Parma, calvario senza fine: altri 4 punti di penalizzazione

Dopo i tre già ricevuti, ne arrivano altri per inadempienze amministrative. La salvezza, almeno sul campo, appare più lontana che mai.

Parma, calvario senza fine: altri 4 punti di penalizzazione
Parma, calvario senza fine: altri 4 punti di penalizzazione

La scorsa settimana 7 punti raccolti in tre partite avevano infiammato la speranza del Parma, desideroso di ottenere la salvezza almeno sul campo, visto che difficilmente potrà ripartire ancora dalla A il prossimo anno. Oggi però è arrivata un'altra mazzata: il Tribunale federale nazionale della FIGC ha inflitto al club altri 4 punti di penalizzazione, a causa di inadempienze amministrative. In totale, i punti tolti ai ducali diventano 7: le precedenti sanzioni erano arrivate il 9 dicembre (-1 per mancato pagamento dell'Irpef) e il 13 marzo (-2 per inadempienze amministrative). Inoltre, sono stati inflitti altri sei mesi di inibizione a Pietro Leonardi e Giampietro Manenti, legali rappresentanti del club.

Ora i punti di distacco dall'Atalanta, quartultima in classifica, sono ben 17: 29 per i bergamaschi, 12 per il Parma. Fanalino di coda, che gioca per l'orgoglio e spera ancora in un miracolo che ormai appare improbabile. Tra due giornate potrebbe già arrivare la retrocessione matematica.