Novellino ci crede: "Usciamo tutti insieme da questo periodo. Il Chievo è una signora squadra"

Walter Novellino parla alla vigilia della delicata sfida contro il Chievo di Maran che attende il suo Palermo.

Novellino ci crede: "Usciamo tutti insieme da questo periodo. Il Chievo è una signora squadra"
Walter Novellino, palermocalcio.it

In queste due settimane di sosta per le Nazionali Walter Novellino avrà sicuramente avuto il tempo di provare a plasmare un po' di più il Palermo a sua immagine e somiglianza. Certo non è mai facile fare le cose in corsa, ma il tecnico rosanero è convinto, con l'appoggio di tutti, di potercela fare a centrare la salvezza.

Direttamente da Verona Novellino ha parlato in conferenza stampa del lavoro svolto con la squadra in questi giorni: "Dobbiamo uscire tutti insieme da questo periodo di difficoltà, non si tratta di una questione di singoli. Siamo consapevoli della nostra forza, in queste settimane ho lavorato ed ho una vista una squadra, il singolo ci sta che debba dare quel qualcosa in più come possono fare Gilardino e Vazquez. La cosa che ho notato e che mi rende sereno è quello di aver visto un gruppo unito, e per un allenatore questo è fondamentale. Un'identità di squadra c'è, mi piace come stiamo lavorando e come i giocatori stanno reagendo. Adesso c'è il Palermo, non un giocatore solo."

Il Chievo, però, è avversario ostico come dimostra la classifica: "Sappiamo bene che gara andiamo ad affrontare domani, il Chievo è una signora squadra che ha fatto bene. Stiamo lavorando per cercare di ottenere un risultato positivo. Sappiamo benissimo che partita andremo ad affrontare domani. Il Chievo è una squadra che gioca bene ma noi vogliamo preparare la sfida al meglio confidando nei nostri mezzi. Credo molto nella squadra. Hanno tutti grande voglia."