Palermo - Hellas Verona in Serie A 2016 (3-2)

Palermo - Hellas Verona in Serie A 2016 (3-2)
Palermo
3 2
Verona
Palermo: 3-4-1-2: Sorrentino; Cionek, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli (Vitiello, min. 83), Hiljemark, Maresca, Morganella; Vazquez (Jajalo, min. 95); Gilardino, Trajkvoski (Lazaar, min. 55).
Verona: 4-4-2: Gollini; Pisano, Bianchetti, Helander, Albertazzi; Wszolek, Viviani, Marrone (Fuhrmann, min. 71),, Ionita (Romulo, min. 45); Siligardi (Checchin, min. 80), Pazzini.
SCORE: 1-0, min. 28, Vazquez. 1-1, min. 48, Viviani. 2-1, min. 52, Maresca. 3-1, min. 64, Gilardino. 3-2, min. 84, Pisano.
ARBITRO: M. Irrati ammonisce Gilardino (min. 64), Viviani (min. 68), Vazquez (min. 86), Checchin (min. 91) espelle Wszolek e Morganella (min. 34)
NOTE: Gara valevole per la trentottesima giornata. Palermo - Verona si giocherà al "Renzo Barbera" di Palermo.

22:47 Una partita soffertissima ma che alla fine concede la salvezza al Palermo. Il Verona ha onorato fino all'ultimo secondo il campionato, ma alla fine è stata festa al Barbera!

22:42 E' FINITA!! IL PALERMO E' SALVO! IL PALERMO RIMANE IN SERIE A, INVECE IL CARPI RETROCEDE IN SERIE B

94' Lazaar si conquista il fallo e il Barbera tira un sospiro di sollievo. Intanto entra Jajalo per Vazquez.

91' Checchin entra duramente su Maresca che rimane a terra, ammonito.

90' 4 minuti di recupero!!

88' Gilardino commette fallo su Viviani che rimane a terra per qualche secondo.

86' Adesso c'è tensione, Vazquez si fa ammonire per un fallo da dietro.

84' HA SEGNATO PISANO! IL VERONA ACCORCIA LE DISTANZE!! DA UNA PUNIZIONE DI VIVIANI ARRIVA IL DIFENSORE CHE IN SPACCATA LA METTE DENTRO!

83' Applausi per Rispoli, che lascia il campo a Roberto Vitiello.

82' Partita che si è abbassata di ritmo, si aspetta la fine della partita!

80' Ultimo cambio per il Verona, esce Siligardi per Checchin.

78' Cionek rimane a terra dopo uno scontro su un calcio d'angolo, si tocca la spalla. Ma non è niente di grave, si rialza il difensore.

76' Helander ancora interrompe un fraseggio fra Vazquez e Gilardino all'interno dell'area, buonissima prestazione dello svedese.

74' Pazzini prova la doppia conclusione, murati i tiri da Gonzalez.

73' Helander spazza via la palla che Vazquez aveva messo per Gilardino, angolo per il Palermo.

71' Entra Fuhrmann al posto di Marrone per il Verona.

68' Ammonito Viviani per un fallo da dietro su Vazquez. 

66' Quello di Gilardino è il gol numero 10.

64' AAAALBERTOOOO GILARDIIIINOOOO!!! 3-1 PALERMO E ADESSO E' A UN PASSO DALLA SALVEZZA!! CIONEK ESCE PALLA AL PIEDE, SERVE RISPOLI, FORSE IN FUORIGIOCO, CROSSA AL CENTRO PER GILARDINO CHE INSACCA DI TESTA E FA ESPLODERE IL BARBERA!!

61' Ottimo cross basso di Lazaar per Gilardino, Helander anticipa l'attaccante dando l'angolo ai padroni di casa.

60' Sembra che sia il Verona a far punti, il Palermo è tutto chiuso nella sua metà campo.

58' Vazquez non approfitta del contropiede sbagliando il passaggio per Rispoli.

57' Tiro da lontano di Pazzini, palla larga.

55' Cambia il Palermo, dentro Lazaar che rimpiazza Trajkovski.

