Palermo - Torino in Serie A 2015/2016 (1-3)

Palermo - Torino in Serie A 2015/2016 (1-3)
Palermo
1 3
Torino
Palermo: (4-3-3) Sorrentino (Alastra, 37); Morganella, Goldaniga (Andelkovic, min.14), Gonzalez, Rispoli; Hiljemark (Trajkovski, min. 76), Brugman, Chochev; Vazquez, Gilardino, Quaison.
Torino: (3-5-2) Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta (Silva, mon. 70), Benassi, Vives, Baselli, Peres (Molinaro, min. 57); Belotti, Immobile (Martinez, min. 82).
SCORE: 1-0, min. 3, Gilardino. 1-1, min. 19, Immobile (Rig.). 1-2, min. 31, Gonzalez (Aut.). 1-3, min. 68, Immobile.
ARBITRO: A. Cervellera ammonisce Vives (min. 39), Glik (min. 43)
NOTE: Gara valevole per venticinquesima giornata di Serie A. Il match sarà giocato al Renzo Barbera di Palermo.

17:00 Da Palermo è tutto, da Francesco Anastasi un saluto e buon proseguimento di giornata.

FINISCE QUI! IL TORINO SBANCA PALERMO CON UNA GRANDE PRESTAZIONE DEI DUE ATTACCANTI IMMOBILE E BELOTTI. IL PALERMO DEVE FARE I CONTI CON GLI INFORTUNI DI SORRENTINO E GOLDANIGA E UNA FASE DIFENSIVA ASSOLUTAMENTE NON ALL'ALTEZZA

93' Tiro di Martinez da fuori! Di poco a lato.

90' 3 minuti di recupero!

89' Partita che si avvia alla conclusione, con il Palermo che cerca con il cuore di raddrizzare il match.

85' BELOTTI!! Sfugge alla difesa rosanero, ma il tiro dentro l'area finisce alto.

82' Ultimo cambio per i granata, fuori Immobile che lascia il posto a Martinez.

81' Rientra Vazquez per il sollievo dei tifosi.

79' Resta a terra Vazquez che cade da solo, dolorante  l'argentino che, forse, non rientrerà in campo.

77' Fischiato il fuorigioco a Gilardino che era stato trovato solo da un passaggio di Quaison.

76' Entra Trajkovski al posto di Hiljemark.

71' VAZQUEZ!! Tiro potentissimo dell'argentino, devia Padelli in angolo.

70' Intanto Zappacosta fa spazio a Gaston Silva.

68' CIIIRO IMMBILEEEE!! SENTENZIA IL PALERMO! 3-1! LIBERO SULLA SINISTRA PUNTA E SALTA GONZALEZ E CON UN TOCCO SOTTO SUPERA ALASTRA!

67' Si fermaZappacosta che sente dolorealla coscia, i suoi compagni chiedono il cambio.

66' IMMOBILE!! Ennesimo contropiede del Torino con Belotti che trova il suo compagno magistralmente con un passaggio di 30 metri, in uscita Alastra copre il tiro di Immobile.

63' GLIK! Punizione battuta velocemente, il cross di Immobile trova Glik che tira al volo, palla sull'esterno della rete.

63' Benassi ancora col sinistro! Sempre Alastra risponde deviando in angolo.

61' Brugman col sinistro al volo! Palla fuori, Palermo più aggressivo.

58' CHOCHEV! Da solo con Padelli il bulgaro non trova il tiro, poi Gilardino spara alto.

57' Adesso il Palermo si affaccia più insistentemente in area del Toro, Quaison cerca Vazquez, ma il passaggio è lungo. Intanto fuori Bruno Peres, entra Molinaro.

55' GILARDINO!! Tiro al volo di Gilardino su cross dalla sinistra di Vazquez, Padelli si supera.

53' Chochev cerca l'inserimento di Gilardino, interviene Padelli, l'attaccante era comunque in fuorigioco.

51' Altra azione offensiva del Torino con un doppio cross di Immobile e Zappacosta, poi la palla si perde sul fondo, ma il Torino fa quello che vuole in area avversaria.

49' Bruno Peres da lontano! Palla sullo specchio, ancora Alastra respinge con i pugni.

48' MORETTI! Colpo di testa ravvicinato del difensore, un rimpallo favorisce l'intervento di Alastra.

47' BENASSI! Contropiede dei granata con Immobile, serve Benassi in area che si aggiusta il pallone sul sinistro, Alastra devia col sinistro.

46' Gilardino si conquista un fallo interessante.

16:09 RIPARTE IL MATCH

15:51 Finisce il primo tempo con il Torino avanti per 2-1.

50' Fischiato fuorigioco a Gilardino dopo un flipper dentro l'area.

