedremo".

Uros Djurdjevic (attaccante Palermo) - "Segnare così all'esordio un gol così importante è sicuramente molto bello, anche se il risultato obiettivamente non mi soddisfa tanto. Spero di poter giocare il più possibile e avere questo rendimento, ma so che ci sono calciatori come Gilardino e tanti altri che sono forti. Zamparini? Le sue parole sono un'iniezione di fiducia per me. Anche i tifosi oggi sono stati speciali".

Fabrizio Castori (allenatore Carpi) - "Abbiamo fatto una grande partita, nonostante lo svantaggio. Siamo stati bravi a recuperare e siamo riusciti ad andare in vantaggio, ed alla fine abbiamo subito un gol in maniera un po' ingenua. Peccato per il pareggio, ma resta comunque l'ottima prestazione. Borriello sarà importante, soprattutto se mantiene questa media gol. È venuto qua con grande umiltà, per noi è un lusso. Ci darà una grande mano per la salvezza".

Marco Borriello (attaccante Carpi) - "Nessun rammarico, manchiamo un po' di esperienza ed è normale ma abbiamo dimostrato una crescita importante. Se siamo arrivati ad accarezzare la vittoria a pochi minuti dalla fine significa che stiamo crescendo, prendere il pareggio non ci abbatte ma ci servirà da insegnamento. Mi sono allenato tantissimo questa estate per farmi trovare pronto, ma sono ancora al 50-60% spero di trovare la forma migliore partita dopo partita, vado avanti per la mia strada. Nel Carpi ci sono tanti ragazzi giovani io cercherò di mettere a loro disposizione tutta la mia esperienza, abbiamo dimostrato di potercela giocare fino alla fine, non con tutte ma ce la giochiamo".