52' ENZO MARESCAAAAAAAAAAAAAA!!!! GOOOOLL DEL PALERMO! SU RIMESSA DI RISPOLI ARRIVA MARESCA CHE DI TESTA BEFFA GOLLINI!

51' Fallo subìto da Vazquez, adesso il Palermo proverà ad attaccare.

48' GOL DEL VERONA!! VIVIANI PUNISCE SORRENTINO CON UN DIAGONALE DALLA DESTRA! PALERMO IN QUESTO MOMENTO IN B!

47' Gilardino si guadagna una punizione che permette al Palermo di respirare.

21:51 SI RIPARTE

21:50 Il Verona cambia un uomo, esce Ionita per Romulo.

21:35 Dopo due minuti di recupero, Irrati fischia la fine del primo tempo!

45' Fallo di Siligardi su Trajkovski, punizione da buona posizione per il Palermo.

42' Punizione di Viviani ampiamente alta.

40' PALO DI IONITA! Succede di tutto al Barbera con Ionita che si ritrova solo con Sorrentino, il suo tiro finisce sul palo dopo la deviazione col ginocchio del portiere.

39' Match che si è fermato dopo la doppia espulsione.

34' DOPPIA ESPULSIONE! ESPULSI WSZOLEK E MORGANELLA!! A palla lontana i due si allacciano e poi scappa qualche gomitata! Irrati espelle entrambi, Palermo e Verona in dieci!

31' PALO DI PAZZINI CLAMOROSO! Tiro dai 40 metri dell'atatccante, Sorrentino è fuori ma fa un miracolo deviando il pallone sul palo!

30' Replica del Verona con un paio di cross, svetta Cionek in entrambi i casi.

28' GOOOOOLL!! FRANCO VAZQUEZ!!!! GRAN GOL DELL'ARGENTINO CHE TROVA UN ANGOLO QUASI IMPOSSIBILE DA POSIZIONE DEFILATA DAL LIMITE DELL'AREA!!

27' Punizione conquistata da Pazzini, Maresca è intervenuto da dietro.

25' La tensione del Palermo si vede in campo con la squadra di Ballardini che fatica a trovare lo spunto per rendersi pericoloso.

21' Morganella si fa trovare solo sulla sinistra per mettere in mezzo, Irrati ferma tutto per la dubbia posizione di offside.

19' Tiro dalla distanza di Siligardi, palla ampiamente fuori.

18' Fallo di Wszolek su Trajkovski, Irrati non ammonisce il polacco, giallo che ci poteva stare.

17' Verona in avanti con il cross di Wszolek, allontana Cionek.

15' Cross pericoloso di Viviani, non arrivano Pazzini e Ionita.

14' Vazquez chiede il rigore per un fallo di mano di Helander, Irrati che decide di lasciar proseguire tra le proteste.

12' Viviani commette fallo su Maresca sulla metà campo, partita molto fisica.

11' VAZQUEZ! Primo squillo dell'argentino, che effettua un tiro dalla distanza, palla che va alta.

7' Maresca! Arriva al tiro il centrocampista dopo un azione di Rispoli dalla destra che crossa per Trajkovski, il macedone serve a rimorchio Maresca ma non riesce a trovare la porta col sinistro.

5' Altro fischio di Irrati, stavolta Vazquez commette fallo su Viviani.

3' Contropiede non sfruttato dal Palermo!! Vazquez allarga per Rispoli, ma il suo cross è sbagliato e non trova nessun compagno nonostante la superiorità numerica.

2' Morganellac cerca Gilardino con un pallone profondo, palla lunga. Il Palermo pressa alto.

1' Già primo fischio di Irrati su Trajkovski, che ha travolto Pisano.

20:46 COMINCIA LA PARTITA!

20:40 Squadre nel tunnel, pronte ad entrare in campo. Stadio completamente pieno.

19:55 Cominciamo la diretta con le formazioni ufficiali! 

PALERMO: 70 Sorrentino (cap.); 15 Cionek, 12 Gonzalez, 4 Andelkovic; 3 Rispoli, 10 Hiljemark, 25 Maresca, 77 Morganella; 20 Vazquez, 8 Trajkovski; 11 Gilardino.

