Svezia, Hiljemark: "Qui grazie al Palermo, voglio giocarmi le mie chances"

Il centrocampista rosanero spera di impressionare Hamren e convincerlo a concedergli una maglia da titolare.

Svezia, Hiljemark: "Qui grazie al Palermo, voglio giocarmi le mie chances"
Svezia, Hiljemark: "Qui grazie al Palermo, voglio giocarmi le mie chances"

Una stagione fatta di alti e bassi, come accade sempre quando ci si gioca la salvezza, non ha negato a Oscar Hiljemark la possibilità di vivere il primo Campionato Europeo della sua carriera. Il centrocampista svedese, protagonista con la maglia del Palermo, è stato convocato da Erik Hamren per Euro 2016, dove gli scandinavi saranno rivali dell'Italia. E il numero 10 rosanero rivive la sua prima stagione in Sicilia: "Abbiamo lottato fino all’ultimo turno di campionato, almeno porterò con me una sensazione positiva. Personalmente ho avuto una buona stagione, ho giocato sempre e sono stato un elemento importante per la squadra".

Hiljemark, intervistato dal ritiro svedese, ha fatto capire che il fatto di pensare solamente a come crescere e migliorare in rosanero, per ottenere un posto in Nazionale: "Ci sono stati un sacco di cambiamenti, ma ho giocato tutte e trentotto le partite nella mia prima stagione in Serie A. Ho avuto un ruolo importante nelle ultime cinque o sei partite. Ho imparato a concentrarmi sulle cose giuste, vedo tutto come una lezione positiva".

E proprio il fatto di essersi fatto notare a Palermo, come detto, ha consentito a Hiljemark di giocarsi le proprie chances con la Svezia: "Ho avuto una buona stagione a Palermo, adesso sta al c.t. Hamren decidere cosa fare. Io sono pronto e ho voglia di giocare. Adesso sono concentrato per dare il massimo e conquistare un posto nell’undici iniziale. Penso che chi si trova qui debba avere il desiderio di giocare. C’è sempre bisogno di un mix tra esperienza e gioventù, stiamo bene fuori dal campo e adesso dobbiamo essere ancor più uniti anche in campo".

E una buona condotta durante Euro 2016 potrebbe aprire anche le porte del mercato a Hiljemark. Già l'Udinese, su mandato del nuovo tecnico Iachini, ha chiesto informazioni sul giocatore, ma è lui stesso a far capire di non volerci pensare al momento: "Ci sono sempre voci quando si apre la finestra del mercato. Se dovesse arrivare una buona offerta, credo che sia da parte mia che da quella del Palermo ci sarà la volontà di ascoltarla. Ma al momento non c’è niente, vedremo".