Palermo, ecco il nuovo attaccante

Il venezuelano è atterrato ieri a Palermo: "Qui per imitare Dybala"

Palermo, ecco il nuovo attaccante
Palermo, ecco il nuovo attaccante

Il Palermo ha appena ufficializzato il suo nuovo attaccante, Manuel Arteaga, proveniente dal club sudamericano dello Zulia. L'attaccante è atterrato ieri mattina nell'areoporto del capoluogo siciliano e, successivamente, ha firmato il contratto che lo legherà con la società rosanero fino al 2020. 

Domani ci sarà la conferenza di presentazione, intanto, appena arrivato, Arteaga ha rilasciato le prima dichiarazioni ufficiali da nuovo giocatore del Palermo: "Sono molto felice di essere qua. Sono tranquillo, spero di segnare tanto. Per me è stata una buona stagione e ora voglio fare lo stesso qua. Devo parlare sul campo però, ma questa è per me l'opportunità di una rivincita".

"Ho scelto il Palermo perché ho visto i grandi giocatori che sono passati da qua. Dybala l’ultimo che è andato via, alla Juventus. Adesso io voglio fare come Dybala, voglio fare bene e fare tanti gol. Sono un attaccante centrale, mi piace giocare in mezzo ai difensori avversari. Ho tanta corsa e mi piace fare gioco di squadra. Ho fatto tanti gol di sinistro, destra e di testa. Sono forte di testa. È stata una buona stagione per me allo Zulia. Ho fatto bene e ho fatto tanti gol, voglio continuare così anche qua. Sono molto tranquillo e felice di essere a Palermo. Una nuova avventura, una rivincita". Con queste parole, l'attaccante venezuelano classe '94 si è descritto dal punto di vista tecnico, Davide Ballardini potrà schierarlo a fianco di Alberto Gilardino.