A disposizione: 1 Posavec, 53 Alastra, 2 Vitiello, 6 Goldaniga, 7 Lazaar, 16 Brugman, 18 Chochev, 21 Quaison, 22 Balogh, 23 Struna, 24 Cristante, 28 Jajalo. 

HELLAS VERONA: 95 Gollini; 3 Pisano, 22 Bianchetti, 5 Helander, 28 Emanuelson; 13 Wszolek, 24 Viviani, 8 Marrone; 23 Ionita, 16 Siligardi; 11 Pazzini. 

A disposizione: 37 Coppola, 88 Marcone, 2 Romulo, 6 Albertazzi, 14 Furman, 18 Moras, 21 Gomez, 27 Rebic, 97 Checchin. 

Buonasera cari amici e lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta scritta, live ed di Palermo - Hellas Verona. Il match si gioca allo stadio "Renzo Barbera" con il tutto esaurito per la partita più importante della stagione dei siciliani che, in caso di vittoria, si aggiudicherebbero la salvezza ai danni del Carpi. 

Si prospetta un'ultima giornata scoppiettante in zona salvezza, infatti, alle 20:45 giocheranno in contemporanea le due squadre coinvolte. Oltre il Palermo andrà di scena il Carpi nel campo dell'Udinese. La settimana che ha preceduto la trentottesima giornata si è caratterizzata dal botta e risposta fra Zamparini e Bonacini. In sostanza, i presidenti di Palermo e Carpi chiedono il massimo impegno rispettivamente di Verona e Udinese. 

I rosanero partono favoriti con un punto di vantaggio rispetto gli emiliani. Gli uomini di Ballardini si giocano il match point in un Barbera tutto esaurito e con i tifosi che aspettano solo di festeggiare dopo una stagione a dir poco travagliata. Al Palermo basterà comunque vincere, oppure di fare un risultato maggiore o uguale del Carpi perché, in caso di arrivo a pari punti, gli emiliani scavalcherebbero i siciliani per la migliore differenza reti.

Il Verona già retrocesso vuole lasciare con dignità il proprio campionato dopo la vittoria contro la Juve e l'addio del suo bomber Luca Toni. 

Probabili formazioni

Solito dubbio per Davide Ballardini, che si ritrova la squadra al completo. Il tecnico ravennate ha lasciato a casa i giovani Bentivegna e La Gumina. Il dubbio riguarda l'attacco, se schierare Trajkovski o Quaison al fianco di Gilardino. Il macedone parte favorito, ma la staffetta è quasi sicura durante il secondo tempo. Per il resto formazione confermata con la difesa a tre composta da Cionek, Gonzalez e Andelkovic. Rispoli e Morganella confermati sulle fasce con Maresca e Hiljemark in mezzo. Vazquez agirà dietro le due punte.

3-4-1-2: Sorrentino; Cionek, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Hiljemark, Maresca, Morganella; Vazquez; Gilardino, Trajkvoski.

Luigi Delneri sembra propenso per il 4-4-2 confermando in gran parte gli undici che hanno vinto contro la Juventus. Assente Luca Toni, che ha già dato il suo addio al calcio, in attacco lo sostituiranno Rebic e Pazzini.

4-4-2: Gollini; Pisano, Bianchetti, Helander, Albertazzi; Wszolek, Viviani, Ionita, Siligardi; Rebic, Pazzini.

Precedenti

Al Barbera tra Palermo e Verona vi sono quattro precedenti, con il Palermo che ha trionfato in due occasioni. La scorsa stagione i rosanero si imposero per 2-1, grazie alle reti di Dybala e Belotti (Tachtsidis per gli ospiti). Due il totale dei pareggi, che non si verificano dallo 0-0 di stagione 1972/1973. Il Verona non ha mai vinto sul campo del Palermo. All'andata fu la partita delle polemiche fra Sorrentino e Ballardini con il capitano rosanero che esonerò in diretta tv l'allenatore, al Bentegodi i siciliani vinsero per 1-0 con gol di Vazquez.