Palermo: positivo l'esodio di Ruggiero, siamo ai dettagli per il closing

Manca ormai davvero poco per il closing che vedrà Baccaglini diventare ufficialmente il nuovo presidente del Palermo Calcio. In vista di Pescara, continua la preparazione della rosa, con Bortoluzzi che può affidarsi ad un Ruggiero in più, davvero in evidenza contro il Genoa.

Palermo: positivo l'esodio di Ruggiero, siamo ai dettagli per il closing
Source: ilovepalermocalcio.com

La vittoria contro il Genoa, concretizzata grazie ad un goal di Rispoli, ha leggermente alleggerito il finale di stagione del Palermo, già condannato alla Serie B ma comunque intenzionato ad onorare un'annata negativa e da dimenticare al più presto. Al di là dei tre punti, comunque, per i siciliani c'è da registrare il positivo esordio di Gennaro Ruggiero, giovanissimo classe 2000 che ha davvero impressionato contro il Genoa di Juric. 

Intervistato in esclusiva da tuttopalermo.net, il ragazzo non ha nascosto la sua emozione al momento di scendere in campo: "E' stata un'emozione bellissima, non credevo di fare una buona prova. Mi sono messo a disposizione per fare tutto quello che mi aveva chiesto il Mister. L'emozione l'ho gestita bene anche grazie a Diamanti che in camera sua mi ha parlato molto e mi ha fatto stare sereno e penso si sia visto che in campo ero spensierato".
 
Ruggiero, inoltre, ha ringraziato la sua famiglia, sempre vicina in tutte le tappe della sua vita: "Questo esordio lo dedico alla mia famiglia che non mi ha mai fatto mancare niente e mi è stata sempre accanto. Io rimango sempre a disposizione della squadra e cercherò di fare il massimo sempre sfruttando queste due settimane per migliorarmi prima dei quarti di finale con l'under 17 a cui voglio arrivare preparatissimo".
 
Mentre la squadra continua agli ordini di Bortoluzzi la preparazione verso Pescara, dal punto di vista societario siamo ormai ai dettagli per il passaggio di proprietà, che vedrà Zamparini cedere il Palermo a Paul Baccaglini: "Il closing avverrà a brevissimo - ha dett a Live Sicilia - non ho la possibilità di aggiungere altro per via di un contratto di riservatezza che mi vincola al più stretto riserbo sulla conclusione dell’affare. Quando si giungerà all’ufficializzazione dell’accordo avrò modo di dire la mia, di chiarire alcuni aspetti e di spiegare tutto nei dettagli".