Pescara - Mercato in stand-by, piace Palazzi

Positivi i colloqui con l'Atalanta per Capone e Latte Lath, attesa per Ganz.

Piccoli passi avanti del Pescara per quanto riguarda il calciomercato. Dopo i colloqui con Atalanta, Juventus e Milan la situazione è in stand-by, nell'ambito delle varie operazioni, ed il club abruzzese prosegue l'operato per rinforzare la rosa secondo le richieste di Zeman.

La sinergia più calda, al momento, è quella con l'Atalanta che potrebbe acquistare Luca Vido e girare in prestito al Pescara due esterni offensivi come Capone e Latte Lath: il primo ha realizzato 19 reti tra campionato Primavera e Torneo di Viareggio. Piace anche Andrea Palazzi, centrocampista centrale classe 96' che nella scorsa stagione si è messo in luce con la maglia della Pro Vercelli, è di proprietà dell'Inter ma l'affare potrebbe andare in porto.

Situazione di stallo, invece, per Ganz. Il Pescara è sempre in pole ma bisognerà aspettare il 24 giugno per dare l'accelerata decisiva e assicurarsi così le prestazioni del classe 93'. Coulibaly potrebbe rientrare nell'operazione anche se, sul giocatore, ci sono anche Atalanta e Milan. Per quanto concerne il mercato in uscita, Gilardino piace alla Cremonese mentre Capitan Memushaj potrebbe salutare dopo tre anni per accasarsi a Lugano. Per ora non è stata formulata nessuna offerta per entrambi i giocatori ma la sensazione è che il Pescara dovrà privarsi di uno dei due per poter formare la nuova creatura a immagine e somiglianza di Zeman.