Palermo-Chievo, le ultime

Tra i match più importanti di oggi pomeiggio spicca Palermo-Chievo. Iachini ormai non può più sbagliare e contro la sua ex squadra non gli verrà perdonato un altro eventuale passo falso, come patron Zamparini ha confermato in settimana. Il Chievo, dal canto suo, è alla ricerca di importanti punti in chiave salvezza.

Palermo-Chievo, le ultime
(Getty images)
Palermo
Chievo
Palermo: (3-5-1-1) Sorrentino; Struna, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Hiljemark, Jajalo, Chochev, Lazaar; Vazquez; Gilardino Allenatore: Iachini
Chievo: (4-3-1-2) Bizzarri; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Paloschi Allenatore: Maran

Dentro o fuori. Per Iachini è giunta l'ora della verità: se oggi il Palermo perderà oppure non convincerà dal punto di vista del gioco, l'ex tecnico del Brescia lascerà la panchina rosanero. Inoltre, come riportato da "Tuttosport", si fanno sempre più caldi i nomi dei suoi possibili sostituti: in lizza ci sono Di Carlo, Corini e Gudolin. Servirà dunque un ottimo Palermo. La squadra deve ritrovare il positivo trend di inizio stagione. Il Chievo, invece, dopo un eccellente avvio di campionato, ultimamente fatica di più nel fare risultato. Ma questo non toglie valore all'organico gialloblù, che ha dimostrato di saper mettere in difficoltà chiunque. E lo stesso vorrà fare questo pomeriggio.

PALERMO - Iachini perde Rigoni, che tornerà dopo la sosta, ma recupera in difesa Giancarlo Gonzalez. Accanto al costaricano, Andelkovic e uno tra Struna e Vitiello, con il primo leggermente in vantaggio. A centrocampo il croato Jajalo tornerà in cabina di regia, e sarà affiancato da Hiljiemark, fresco di convocazione con la nazionale maggiore svedese, e Chochev, il quale torna così nuovamente titolare. Gli esterni saranno Rispoli e Lazaar. In attacco spazio al tandem formato da Gilardino e dall'insostituibile Vazquez.

CHIEVO - Poche novità, invece, per Rolando Maran. Il terzino destro sarà Cacciatore, con Frey infortunato. A sinistra Gobbi, mentre nel ruolo di centrali difensivi giocheranno Gamberini e Cesar. A centrocampo il tridente sarà composto da Castro ed Hetemaj con Radovanovic, favorito su Nicola Rigoni, per la cronaca fratello di Luca del Palermo, davanti alla difesa. Birsa agirà sulla trequarti. In attacco conferma per l'ex Pescara Roberto Inglese, in gol pochi giorni fa contro la Sampdoria, che giocherà assieme all'imprescindibile Paloschi.