49' Quaison si va a conquistare l'angolo.

48' Chochev ci prova col sinistro, palla alta.

45' Segnalati 5 minuti di recupero.

44' Un'altra corsa di Immobile sulla sinistra, stavolta neanche i suoi compagni sono riusciti a seguire l'azione.

43' Cartellino giallo pure per Glik che interviene da dietro su Gilardino.

42' Tenta il sinistro Vazquez, che ciabatta spedendo largo il tiro.

41' Palla di poco alta, la punizione di Vazquez finisce di poco fuori.

39' Fallo da posizione interessante per il Palermo, Vives atterra Vazquez e si fa ammonire.

37' Entra Alastra al suo posto, fa il suo esordio il giovanissimo portiere.

36' Chiede il cambio Sorrentino dopo uno scontro con Andelkovic, per il Palermo la situazione si fa sempre più nera.

33' Tiro di Immobile da fuori, l'attaccante ha lo spazio di accentrarsi dalla sinistra, ma il tiro va fuori.

31' GOL DEL TORINO!! AUTOGOL DI GONZALEZ! Su cross di Peres dalla sinistra Gonzalez sbaglia intervento infilando il proprio portiere.

28' BELOTTI!!! Tiro che esce di pochissimo! Su palla riconquistata, Belotti si invola verso la porta sul centrodestra, incrocia il tiro sul secondo palo, la palla va fuori di poco.

26' Tiro di Hiljemark da fuori, nettamente alto.

25' SORRENTINO! Uscita prodigiosa del portiere che anticipa Belotti.

23' BELOTTI COSA SI E' MANGIATO!! Contropiede del Torino con i due attaccanti, Immobile serve solo Belotti, ma clamorosamente non becca la porta.

22' Moretti è dolorante alla gamba, ma si è ripreso.

19' IMMOBILEEEE PAREGGIO DEL TORINO! TIRO POTENTE SUL LATO BASSO A SINISTRA! SORRENTINO AVEVA INTUITO MA NON PUò ARRIVARE SUL PALLONE.

18' CALCIO DI RIGORE PER IL TORINO! Grande azione di Immobile che si invola ina rea, Morganella allunga la gamba e lo atterra.

17' Fallo di Maksimovic su Vazquez, era partito di contropiede l'argentino ma non era riuscito a servire bene Gilardino.

15' Tiro cross di Zappacosta, interviene Andelkovic che favorisce la presa di Sorrentino.

14' Entra Andelkovic al posto del dolorante Goldaniga.

13' Si fa male Goldaniga che chiede il cambio, forse un problema muscolare alla coscia. Pronto Andelkovic.

11' Torino pericoloso!! Contropiede di Immobile sulla sinistra che si accentra, ma non riesce a mettere il pallone in mezzo, rimessa dal fondo per i padroni di casa.

9' GILARDINO ANCORA! Su rimpallo l'attaccante si gira, ma iltiro viene ribattuto in angolo da Moretti.

8' Sbaglia Vives il passaggio e regala la rimessa laterale al Palermo che può contrattaccare.

8' Palermo che pressa alto i portatori di palla degli avversari.

5' IMMOBILE!! Subito reazione del Toro con il colpo di testa ravvicinato di Immobile, palla che esce di niente.

3' ALBERTOOOOOO GILARDINOOO!!!  PALERMO IN VANTAGGIO CON GILARDINO CHE RICEVE PALLA DA MORGANELLA CON UN CROSS BASSO. LO SVIZZERO ERA STATO INNESCATO DA UN ESTERNO MAGICO DI VAZQUEZ. 

2' Fallo di mano di Moretti, Cervellera fischia, ma nessun cartellino per lui.

2' Lancio di Vives per Belotti, anticipa la difesa del Palermo. 

15:01 Comincia il match! Il Torino in possesso palla.

14:54 Tifosi poco presenti allo stadio Renzo Barbera, situazione particolare quella del Palermo.

14:47 Bruno Peres carica la squadra prima della partita: "Il Torino deve essere sereno, dobbiamo vincere la partita".

14:35 Ecco le formazioni ufficiali: 

PALERMO: 70 Sorrentino (cap.); 77 Morganella, 6 Goldaniga, 12 Gonzalez, 3 Rispoli; 10 Hiljemark, 16 Brugman, 18 Chochev; 20 Vazquez; 11 Gilardino, 21 Quaison.

A disposizione: 53 Alastra, 2 Vitiello, 4 Andelkovic, 8 Trajkovski, 9 Bentivegna, 15 Cionek, 22 Balogh, 24 Cristante, 25 Maresca, 28 Jajalo, 97 Pezzella, 99 Djurdjevic.

