Roma camaleontica e d'attacco

Con l'arrivo di Nainggolan cambieranno gerarchie e moduli, ma il leitmotiv sarà lo stesso

Roma camaleontica e d'attacco
Fonte: Calcio.fanpage.it

L'esordio in campo è stato più che positivo. Certo, l'avversario di turno non era un test probante, ma cominciare con il piede giusto rende tutto più facile. Poi la presentazione accanto al CEO Italo Zanzi e la sua voglia di vincere a Roma gridando che la squadra giallorossa può lottare per lo scudetto. Ultimo, in ordine di tempo, un tweet, da attaccante di razza, anche se non è quello il suo ruolo. "Io a Roma per fare la riserva? Me la gioco alla pari con tutti". Signore e signori, Radja Nanggolan. Calciatore faro del centrocampo, ispirato dai suoi idoli Gattuso e Ronaldinho, Nainggolan è un giocatore con caratteristiche elevate, temperamento, personalità e una sana considerazione di sè stesso.

Adesso arriva il Genoa. E Radja Nainggolan giocherà la sua seconda partita consecutiva da titolare, da quando è arrivato a Roma. Ovviamente l'assenza di Daniele De Rossi gli permetterà di scendere in campo dal primo minuto, ma se come molte fonti attendibili lo danno mediano davanti la difesa, allora il neo arrivato è pronto a prendersi la Roma di mister Garcia. Contro il Genoa non dovrebbero esserci stravolgimenti e a meno di sorprese dell'ultim'ora a centrocampo saranno in tre, con Pjanic, Nainggolan e Strootman. Se è fatto il tridente di centrocampo e la difesa non sarà cambiata, tutt'altro discorso è valutare il trio d'attacco. Il ballottaggio è tra Florenzi e Destro, più favorito il primo sul secondo, ma per ora stiamo parlando di ipotesi.

La nota distintiva sarà sempre la propensione ad attaccare l'avversario, come contro la Sampdoria in Coppa Italia, 9 occasioni create e 1 sola rete. Manca il finalizzatore, l'attaccante perno, il rapace d'aria. Per ora la Roma è andata in gol con 14 giocatori, ma mai nessuno ha superato quota 4 gol.

Coppa Italia

La Roma ha già messo in vendita i tagliandi per i quarti di finale contro la Juve, in programma all'Olimpico il 21 gennaio. La mossa di anticipare la vendita dei biglietti al pubblico servirà per mettere pressione alla Lega e cercare di non variare il calendario della competizione. Se la lazio passerà il turno giocherà in casa, anche perché squadra detentrice del torneo, e quindi, agevolata. Si verdà presto come andrà a finire la querelle Roma-Juve o Juve-Roma, per adesso l'impegno prossimo è il Genoa domani alle ore 15:00.