Caos Palermo, Zamparini: "Rammaricato per il tempo perso. Torneremo in A"

Il patron dei rosanero, dopo il caos scaturito dal mancato closing con la società di Paul Baccaglini, si è sfogato prima sul sito del Palermo, poi ai microfoni de "IlSicilia". Nel frattempo il ds Lupo piazza il colpo Coronado.

Caos Palermo, Zamparini: "Rammaricato per il tempo perso. Torneremo in A"
Caos Palermo, Zamparini: "Rammaricato per il tempo perso. Torneremo in A"

"Sono rammaricato sopratutto per il tempo perso in questa trattativa con Baccaglini che avremmo potuto utilizzare meglio per pensare ad attrezzare il Palermo, un Palermo che però sono certo tornerà subito in Serie A grazie al nuovo allenatore Tedino e al ds Lupo".

Ai microfoni de "IlSicilia" Maurizio Zamparini si sfoga e prova ad andare oltre al comunicato mattutino pubblicato sul sito del suo Palermo, iniziando a guardare al prossimo futuro. Il presidente, rammaricato per la mancata conclusione dell'affare con Paul Baccaglini, ha inoltre commentato il finale di stagione scorso, culminato con la retrocessione in Serie B. 

"In realtà non saremmo dovuti retrocedere ed il finale di Bortoluzzi ne è una dimostrazione. Se un errore ho fatto è stato prendere e poi confermare De Zerbi, che oltretutto a parte le sconfitte aveva anche creato una grande frattura e rotto lo spogliatoio. Alla luce di quel che è successo resto adesso convinto che avrei dovuto tenere Ballardini e con lui la squadra sono certo si sarebbe salvata".

Il Palermo, dunque, riparte ancora una volta da Maurizio Zamparini e dall'asse allenatore-direttore sportivo Tedino-Lupo, mentre il patron si tufferà nuovamente alla ricerca di una nuova cordata in grado di rilevare la società palermitana: "Parlerò con imprenditori siciliani e con loro troverò qualcuno che possa supportarmi o prendere la società. Baccaglini non sarà più il presidente. Al suo posto ho già individuato una figura di grande spessore istituzionale che mi ha dato il suo consenso. Sarà una bella sorpresa per i tifosi del Palermo".

Non solo. Per quanto sia difficile guardare anche agli aspetti di campo in questo momento, è agli sgoccioli la trattativa che porterà Coronado da Trapani a Palermo. Viaggio tra le bellezze della Sicilia, prima di giungere al Barbera e provare a trascinare a suon di giocate il Palermo nuovamente in Serie A. Zamparini ci spera.