TORINO: 1 Padelli; 19 Maksimovic, 25 Glik (cap.), 24 Moretti; 7 Zappacosta, 15 Benassi, 20 Vives, 16 Baselli, 33 Peres; 9 Belotti, 10 Immobile.

A disposizione: 13 Castellazzi, 3 Molinaro, 4 Obi, 8 Farnerud, 11 Maxi Lopez, 14 Gazzi, 17 Martinez, 18 Jansson, 21 Silva, 26 Avelar.

Buongiorno cari amici e lettori di Vavel Italia, è Francesco Anastasi che vi dà il benvenuto alla diretta scritta, live ed di Palermo - Torino, sfida della sesta giornata di ritorno della Serie A 2015/2016. Allo stadio Renzo Barbera di Palermo si affrontano due squadre che devono fare punti per avvicinarsi alla salvezza. 

Entrambe le squadre non vengono da un buon momento, il Palermo ha subìto l'ennesimo stravolgimento tecnico con l'addìo di Schelotto per problemi burocratici, in panchina ci sarà Bosi. Il Torino di Ventura ha perso delle certezze e l'allenatore non sente più la fiducia dell'ambiente, i granata, inoltre, sono in crisi di risultati. 

Quella del Barbera sarà la partita di Andrea Belotti, l'attaccante bergamasco ritrova i suoi ex tifosi dopo aver passato una stagione e mezzo col Palermo condividendo la promozione in Serie A a suon di gol. Il 'gallo' è stato venduto al Torino per sette milioni e mezzo con il dispiacere dei tifosi rosa che si aspettavano una sua esplosione dopo aver visto Dybala in attacco lo scorso anno. 

Probabili formazioni

Il Palermo affronta un nuovo stravolgimento in panchina, nelle ultime partite Schelotto aveva trovato un assetto che riusciva a far rendere al meglio i giocatori offensivi dei rosanero. Adesso, con Bosi in panchina, si dovrà rivedere il modulo, anche se non si dovrebbe cambiare molto. Infatti, la difesa dovrebbe rimanere a quattro, l'unica variazione potrebbe essere lo spostamento di Vazquez sulla trequarti e lo schieramento delle due punte con Gilardino e uno fra Trajkovski, Quaison e Djurdjevic ad alternarsi. Ma non è escluso che l'ex Primavera del Palermo potrebbe confermare il 4-3-3 con Jajalo o Brugman in cabina di regia e Cristante o Chochev a completare il reparto con Hiljemark. 

4-3-3: Sorrentino; Morganella, Gonzalez, Goldaniga, Rispoli; Hiljemark, Jajalo, Cristante; Vazquez, Gilardino, Quaison.

Gianpiero Ventura conferma il 3-5-2 e schiera la migliore formazione possibile per ritrovare la vittoria. In attacco confermati Belotti e Immobile, a centrocampo conferme per Baselli, Gazzi e Vives. L'allenatore dei granata, dopo la sconfitta in casa contro il Chievo, ha subìto molte critiche provenienti dai tifosi stessi, i giornali hanno ipotizzato un'addìo a fine stagione. Il presidente del Palermo stesso, Maurizio Zamparini, ha usato parole d'elogio per Ventura che fanno pensare un possibile interessamento per la prossima stagione.

3-5-2: Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Baselli, Vives, Gazzi, Molinaro; Belotti, Immobile.

Le parole della vigilia

La conferenza di Bosi: "C’è stata un’emergenza dettata dalla partenza del mister, qui mi sono trovato nel migliore dei modi col settore giovanile e mi è sembrato normale rendermi utile. Quel che conta è esclusivamente la partita, che arriva in un momento importante. Sarei molto presuntuoso se potessi pensare di dare qualcosa in due giorni, posso solo promettere voglia ed entusiasmo. Questo è quel che cercherò di trasmettere, così come un po’ di tranquillità. Mentirei se dicessi di essere emozionato. Sono concentrato perché la Serie A non è la Primavera. Dobbiamo lavorare sulla parte mentale per dare un po’ di tranquillità, la squadra sta bene dal punto di vista fisico. Ho cercato di far le cose nel miglior modo possibile, non diversamente da come faccio in Primavera".

La conferenza di Cairo, che ha parlato al posto di Ventura: "Ci riprenderemo, risaliremo la china e usciremo da questo momento difficile. Ora dobbiamo restare tutti uniti e sereni. Occorre compattezza tra l’ambiente e tanta fiducia. La partenza in campionato ha creato certe aspettative e ora queste non sono più alla nostra portata. Ma stiamo facendo un lavoro importante e io ci credo: la squadra ha le qualità per riprendere il suo cammino. In qualche occasione la fortuna non è stata dalla nostra, è vero ma alla fine contano i punti. Preferisco pensare al lavoro, quello ancora da fare e quello fatto".